Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è mar 7 lug 2020, 20:36

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: ven 8 mag 2020, 10:59 
Non connesso
Esperto di tuning
Esperto di tuning

Iscritto il: mar 22 mag 2018, 11:43
Messaggi: 1862
Località: peschiera del garda
Età: 62

Località: PESCHIERA DEL GARDA
Le mie Armi..................: carabine in 4.5 depo attuali:
AA: TX 200;
Walther: LGV Challenger - LGU Master Pro - LGU Varmint
Diana: Phanter 31 Profesional - Mauser K98;
Weihrauch: 77K - 950 Lux Bignami - 977T SYN/STL.
In passato:
BSA: XL Tactical;
Gamo: Shadow e Viper Skett;
Stoeger: X20;
Wheihrauch: 77 e 977T SYN;
Walther: LGV Competiton,
Diana: 460 Magnum e 340 N-TEC Premium
Pistole attuali:
Weihrauch: 40 PCA;
Umarex: Whalter CP88 e CP99 - Colt Gov 1911 Dark Ops - Beretta M92FS;
Hammerli: P26.
ciao
la mia intenzione non era di riprendere una persona in particolare, ma di cercare di dare nel possibile un messaggio, che è "non dare tutto per scontato" quindi verificare e informarsi...poi ognuno giustamente, fà quello che crede e ritiene più opportuno per se stesso.
Un saluto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: ven 8 mag 2020, 16:43 
Non connesso
Demolitore di carabine
Demolitore di carabine

Iscritto il: gio 3 ott 2019, 13:29
Messaggi: 60
Età: 53

Località: Roma
Le mie Armi..................: Weihrauch HW 977 depo
Zoraki HP 01-02 Light
Hawke 6-24x50 AO: Mildot IR
AOMEKIE Red DOT
Bench Rest VANGUARD Porta-Aim
Ciao pak58
lo spirito dei tuoi messaggi li ho capiti, veramente, e ti ringrazio per lo stimolo che non ha fatto altro che far bene alla discussione.
Poi li ho presi come spunto per approfondire il tema. Nel forum cercavo qualcosa di ufficiale che mi facesse capire e tra i tanti lettori un gesto importante è stato quello di cefino, che con alle spalle la sua professionalità di avvocato, ha impiegato un attimo a trovare la pubblicazione di ciò che interessava la discussione, sulla gazzetta ufficiale. Io non ci ho pensato, ma non avrei saputo nemmeno come e dove cercare e per questo avevo chiesto aiuto a airgunsitaly e ai suoi frequentatori. Ciò che ci ha fatto conoscere cefino ha più valore dello scritto del giudice Mori, il quale ha messo per iscritto le sue interpretazioni, come giustamente qualcuno ha scritto, ma pur sempre all'universo dubbioso delle interpretazioni appartengono.
Io da questa discussione ho imparato e sono cresciuto molto, e poiché è molto importante per chi si avvicina a questo mondo capire che la prima cosa è la sicurezza, la mia battuta finale del mio ultimo post, alla fine non è proprio una battuta.
Sapere che per le caratteristiche di modesta capacità offensiva le a.c. depo non sono per legge equiparate alle armi tradizionali con tutte le conseguenti differenze, ma non per questo il loro uso può essere esercitato con leggerezza al pari di un fucile a acqua.
A questo punto, come dicevo, chiarito il punto "dove" si dovrebbe porre in evidenza, sviluppare, e schiarire le idee e i dubbi di coloro che li vorranno porre in evidenza su questo palcoscenico, per quanto riguarda invece il punto "come devo sparare in sicurezza" una volta individuato il proprio luogo privato non aperto al pubblico.
Non chiedo che tutti siano d'accordo su questa valutazione finale, è pur sempre un mio parere, ma mi piacerebbe sapere se pensate possibile considerare questo punto della discussione a cui siamo arrivati "un piccolo passo per un neofita, un gigantesco balzo per la comunità" (ogni riferimento a Neil Armstrong è puramente voluto :grin: :grin: :grin:) di appassionati di armi aria compressa categoria depo.

_________________
Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: ven 8 mag 2020, 17:26 
Non connesso
Sforacchiatore di barattoli
Sforacchiatore di barattoli

Iscritto il: mar 21 apr 2020, 22:14
Messaggi: 8
Località: asti
Età: 46

Località: asti
ciao stock, ti ringrazio, ma non paragonarmi minimamente al grande Giudice Mori, io sono solo un avvocato e, almeno al momento "non" esperto di armi :bigsmile:

c'è un altro aspetto curioso della normativa.. il fatto che l'art. 9 dice: "Le armi di cui al comma 1 non possono essere portate fuori della propria abitazione o delle appartenenze di essa senza giustificato motivo".

Siccome l'uso dell'italiano qui è sottile... facciamo attenzione a "portare", che non va confuso con "trasportare". Portare significa avere il porto d'armi, x intenderci... quindi indossare l'arma con sé...
Oltre a quello, avevo letto un parere una volta, dove un collega sosteneva che mentre si può usare l'arma nella propria abitazione e appartenenze, e per appartenenze si fa riferimento all'art. 817 cc che considera pertinenza di abitazione ogni cosa destinata al servizio o ornamento della prima in modo durevole, quindi non si potrebbe ad esempio andare nel proprio campo, tutto recintato, ma che sia solo un campo e non "pertinenza dell'abitazione".
Devo trovarlo e approfondirlo meglio...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: ven 8 mag 2020, 18:43 
Connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: dom 17 nov 2019, 11:18
Messaggi: 990
Località: Nato a Orosei (NU) ma residente a Quartu Sant'Elena ( CA )
Età: 69

Località: Quartu Sant'Elena (CA )
Le mie Armi..................: HFC M190 Special Force, scarrellante. In passato ho avuto : Aria Compressa =Pardini K10 , Steyr LP10. A fuoco : Pardini cal.22 PS e 32 PGC, cal. 9x21 PC9S, Glock 17-L, Tanfoglio Buzz Ibrid, Revolver Rossi 357 Magnum Modello Cyclops. Fucili = Remington P700 Police cal. 308, Mosin Nagant 7,62x54r, Benelli M3 Super 90, CZ 455 Varmint.
Cefino permettimi ( felice serata a tutti, innanzitutto ). Il "Porto " praticamente è riferito ad un arma corta e per "portarla ", bisognerebbe avere un Porto d'Armi, nello specifico, una difesa personale, mentre il " Trasporto " è trasportare l'arma scarica e le cartucce a parte, nel cofano, nella sacca e / o comunque, separatamente. Certo che il " Porto " per un arma lunga, la vedo molto in salita, a meno che, non la si usi per " raddrizzare la schiena " . Scherzo, e comunque, bell'argomento e bellissima discussione, complimenti a voi :handshake:

_________________
Cordiali saluti, Gianni


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: ven 8 mag 2020, 19:19 
Connesso
Maestro di relube
Maestro di relube
Avatar utente

Iscritto il: dom 17 mar 2013, 17:33
Messaggi: 329
Località: Casorezzo
Età: 63

Località: milano
il porto per arma lunga è la licenza di caccia, o no

_________________
Eugenio

Keep calm and carry on


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: ven 8 mag 2020, 20:17 
Connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 nov 2010, 11:57
Messaggi: 35046
Località: noci (BA)
Età: 61
tanti anni fa il permesso di detenere ed usare le armi a canna lunga (fucili e carabine)
era denominato PDA ovvero Porto di Arma
ed era riferito alla detenzione, all'uso per difesa personale e ad uso caccia
muniti di tale permesso, si poteva appunto <Portare> il fucile
in qualsiasi periodo dell'anno
se ricordate i film che trattavano episodi ambientati negli anni 50/60 in Sicilia o Maremma, Pianura Padana (Don Camillo), ovvero in tutta Italia, ricorderete di aver visto pastori, o proprietari terrieri, allevatori, ecc.. girare per strada in bici o a cavallo con a tracolla la mitica Doppietta

con l'avvento degli anni 70/80, mafia, terrorismo, brigatre, ecc..
il detto PDA si trasformò in Licenza di Porto di Fucile ad uso Caccia, nei periodi venatori
oppure per <Portare> nei poligoni o campi di tiro al piattello in tutti i periodi dell'anno, o nella proprietà privata ove denunciata l'Arma
attualmente più o meno è rimasto invariato
il TAV è una licenza per detenere o <Portare> il fucile (Munizione Spezzata=cartucce a pallini) nei campi di tiro al Piattelo o poligoni
c'è un tacito consenso per il trasporto ed uso di carabine (Palla Sciutta = proiettile o piombino) ma solo nei poligoni o proprietà privata ove denunciata l'Arma
:cheers:

_________________
Nicola
Immagine Immagine

Si è fuori, il giudizio degli altri

Il mio laboratorio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: ven 8 mag 2020, 20:27 
Connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: dom 17 nov 2019, 11:18
Messaggi: 990
Località: Nato a Orosei (NU) ma residente a Quartu Sant'Elena ( CA )
Età: 69

Località: Quartu Sant'Elena (CA )
Le mie Armi..................: HFC M190 Special Force, scarrellante. In passato ho avuto : Aria Compressa =Pardini K10 , Steyr LP10. A fuoco : Pardini cal.22 PS e 32 PGC, cal. 9x21 PC9S, Glock 17-L, Tanfoglio Buzz Ibrid, Revolver Rossi 357 Magnum Modello Cyclops. Fucili = Remington P700 Police cal. 308, Mosin Nagant 7,62x54r, Benelli M3 Super 90, CZ 455 Varmint.
Buona sera, allora, il " Porto " significa avere un arma carica e pronta all'uso, in questo caso per legittima difesa o per chi tratta gioielli denari o quant'altro compreso in quella voce. Il " Trasporto ", è il portare l'arma, a tracolla, a mano, negli spostamenti ai poligoni, a caccia. Il PdA, e il TAV, altro non sono che autorizzazioni al TRASPORTO, e non al PORTO, inteso come portare ADDOSSO, non so se mi sono spiegato.

_________________
Cordiali saluti, Gianni


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: ven 8 mag 2020, 21:03 
Non connesso
Sforacchiatore di barattoli
Sforacchiatore di barattoli

Iscritto il: mar 21 apr 2020, 22:14
Messaggi: 8
Località: asti
Età: 46

Località: asti
Sonosardo ha scritto:
Cefino permettimi ( felice serata a tutti, innanzitutto ). Il "Porto " praticamente è riferito ad un arma corta e per "portarla ", bisognerebbe avere un Porto d'Armi, nello specifico, una difesa personale, mentre il " Trasporto " è trasportare l'arma scarica e le cartucce a parte, nel cofano, nella sacca e / o comunque, separatamente. Certo che il " Porto " per un arma lunga, la vedo molto in salita, a meno che, non la si usi per " raddrizzare la schiena " . Scherzo, e comunque, bell'argomento e bellissima discussione, complimenti a voi :handshake:

ciao, hai fatto bene a precisare :hi: . Dicevo indossare l'arma, era per dare l'idea di avere l'arma con sé...per distinguere da "trasportare", perché data l'assonanza tra i due termini, credo che una persona normale possa anche rischiare di confondere portare con trasportare...
E' comunque giusto precisare. Corta o lunga, non cambia nulla. Secondo la giurisprudenza, "portare" significa avere la disponibilità di poter usare l'arma. E il reato è il 699 c.p., che scatta se senza licenza la si porta abusivamente in luogo pubblico o aperto al pubblico. L
L'arma "portata" può essere nascosta sù per la schiena, per riprendere la tua battuta :bigsmile: , in tasca, nella giacca, insomma.... "addosso", ma anche distaccata dalla persona, come sotto al sedile dell'auto ad esempio, ma comunque il concetto è che un'arma si intende sempre "portata" se si era in condizioni di poterla prontamente usare.
Questo è quello che ricordo da un processo penale che avevo seguito da spettatore durante una delle solite lunghissime code che si fanno per attendere la propria udienza :bigsmile:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: ven 8 mag 2020, 21:33 
Non connesso
Sforacchiatore di barattoli
Sforacchiatore di barattoli

Iscritto il: mar 21 apr 2020, 22:14
Messaggi: 8
Località: asti
Età: 46

Località: asti
ad ogni modo non vi è solo l'art. 699 cp


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: ven 8 mag 2020, 21:53 
Non connesso
Sforacchiatore di barattoli
Sforacchiatore di barattoli

Iscritto il: mar 21 apr 2020, 22:14
Messaggi: 8
Località: asti
Età: 46

Località: asti
ad ogni modo non vi è solo l'art. 699 cp.... diciamo che quella è la norma più conosciuta essendo codice penale.
Ma ci sono diverse normative in materia, come la legge 895/67, o il regio decreto 635/1940, o la legge 110/75... insomma c'è da fare un po' di ordine.. perché c'è da perdersi.. non parliamo poi delle sentenze...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: sab 9 mag 2020, 0:49 
Non connesso
Demolitore di carabine
Demolitore di carabine

Iscritto il: gio 3 ott 2019, 13:29
Messaggi: 60
Età: 53

Località: Roma
Le mie Armi..................: Weihrauch HW 977 depo
Zoraki HP 01-02 Light
Hawke 6-24x50 AO: Mildot IR
AOMEKIE Red DOT
Bench Rest VANGUARD Porta-Aim
Premettendo che non è il mio mestiere e parlo solo "come persona informata dei fatti" come spesso si sente dire in tv :bigsmile: :bigsmile: :bigsmile: volevo dire che leggendo articoli e altro c'è sempre la distinzione tra porto e trasporto. Quando si parla di porto c'è sempre la distinzione con trasporto e quando si parla di trasporto viene sempre sottolineata la differenza con porto, il tutto come non volerlo far dimenticare ripetendolo sempre, sempre, sempre ogni qualvolta si scriva porto o trasporto. Se si scrive "porto" immancabilmente si riporta la differenza con "trasporto" e viceversa.
Guardate ad esempio laddove si parli di articoli di legge che regolamenta il trasporto di coltelli, spade, pugnali, armi bianche in genere, immancabilmente anche qui viene sottolineata la differenza con "porto".

_________________
Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: mer 13 mag 2020, 0:38 
Non connesso
Tunizzatore accanito
Tunizzatore accanito

Iscritto il: mar 10 nov 2015, 22:32
Messaggi: 404
Località: bari
Età: 55

Località: bari
Se spari a casa con attenzione, sicuro di non poter anche accidentalmente arrecare danno a terzi, non fai rumori molesti nessuno si disturberà a far intervenire le ff.oo. e pertanto divertiti pure nel tuo giardino. Sono convinto che la stragrande maggioranza dei proprietari di depo fa la stessa cosa, e non va in poligono, altrimenti perché prendersi una depo. Se vuoi star sicuro di non far rumore comprati in rete un "filtro per gas di scarico" a pochi euro e la tua carabina sarà silenziosissima.

_________________
Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: mer 13 mag 2020, 7:05 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 dic 2010, 15:24
Messaggi: 2923
Età: 67

Località: Brescia
" Acciaio".....è una domanda che mi sono posto pure io :perchè ci sono migliaia di carabine vendute sia depo che full e poche persone ai poligoni con queste carabine ,mi chiedevo se tutti le tengano solo per ammirarle e oliarle ,oppure per usarle in zone private e discrete .

_________________
Campionati Italiani Br25 Air (2017) categoria Diottra Air secondo classificato
Campionati Italiani Br25 Air (2018) categoria Diottra Air primi classificati a squadre
Campionati Italiani Br25 Air (2018) categoria HWA quarto per solo una mouche !
Campionati Italiani Br25 Air (2019) categoria HWA terzi class.a squadre
Campionati Italiani Br25 Air (2019) categoria Diottra Air. secondi clas. squadre

Tecnico Sportivo UITS 1° Livello carabina
Istruttore Istituzionale UITS

Sergio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: mer 13 mag 2020, 7:41 
posso risponderti per quella che è la mia esperienza.
Io ho sia armi AC (una pcp depo e due pistole co2) sia a fuoco.
Se vado al poligono, anche solo ai 50m, considerando il costo della linea, il fatto di spostarsi ecc....alla fine decido sempre per il fuoco, fosse anche il "misero" 22lr....certo, anche con l'aria compressa fori il bersaglio, ma la differenza generale di esperienza è, a mio avviso, comunque diversa.
Per quanto potenti e precise siano le AC, e lo dico senza alcuna intenzione di sminuire questo mondo, la mancanza della fiammata, del rinculo, del botto le rende molto simili a dei giocattoli quelle rare volte che le si vede sulle linee di tiro...anche se poi fanno rosate da 2cm a 100m, mentre con il mio ak47 riesco a stare a malapena nel bersaglio, la sensazione rimane quella.

In definitiva, ma parlo sempre per la mia esperienza personale, ho l'impressione che l'AC sia spesso una "seconda" scelta, per soddisfare la voglia di fare questo tipo di attività per chi non ha la possibilità o la voglia di doversi recare al poligono. Ho scritto spesso, non sempre. Infatti comunque qualche AC al poligono si vede, molto raramente ma si vede. Però come osservava l'autore del topic, in percentuale estremamente ridotta.
Così come sono molto pochi i possessori di armi a fuoco che sconfinano anche nel mondo della AC.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: mer 13 mag 2020, 8:27 
Connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: dom 17 nov 2019, 11:18
Messaggi: 990
Località: Nato a Orosei (NU) ma residente a Quartu Sant'Elena ( CA )
Età: 69

Località: Quartu Sant'Elena (CA )
Le mie Armi..................: HFC M190 Special Force, scarrellante. In passato ho avuto : Aria Compressa =Pardini K10 , Steyr LP10. A fuoco : Pardini cal.22 PS e 32 PGC, cal. 9x21 PC9S, Glock 17-L, Tanfoglio Buzz Ibrid, Revolver Rossi 357 Magnum Modello Cyclops. Fucili = Remington P700 Police cal. 308, Mosin Nagant 7,62x54r, Benelli M3 Super 90, CZ 455 Varmint.
Buongiorno a tutti. Beh Angor, come hai riportato nell'ultima riga, ti do ragione solo in parte. Io quando avevo iniziato a sparare, ho iniziato proprio con l'aria compressa, prima con una Steyr, poi con la Pardini e ti posso assicurare che questa categoria aiuta moltissimo poi nello sparare a fuoco. Infatti, nelle gare regionali che si svolgevano tra Cagliari e Sassari, io partecipavo alle gare sia di P10, Ps ( cal.22 ) e PGC ( cal.32 ). Per poi passare definitivamente ( dopo aver provato ), al Tiro Dinamico Sportivo. Ora a distanza di molti anni ( ho smesso definitivamente nel 2009 ), mi sto divertendo con l'AC, di modeste capacità e appena riapriranno le armerie, sto facendo il pensierino di acquistare una carabina :handshake:

_________________
Cordiali saluti, Gianni


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sparare in giardino con una depo
MessaggioInviato: mer 13 mag 2020, 8:46 
Non connesso
Tunizzatore accanito
Tunizzatore accanito

Iscritto il: mar 10 nov 2015, 22:32
Messaggi: 404
Località: bari
Età: 55

Località: bari
Filemone, infatti quello che ho detto per le depo vale senzadubbiamente anche per le full. Qui in Italia abbiamo la caratteristica peculiare di far leggi molto restrittive per scoraggiare gli stupidi e i faciloni e tenere a bada la coscienza del legislatore. Poi si lascia che la gente comune faccia ben più di quello che è consentito dalla legge, purchè non accada nulla di sconveniente, salvo poi intervenire pesantemente in caso di incidente o cose simili.

_________________
Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version