Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è sab 16 dic 2017, 15:39

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 55 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: gio 10 dic 2015, 21:08 
Non connesso
Giudice Torneo
Giudice Torneo
Avatar utente

Iscritto il: ven 24 mag 2013, 7:48
Messaggi: 10342
Età: 42

Località: Ponzano V.to (TV)
Le mie Armi..................: HW100-Hawke 10x42/Nikko TM 6-24x56
HW77K-C5-Leupold 3-9x33/diottra
Lanco, mi lasci senza parole! http://kestrelmeters.com/products/kestr ... llistics-1 https://www.youtube.com/watch?v=PNjxay1hbn4 http://demigodllc.com/articles/windmete ... -shooting/ li venderanno per un motivo?!

_________________
Immagine
"...A quanto pare l'intensità del vento è direttamente proporzionale alla mia voglia tirare!"


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: gio 10 dic 2015, 21:47 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 18 mag 2013, 17:06
Messaggi: 724
Località: Pescara
Età: 69

Località: Pescara
Le mie Armi..................: Weihrauch 977 ottica Hawke Airmax 8-32x50
Baikal 532 ottica Royal 8-32x50
Norconia P1 (.+.)
Zoraki 01
si!
Per venderli !


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: gio 10 dic 2015, 21:49 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 8:53
Messaggi: 43759
Età: 46

Località: Palermo
È questione di poco e cominciano a rotolare da soli...... :hahaha:

_________________
.
Immagine

Immagine

Il mio laboratorio

Libera vendita:
- WALTHER LG400 BR - Air Arms S400 MPR - FWB 601 - FWB 300S Junior - HW40

Sistemi di mira:
- Leupold VX3 6.5-20x40 EFR - Sightron SIIISS 10-50X60 FTIRMOA - Weaver V16 4-16x42 - Diottra Walther Sport Match


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: gio 10 dic 2015, 22:17 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1403
Località: Zanè
Età: 59

Località: Zanè (VI)
Lanco ha scritto:
non so se è una battuta o una intenzione vera; comunque anche altri potranno leggere.


No è sicuramente una battuta visto tutti gli esperimenti che sto facendo per "dominare il vento"
Ti ringrazio per la tua spiegazione, ma quando ho scritto Che " in remoto mi informasse della direzione e potenza del vento" intendevo mettere lo strumento in una determinata posizione sulla linea di tiro e poter leggere le informazioni trasmesse WiFi o anche via filo sul banchetto di tiro.

Se c'è vento non annullano una gara di BR ed in vincitore sarà probabilmente che sa interpretare meglio il vento.
In certe gare il vincitore ha fatto +/- 230 punti, pochi come numero ma tantissimi visto le condizioni metereologiche.

A casa mia c'è sempre una brezza che la mattina a in verso e cambia alle 12 in senso contrario.
Mi sono stancato di restare sul bersaglio aspettando il momento opportuno per sparare.
Se si può determinare la direzione e la potenza del vento penso sia possibile sparare ottenendo dei buoni risultati con molti 9 che sono più impegnativi dei 10 delle giornate di calma piatta.

Oltre a questo bisogna lavorare nella balistica e penso alzerò la potenza della carabina dagli attuali 16,8 J con i Barracuda March 4,52 ai 21 J per utilizzare i JSB Monster usati da molti tiratori di BR, compreso il nostro idolo Sniper70.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: gio 10 dic 2015, 22:36 
Non connesso
Giudice Torneo
Giudice Torneo
Avatar utente

Iscritto il: ven 24 mag 2013, 7:48
Messaggi: 10342
Età: 42

Località: Ponzano V.to (TV)
Le mie Armi..................: HW100-Hawke 10x42/Nikko TM 6-24x56
HW77K-C5-Leupold 3-9x33/diottra
Questo me lo ero perso: http://www.velaemotore.it/smartphone-ce ... vela-11540 :lil5:
La Navis produce anemometri wireless, immagino che costino non poco (non riesco a trovare il listino prezzi): http://www.navis-anemometers.com/
Quelli a filo sono già più abbordabili, forse l'utente "Meteoemilio" saprà aiutarti meglio. :whink:

_________________
Immagine
"...A quanto pare l'intensità del vento è direttamente proporzionale alla mia voglia tirare!"


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: gio 10 dic 2015, 22:55 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 18 mag 2013, 17:06
Messaggi: 724
Località: Pescara
Età: 69

Località: Pescara
Le mie Armi..................: Weihrauch 977 ottica Hawke Airmax 8-32x50
Baikal 532 ottica Royal 8-32x50
Norconia P1 (.+.)
Zoraki 01
Meno male che sono arrivato in tempo e che stavi scherzando.
Credimi: la soluzione del filo con i fiocchi di nastri che pendono mi pare la soluzione migliore: è precisa nel rilevamento ed è facile da posizionare e rimuovere (quando si va a mettere il bersaglio) permettendo il miglioramento estetico del giardino.
Migliore ancora sarebbe l'accensione delle bacchette di incenso lungo la linea di tiro, ma a parte che la soluzione può valere soltanto per vento debolisimo, rimane una soluzione troppo laboriosa rispetto alla tua.
Se vuoi comunque un vero anemometro mettilo, ma siamo d'accordo che ti farai una idea molto-molto generale e che debba stare fisso su un palo ecc. ecc.. Dopo i primi giorni che passerai incollato al visore, inizierai a capire a cosa corrisponde una certa intensità del vento rispetto ai movimenti sugli oggetti/alberi. Poi inizierai a vedere questi indizi del vento sugli oggetti e sugli alberi e interrogherai la scala dell'anemometro per verificare se ci hai azzeccato. Poi tralascerai l'anemometro e ti fiderai soltanto del movimento degli oggetti. (fine dell'anemometro).
Ho visto anche la foto della tua linea di tiro e mi sembra molto ben riparata, a meno che il vento non soffi veramente forte (non conosco la tua zona) oppure che le urti contro dal lato della linea di tiro o si incanali lungo questa (o altre direzioni intermedie), creando combinazioni di spinte varie.
Quindi il primo suggerimento è quello di provare a spostare la linea di tiro in un altro punto che sia effettivamente ridossato dal vento costante.
Soltanto da ultimo ti segnalo che ci sono un paio di momenti nella giornata in cui il vento cade.
Hanno durata variabile da zona a zona ed in base alle condizioni meteo, ma in genere ci sono.
Puoi approfittare di questi momenti per fare qualche verifica di tiro.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: gio 10 dic 2015, 23:24 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1403
Località: Zanè
Età: 59

Località: Zanè (VI)
Enrico:
Quello per smartphone può essere la base di partenza se ti permette di usare una prolunga tra la ventola e lo smartphone.
Non so se la resistenza del filo può alterare il segnale.
Mi ricordo che quando ho conseguito la parente nautica vela-motore nelle prove in mare con un cabinato da 36 piedi in testa all'albero c'era la ventola e di fronte al timone c'era un piccolo monitor che dava le indicazioni sul vento.
Probabilmente bisogna cercare nel materiale per velisti, anche se costa una cifra. :sticazzi:

Lanco: Non mi serve l'incenso per capire se c'è il vento, i nastri WHS sono più che sufficienti.
Vogli solo trovare un sistema per misurarne la forza e sparare anche con il vento.
In certe ore il vento nel mio giardino passa sopra la siepe ed i muri, anche se non c'è vento sulla linea di tiro e non in vento crea una depressione che fa alzare il colpo. Solo i nastri WHS sono così sensibili che si alzano verso l'alto.
La mattina fino alle 8,30 e tra le 11,45 e le 12,15 in vento si attenua per poi cambiare direzione.

Non voglio essere legato dai problemi di orario, li ho persi visto che sono in pensione da 4 anni, voglio poter sparare e fare tutti i miei esperimenti balistici e costruttivi quando ne ho voglia, praticamente tutte le mattine.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: gio 10 dic 2015, 23:59 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 18 mag 2013, 17:06
Messaggi: 724
Località: Pescara
Età: 69

Località: Pescara
Le mie Armi..................: Weihrauch 977 ottica Hawke Airmax 8-32x50
Baikal 532 ottica Royal 8-32x50
Norconia P1 (.+.)
Zoraki 01
Non trovi un sistema per calcolare il vento in quella posizione di tiro che hai, perchè è una zona perturbata: il vento scende dai tetti dei palazzi vicini, scavalca la siepe/muro di confine e fa un vortice che torna indietro verso il muro in basso, lo urta e poi si rialza.
Potresti crearti un corridoio mettendo uno schermo a qualche cm. dal muro e spararci dentro in lungo fino al bersaglio, ma sono 30 metri e non so con che materiale, nè l'esito finale della soluzione


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: ven 11 dic 2015, 8:03 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 8:53
Messaggi: 43759
Età: 46

Località: Palermo
sartori ha scritto:
Vogli solo trovare un sistema per misurarne la forza e sparare anche con il vento.


Non ci sono dubbi che, se si vuole fare del tiro di precisione, si deve imparare a capire e compensare gli effetti che il vento ha sui nostri cari pellet.
Ritengo, però, che sia poco utile andare alla ricerca ed imparare a farlo con strumenti che non sarebbero ammessi in qualsiasi tipo di confronto....a partire dalla garetta parrocchiale.
Il mio consiglio è che se si vuole davvero imparare a capire il vento, si debbano usare solo le windflags e le wind probe. Le prime necessarie per ricevere informazioni sulla direzione del vento, anche dell'intensità in base alla velocità dei movimenti, le seconde per ricevere informazioni proprio sull'intensità del vento.
Buona fortuna e che vinca il migliore tra voi e Eolo :laugh:
:cheers:

_________________
.
Immagine

Immagine

Il mio laboratorio

Libera vendita:
- WALTHER LG400 BR - Air Arms S400 MPR - FWB 601 - FWB 300S Junior - HW40

Sistemi di mira:
- Leupold VX3 6.5-20x40 EFR - Sightron SIIISS 10-50X60 FTIRMOA - Weaver V16 4-16x42 - Diottra Walther Sport Match


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: ven 11 dic 2015, 9:59 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1403
Località: Zanè
Età: 59

Località: Zanè (VI)
Fabio, forse hai ragione e mi devo ritarare.
Non ho mai valutato di fare delle gare di BR, ma forse quando si arriva ad un certo livello per migliorare serve il confronto con gli altri e questo si trova nelle competizione dove c'è la possibilità di migliorare perché alla fine è sempre una sfida.
La wind probe (manica a vento) non l'avevo valutata e può essere una alternativa o variante interessante.
Hai qualche idea di dove si può comperare oppure come si può costruire visto la mia passione per la sperimentazione.

Caro Lanco sono un pedemontano della pianura Veneta ai piedi dell'altopiano di Asiago e come dici te è una zona ricca di termiche per gli amanti del parapendio ed il vento (brezza)cambia la direzione per le differenze di temperatura durante il giorno.
Avevo già considerato di creare uno schermo per il vento, ma questo non può escludere le depressioni causati dai vortici sopra e tra le case.
L'unica soluzione che mi viene nella mia mente creativa è al momento una specie di tubo costruito con una spirale tipo una grossa molla ricoperta da qualche materiale che per rendere luminoso l'interno potrebbe essere del polietilene trasparente.
Per rendere l'idea tipo la coda dei draghi che i cinesi usano negli spettacoli.
Qualcosa del genere potrei metterlo e toglierlo a seconda delle necessità.
Pensare che tra il 1978 ed il 2010 sono andato una cinquantina di volte in Cina per lavoro.
Se ci andassi adesso probabilmente lo troverei fatto ad un prezzo assurdo, ma le mie rare consulenze, quando ne ho voglia, si sono ridotte di raggio e quindi dovrò costruirmelo.
Non si possono usare degli anelli perché non sono "autoreggenti",bisogna quindi utilizzare una spira da comprimere od estendere per toglierlo e metterlo.
Il problema sarà quello di fissare sulla spira il polietilene.
Mi sono creato un altro casino mentale!!! :sticazzi:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: ven 11 dic 2015, 13:14 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 8:53
Messaggi: 43759
Età: 46

Località: Palermo
Quelli in foto sono due esempi di wind probe, tra i più usati, ma credimi che qui da noi non credo che li troverai.
Li puoi trovare negli USA e anche se in dollari costano un botto :bluwall: .....prima o poi me la devo costruire :yes:
:cheers:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
.
Immagine

Immagine

Il mio laboratorio

Libera vendita:
- WALTHER LG400 BR - Air Arms S400 MPR - FWB 601 - FWB 300S Junior - HW40

Sistemi di mira:
- Leupold VX3 6.5-20x40 EFR - Sightron SIIISS 10-50X60 FTIRMOA - Weaver V16 4-16x42 - Diottra Walther Sport Match


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: ven 11 dic 2015, 13:54 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: ven 25 dic 2009, 9:49
Messaggi: 5952
Età: 52

Località: Poggio Ren. (FE)
Le mie Armi..................: HW 977
Gamo CF20F
Solo un piccolo quesito:
State titando con una a.c. a 20/25m o con .308 a 800/900m?
Liberi di spendere i soldi dove meglio si crede , ma ..... dubito che si vada a tirare di a.c. con la burrasca (si sta meglio in casa!).

Certa strumentazione è indispensabile per gli snipers dell'esercito o per i tiratori di TLD (tiro lunga distanza), ma per l'a.c. ..... una striscia di sportina reciclabile larga circa un paio di cm e lunga 25/30 vicino al bersaglio .... costa niente e rivela molto bene la bava di vento (l'anemometro misura quello che può alle bassissime velocità). Poi ....tanto per esagerare .... si può mettere una striscia anche a mezza strada.

Come sempre ...degustibus ....

:friends:

_________________
Giulio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: ven 11 dic 2015, 14:36 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 18 mag 2013, 17:06
Messaggi: 724
Località: Pescara
Età: 69

Località: Pescara
Le mie Armi..................: Weihrauch 977 ottica Hawke Airmax 8-32x50
Baikal 532 ottica Royal 8-32x50
Norconia P1 (.+.)
Zoraki 01
... anzichè le cose cinesi che si muovono e non sapresti fissare, potresti usare un nastro largo diciamo 1 metro, sorretto con pali a distanza, da mettere trasul terreno e appoggiato alla recinzione e spararci dentro.
Forse 1 metro di larghezza è poco, vedi tu


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: ven 11 dic 2015, 15:29 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1403
Località: Zanè
Età: 59

Località: Zanè (VI)
Giga65= Non serve la striscia della sportina per vedere se c'è vento perché con il nastro WHS vado più che bene e ne ho qualche centinaio di metri a disposizione.
Il problema è che non si fermano mai, continuano a sventolare, quindi con le carabine che mi ritrovo che non sono certo l'ultimo ritrovato ma sprecate per il barattoling e sufficientemente precise per il BR ho la pretesa di fare punteggi attorno a 240 punti. Sono esagerato? Non penso.
Adesso ho sempre la scusa del vento se faccio bassi punteggi, ma voglio avere una verifica e quindi voglio trovare una soluzione.
Strano che al TSN con il calibro 22 a 50 metri riesco a sparare molto meglio di 20 metri a casa mia sia con l'ottica che con la diottra.

Lanco= Se intendi di appoggiare il telo al muro inclinandolo a 45° e creando quindi un tunnel mi hai dato una buona soluzione.
Come telo posso usare del polietilene di spessore per avere un pò di rigidità e mettere un listello ogni 2-3 metri.
Ora mi procuro il materiale per le prove.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: ven 11 dic 2015, 16:59 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 8:53
Messaggi: 43759
Età: 46

Località: Palermo
giga65 ha scritto:
Certa strumentazione è indispensabile per gli snipers dell'esercito o per i tiratori di TLD (tiro lunga distanza), ma per l'a.c. .....


Ehi..ehi...non denigriamo :angry:
Qui c'è gente che si impegna seriamente sul Long Range :bluwall:
Io personalmente mi cimento spesso sulla distanza di ben 25000 mm..... :hahaha:
:friends:

_________________
.
Immagine

Immagine

Il mio laboratorio

Libera vendita:
- WALTHER LG400 BR - Air Arms S400 MPR - FWB 601 - FWB 300S Junior - HW40

Sistemi di mira:
- Leupold VX3 6.5-20x40 EFR - Sightron SIIISS 10-50X60 FTIRMOA - Weaver V16 4-16x42 - Diottra Walther Sport Match


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dominiamo il vento.
MessaggioInviato: ven 11 dic 2015, 17:36 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1403
Località: Zanè
Età: 59

Località: Zanè (VI)
Sono convinti che chi tira a 300 metri non è più bravo di un tiratore BR a 25 metri.
Se fosse veramente così sai quante medaglie di legno dei 300 metri provinciali si convertirebbero al BR 25 per vincere la coppa di campioni del mondo. :hahaha:


Top
  
 
 [ 55 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version