Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è mer 28 giu 2017, 6:25

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: ven 12 ago 2016, 22:37 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
Visto il costo, ci ho pensato su un bel po', ma alla fine ho dovuto capitolare :bluwall: In giro si legge di tutto, ed anche le testimonianze d'uso riportate sul nostro Forum e sui forum esteri non avevano chiarito del tutto i miei dubbi: tutti dicono che è un eccellente cronografo con le armi a fuoco, ma per le AC ci sono opinioni contraddittorie, pare che ci sia chi usa il vecchio V1 senza problemi con i pellet da 4,5 e chi non ci riesce nemmeno con il più evoluto e sensibile V3. Qual è la verità dei fatti e, soprattutto, come diavolo funziona veramente questo MagnetoSpeed ? Ero proprio curioso, ed aspettavo proprio l'occasione di approfondire l'argomento.

Ho scoperto un importatore a due passi da casa mia (non solo dei MagnetoSpeed, ma anche dei MylabRadar a microonde e degli Steinert a rilevazione d'onda d'urto, di questi parleremo magari più avanti), quindi mi ci sono fiondato, purtroppo con il portafoglio in tasca :itwasntme:

Il titolare dell'impresa, persona cortese e gentile, mi ha spiegato che lui non aveva mai provato ad usarlo con le A.C., ma che ne ha venduti a diversi appassionati "ad aria" e nessuno l'ha richiamato per lamentarsi, quindi... comunque mi ha confermato che, secondo la Casa costruttrice, il V3 è l'unico della gamma in grado di rilevare i pellet di piccolo calibro, grazie ad uno stadio di amplificazione supplementare del segnale dei sensori. Insomma, come risultato mi sono portato a casa un prezioso V3 nella sua bella valigetta...

Allegato:
Magnetospeed_valigetta_chiusa.jpg

Allegato:
Magnetospeed_valigetta_aperta.jpg


Non c'è che dire, il prodotto si presenta bene ed è corredato di molti accessori, indispensabili per adattare la "baionetta" ai vari terminali di volata dal diverso diametro. In dotazione ci sono tre distanziatori in plastica rigida e due in gomma morbida, di diversa altezza, da usare come elemento terminale in appoggio sul metallo. Poi ci sono delle viti Allen di diversa lunghezza per il fissaggio dei distanziatori ed una brugolina, più una barra quadrata in plastica che serve per il corretto allineamento al terminale di volata. La baionetta ha una struttura di sostegno in fibra di vetro che la rende molto robusta, e il dispositivo elettronico di lettura, con il pannello LCD che si dispone a 45° quando è in appoggio, appare di buona fattura. Completano il tutto ben due cavetti di collegamento tra baionetta e lettore elettronico, uno estensibile e l'altro no, da usare indifferentemente, e una memory card micro-sd da 2GB con relativo adattatore per il trasferimento dati su computer. Il libretto di istruzioni è solo in inglese, ma dal sito dell'importatore si può scaricare quello in italiano http://www.upgradeyourrifle.com/it/inde ... tachment=3

Dopo cinque minuti che lo maneggio, si risolve il dubbio sulla natura dei sensori e sul reale principio di funzionamento: mi accorgo che, all'interno della baionetta, in corrispondenza di due "rigonfiamenti" alle estremità della superficie piana, ci sono evidentemente due magneti permanenti. Altro che sensori a semiconduttore, o antenne RF e sofisticherie varie... dentro ci sono due pick-up, tipo quelli delle chitarre elettriche :laugh: (per vederli ci vorrebbe una radiografia, visto che sono colati nella resina, ma sono sicuro che è così). Il principio è questo, ed è molto semplice:
Allegato:
waves_pickup.gif

In pratica, si tratta di una bobina avvolta su un nucleo formato da un magnete permanente: in condizioni di riposo, ai capi della bobina non si rileva alcun segnale, perchè il campo magnetico è statico rispetto all'avvolgimento. Quando un oggetto elettroconduttivo attraversa il campo magnetico, vi interagisce e si forma una forza elettromotrice indotta sia nell'oggetto sia nell'avvolgimento, ai capi del quale si rileva un impulso, molto piccolo, ma tanto più elevato quanto maggiore è l'elettroconduttività dell'oggetto e più alte sono la sua velocità e la sua massa.

E' chiaro che il passaggio di un'ogiva pesante, incamiciata in rame e molto veloce produrrà un impulso molto elevato, facile da rilevare nel rumore elettromagnetico di fondo, mentre un piombino (il piombo è un conduttore elettrico molto scarso) da mezzo grammo, per di più relativamente lento, produrrà un piccolissimo impulso, estremamente difficile da distinguere dal fondo. Ecco perché nel V3 la Casa costruttrice ha introdotto 11 livelli di sensibilità, di cui i primi 4 sfruttando l'uscita diretta dei sensori, ed i rimanenti utilizzando un'amplificazione supplementare (il livello 11 è 100 volte più sensibile del livello 1, ed ogni livello è più sensibile del precedente del 60%).

I livelli consigliati per i pellet AC sono quelli da 9 a 11, con una distanza della traiettoria dai sensori tanto più vicina ai 3 mm (minimo da non oltrepassare) quanto più piccolo è il calibro e minore è la massa del pellet.

Purtroppo, più è alta l'amplificazione del segnale, maggiore è la sensibilità ai disturbi di fondo che rendono difficile discriminare i picchi dovuti al passaggio dei proiettili (i pick-up sono molto sensibili al campo elettromagnetico disperso della rete elettrica in alternata, come ben sanno i suonatori di chitarre elettriche, sempre alle prese con ronzii vari... :laugh: ).

Tutto questo per dire non che il MagnetoSpeed funziona male con le AC, ma solo che bisogna stare molto attenti in fase di regolazione e di settaggio dell'apparecchio sulla carabina: niente di trascendentale, dopo qualche tentativo si trova la regolazione ottimale per una data carabina e da quel momento in poi l'utilizzo diventerà molto più rapido e pratico di quello di un cronografo ottico, senza mai sbagliare un colpo.

In seguito via via le prove che sto portando avanti, per prima la Walther LGR con JSB Exact, che ho trovato veramente... :shocked:

:hi:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
MessaggioInviato: ven 12 ago 2016, 22:56 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
Messaggi: 17931
Età: 62

Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi..................: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Non potevo fare diversamente: topic sottoscritto!
In questa materia da te ci sta sempre qualcosa d'interessante e utile da imparare... :clapping: :clapping: :clapping:

_________________
Giuseppe

Il laboratorio di AirGunsItaly.

Airguns Italy Youtube

Calcolatore Balistico App. Android


Top
  
 
MessaggioInviato: sab 13 ago 2016, 10:02 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 ott 2009, 11:12
Messaggi: 7291
Età: 66

Località: Asola
:clapping: E fuori uno! Oltre agli sviluppi di questo aspettiamo anche......gli altri due. :tongue:
Ciao.

_________________
Ennio


Top
  
 
MessaggioInviato: sab 13 ago 2016, 11:45 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
:grazie:

@Giuseppe
Sui prodotti nuovi mi piace approfondire e sperimentare personalmente i veri limiti della soluzione, al di là delle comunicazioni commerciali e di recensioni che in realtà non recensiscono un tubo di quello che vorrei vedere io. Inoltre penso che sia impossibile tirare fuori il meglio da qualcosa se non si conosce a fondo come funziona. QUesta del MagnetoSpeed è una bella idea e val la pena seguirla, perché secondo me ha ancora possibilità di evolversi ulteriormente. A proposito, va segnalata una particolarità importante, cioè che questo strumento può essere aggiornato facilmente a vesioni future, grazie alla possibilità di installare nuovi firmware di gestione tramite la scheda micro-sd. Il mio è aggiornato all'ultima versione disponibile sul sito del costruttore, la 2.1.04. Se escono nuovi aggiornamenti, li metterò subito alla prova.

@Abram
Eh sì, anche gli altri cronografi innovativi sono molto interessanti, ma c'è qualche problemino da affrontare... MyLabRadar ha grossi problemi di consegna ed è veramente un "bestione" poco pratico da usare, inoltre per le AC necessita di un accessorio con un microfono per fare da trigger al radar. Vedremo, forse conviene aspettare una versione più evoluta. Lo Steiner invece è piccolo e praticissimo da usare, con un sacco di vantaggi che magari val la pena di approndire. Però ha una grossa limitazione, funziona solo con i proiettili supersonici, perché sfrutta l'onda d'urto al passaggio della velocità del suono... per le AC ha un range d'applicazione molto limitato. Però, visto che tra noi ci sono molti appassionati anche del "fuoco", converrà tenerlo d'occhio.

:hi:

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
MessaggioInviato: sab 13 ago 2016, 19:15 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: gio 8 lug 2010, 8:02
Messaggi: 9403
Località: roma RM
Età: 55

Località: Roma RM
Le mie Armi..................: BOMBE
che dire, cristiano se non c'era era da inventare, ma chi lo avrebbe potuto fare se non lui stesso.... :complimenti:
le tue recensioni non solo sono ottime, ma riguardano novita' che portano aria nuova alla AC.
niente di meglio per chi veramente appassionato :handshake: :yes:

_________________
le BOMBE sono come i funghi velenosi, mi piacciono da morire


Top
  
 
MessaggioInviato: sab 13 ago 2016, 21:31 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: lun 27 lug 2015, 22:39
Messaggi: 1229
Località: portogallo
Età: 41

Località: lisbona
Le mie Armi..................: Fx Wildcat Pepper Laminate
Air Tecnology Vulcan 5.5
fx Royale WN 5.5 regulated
DAYSTATE PULSAR
FX IMPACT 22-25-30
Evanix AR6 Pistol 6.35
Compressore Coltri scoppio
Compressore Compatto 300 bar
tutti gli acessori possibili inutili ed immaginabili
Grande!!! Seguo con super interesse!

_________________
-------Per Aspera-------ad Astra---------

Davide


Top
  
 
MessaggioInviato: sab 13 ago 2016, 21:32 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
Grazie tri.ma :handshake: è sempre un piacere ritrovarci tutti quanti a curiosare :whink:

Passiamo alle prime prove pratiche. Come prima candidata ho scelto la Walther LGR, per me la pietra miliare di riferimento per costanza. La uso poco, ma ogni volta la cronografo col Chrony per verificare la tenuta delle varie guarnizioni e, se tutto va bene, mi fa sempre vedere una stringa di colpi da prima della classe.

Ok, mi sistemo sul tavolo del mio laboratorietto, appositamente in un luogo ricco di disturbi elettromagnetici provenienti da vari apparecchi in funzione (ventole regolate da inverter, reattori delle lampade fluorescenti, wi-fi a palla ecc.). Carabina in doppio appoggio stabile sul rest e bersaglio pieno di segatura pressata con lamierino paracolpi sul fondo.

Piazzo la baionetta in volata seguendo le istruzioni passo-passo, spessorando la base in modo che la bacchetta a sezione quadrata in dotazione, appoggiata sul piano dei sensori, arrivi a sfiorare il bordo inferiore del foro di volata (nelle carabine dove il foro della canna è molto arretrato all'interno, occorre inserirvi una bacchetta del calibro giusto in modo da avere un riferimento preciso all'estremità di volata). In questo modo, il piano dei sensori si troverà a circa 5 mm dal bordo inferiore del foro di volata (più avanti vedremo che in molti casi questa quota va ridotta, ma all'inizio mi sono attenuto strettamente alle istruzioni).

Inizio a tirare qualche colpo (JSB Exact da 0,547g) con le regolazioni di fabbrica (sensibilità standard = 2) e giustamente il crono non rileva nulla... allora passo direttamente al livello di sensibilità 9... niente ! Niente anche al 10, finché con la sensibilità al massimo (11) comincia a funzionare, ma ogni tanto mi dà errore sul secondo sensore (peak missing). Primi sudori freddi... possibile ? :bluwall:

Sono già al massimo con la sensibilità e non mi va di abbassare la distanza di misura, che fare ? Dopo un po' mi viene l'ispirazione di avanzare la posizione della baionetta, che avevo montato in modo che la volata corrispondesse al punto centrale dell'avvallamento iniziale (previsto per schivare la vampa nelle armi da fuoco), come nelle illustrazioni d'esempio. Allora la avanzo un po' per volta, fino a trovare la posizione ottimale, che è col bordo dell'appoggio fuori di circa un cm dall'estremità di volata !

Non mi piace molto come soluzione, ma vedo che la cinghia è ancora tutta sul compensatore e la tenuta meccanica è ancora ottimale, quindi si prosegue (ecco nella foto come ho dovuto posizionare la baionetta)

Allegato:
Magnetospeed_montato_sn.jpg


Allora parto con la prima serie "ufficiale" di colpi

Allegato:
Display_stringa_LGR.jpg


Primi sei tiri, tutti 166 m/s, Standard Deviation ovviamente = 0.0 :clap: La mia LGR gode ancora di ottima salute :happy:

Vado avanti fino a nove tiri, sempre 166, ottimo. Però mi assale un dubbio atroce: è la LGR che mi vuole stupire o è il cronografo che si è incantato ?!? Per fortuna vado avanti e mi fa anche un 165... :laugh:

Insomma, dopo avere trovato la giusta posizione, il V3 non ha mai mancato una misura, anche facendo cose sconsigliate dal manuale quando si setta la sensibilità massima, tipo toccare il cavetto di collegamento o la cornice del display.

Alla prossima puntata la prova sulla FWB 300, dove ho testato pellet ancora più leggeri e sperimentato un po' di cosette interessanti...

:hi:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
MessaggioInviato: sab 13 ago 2016, 22:16 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
Davide, chissà come ha fatto il tuo messaggio, inviato un minuto dopo il mio, a finire incasellato prima :laugh:

misteri del php...

Ciao !

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 14 ago 2016, 10:45 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 ott 2009, 11:12
Messaggi: 7291
Età: 66

Località: Asola
Cristiano, ma non usi contemporaneamente anche il Chrony per compararli?
Ciao.

_________________
Ennio


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 14 ago 2016, 11:31 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
Mah, per adesso no, ho tutte le cronografate "storiche" registrate e finora (LGR e FWB già provate) coincidono perfettamente, al di là della questione dei decimali, che nel MS non ci sono (e che non ritengo essenziali, poi magari ci ritorniamo sopra). Comunque ho visto alcuni test comparativi su Youtube e direi che non ci sono differenze apprezzabili (se non che MS, se è posizionato bene, non "cicca" mai una lettura).

Alla fine penso che una comparativa la farò, una volta sicuro di saper utilizzare al meglio il nuovo arrivato.

Mi piacerebbe provare anche il "capolavoro" :clap: del nostro Ale7, ma aspetto perché credo che stia per arrivare una versione ancora più evoluta.

:cheers:

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 14 ago 2016, 12:01 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 set 2010, 14:26
Messaggi: 608
Località: Trento
Età: 66

Località: Trento
Ciao,
volevo prendermi lo sportster anche io, ma me ne son preso uno in prestito e fissandolo sul moderatore della wheirauch il pallino rimane troppo lontano dai sensori, risultato non legge ne la depo ne la 5.5.
Non ci ho perso molto tempo e per ora ho abbandonato l' acquisto, il vecchio Chrony funziona ancora.
Prova con un moderatore da circa 30 mm. forse il V3 riesce a leggere.
Ciao
grazie delle info
GuliR


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 14 ago 2016, 16:09 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
Con lo Sportster è praticamente impossibile leggere le AC, perché non ha lo stadio di amplificazione che è stato aggiunto apposta nel V3.

Anche il mio Chrony funziona ancora e non ho intenzione di dismetterlo, però il MagnetoSpeed V3 è un'altro pianeta... vedrai tra poco :clap:

Certo è costoso e ha delle prestazioni pienamente sfruttabili solo con le armi a fuoco (tipo la modalità di misura "a raffica"). Il suo acquisto è più giustificato per un appassionato sia di fuoco sia di AC, o per un TSN.

Io l'ho comprato perché sono un curioso patologico e uno sperimentatore, che a Ferragosto preferisce stare a smanettare invece di andare a fare la grigliata :bluwall:

:cheers:

P.S. ne approfitto per comunicarvi che la scaletta prevista è saltata: facendo le prove con la FWB300 mi è venuta un'"idea luminosa" e allora ho montato il tutto sulla mia carabina laboratorio (la FeinwerkMagnum :laugh: ). State sintonizzati perché prevedo sviluppi abbastanza clamorosi :itwasntme:

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 14 ago 2016, 18:48 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 set 2010, 14:26
Messaggi: 608
Località: Trento
Età: 66

Località: Trento
Ariacube ha scritto:
Con lo Sportster è praticamente impossibile leggere le AC.

Ciao,
anche il manuale la stessa Magnetospeed lo asserisce, ma nel forum si legge il contrario, ho provato con i "moderatori" e non ha letto niente, ho fatto un tiro a fuoco subsonico e con il pillolone ha letto perfettamente.
Certo sarebbe molto comodo, ma come tutte le novità è il fase di aggiornamenti, pertanto aspetto un pochino a decidermi.
Ti leggerò con attenzione
TNX
GuliR


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 14 ago 2016, 21:46 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
Ehm... sono quasi in imbarazzo a riferirlo :blush:

Fedele al motto "Qui in AirgunsItaly non stiamo mica a pettinare le bambole" :laugh: ho trovato il modo di aumentare in modo esponenziale la sensibilità del MS V3, senza aumentare l'influenza dei disturbi elettromagnetici (anzi, è decisamente diminuita, visto che non ne ho proprio rilevati, neanche in condizioni critiche tipo cellulare in funzione a pochi cm).

Il tutto senza fare nessuna modifica all'apparato in sé, quindi nessun pericolo per la garanzia... :cool:

In calibro 4,5 rileva tutto il rilevabile al primo colpo (anche gli RS, i più leggeri che ho in casa) con la sensibilità impostata su 7 anzichè 11 (gli Heavy già a livello 6), e non è più necessario ricercare la posizione ottimale nè innalzare il piano della baionetta oltre la quota standard prescritta. In due minuti si aggancia e si parte, senza mancare una misura. Ora è veramente il prodotto che desideravo, velocissimo da usare ed infalliibile.

Non è un Pesce d'Aprile fuori stagione, è proprio vero e funziona :clap:

Come sapete bene, per me è essenziale condividere sempre tutto, quindi niente segreti, però rivendico l'idea. Anche se è molto semplice, gli ingegneri texani non ci hanno pensato... quindi fa fede questo post, se un domani MagnetoSpeed esce con questa modifica, che almeno me ne riconoscano la paternità :wondering: (vale anche per i furbetti che vedono qui varie cosette e poi le spacciano altrove come farina del loro sacco :laugh: ).

L'idea in soldoni sarebbe questa: dato che l'"impronta" elettromagnetica dei pellet è infinitesima rispetto a quella delle grosse ogive incamiciate, la strada migliore per rilevarli senza alcuna incertezza è quella di aumentare l'intensità del campo magnetico (aumentare solo l'amplificazione del segnale invece porta anche ad un aumento dei disturbi di fondo, per cui diventa anche più difficile riconoscere i "picchi" dovuti al passaggio del pellet; aumentare il campo magnetico migliora invece il rapporto segnale/rumore). Come si fa allora ad aumentare questo campo magnetico, per di più senza modificare l'apparecchio ?

Semplice, con due magnetini al neodimio, piccoli ma potentissimi, messi in corrispondenza dei sensori elettromagnetici (pick-up) della baionetta

Allegato:
Modifica_sn.jpg


Allegato:
Modifica_fronte.jpg


I magnetini si fissano automaticamente nella posizione giusta e con la polarità N/S giusta, basta solo avvicinarli gradualmente alle due piazzole della baionetta e vi si fisseranno stabilmente (molto stabilmente, dato che sotto, nel sensore, c'è un altro magnetino al neodimio altrettanto potente...). In questo modo, si ottiene l'equivalente di un magnete molto più grande (circa il doppio dell'originale) con un campo magnetico totale altrettanto maggiore, per intensità ed estensione. Risultato, a parità di proiettile, si potrà impiegare un livello di amplificazione molto più basso, mentre sarà molto più facile rilevare anche i pellet che prima erano "al pelo" delle possibilità dell'apparecchio.

Il loro spessore è inferiore a quello della barra che fa da dima per il fissaggio della baionetta (il cui bordo superiore deve coincidere col margine inferiore del foro di volata), quindi non rischiano assolutamente di essere "sparati" :laugh:

Allegato:
Posizionamento_corretto.jpg


Queste alcune misure di esempio che ho fatto oggi con la FeinwerkMagnum e i tre pellet JSB di peso decrescente (sì, lo so, sfora abbondantemente, ma per le prove al banco ho collegato un regolatore di pressione esterno per variare la velocità a piacimento, la FWM "da sola" è assolutamente depo)

Allegato:
JSB_Exact_Heavy_FeinwerkMagnum.jpg


Allegato:
JSB_Exact_Express_FeinwerkMagnum.jpg


Allegato:
JSB_Exact_RS_FeinwerkMagnum.jpg


Se ne deduce, tra l'altro, che la fida FWM predilige gli Heavy (ma già si sapeva bene... :whink: )

:hi:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 14 ago 2016, 23:58 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: mar 4 giu 2013, 13:08
Messaggi: 2090
Località: Milano
Età: 27

Località: Milano
Le mie Armi..................: Daystate Wolverine 7,65 mm

Walther LG 300 Alutec 4,5 mm

KalibrGun Cricket 5,5 mm

Compressore portatile Coltri
Ho la brutta abitudine di leggere spesso i topic qui e non lasciare commenti, ma in questo caso un (benché laconico) COMPLIMENTISSIMI e' d'obbligo!
Grazie grazie grazie

_________________
Immagine Immagine Immagine

Ottiche acquistate e testate: Schmidt & Bender 12,5-50x56 Field Target; Sightron SIII 6-24x50, 8-32x56, 10-50x60; Nikko Stirling Diamond 10-50x60; Hawke Sidewinder 30 8-32x56; ATN X-Sight II 3-14x Smart HD.

Armi AC acquistate e testate: Air Arms 200 S 4,5 mm - calciatura Effezeta - regolatore T.S.; Crosman Benjamin Marauder 4,5 mm; Morini Competition Arm S. A. CM 162 EI 4,5 mm.


Top
  
 
MessaggioInviato: lun 15 ago 2016, 0:45 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 8:53
Messaggi: 43429
Età: 46

Località: Palermo
Che dire Cristiano.... :complimenti: :complimenti: :complimenti:
Come sempre riesci ad uscire il coniglio dal cilindro e lasciarci di stucco :clap:
La soluzione dei magneti al neodimio aggiuntivi è geniale e di facile applicazione, spero che siano facili da trovare, e ti chiedo se questa soluzione possa essere utilizzabile anche sulla versione Sporter.
:cheers:

_________________
.
Immagine

Immagine

Il mio laboratorio

Libera vendita:
- WALTHER LG400 BR - Air Arms S400 MPR - FWB 601 - FWB 300S Junior - HW40

Sistemi di mira:
- Leupold VX3 6.5-20x40 EFR - Sightron SIIISS 10-50X60 FTIRMOA - Weaver V16 4-16x42 - Diottra Walther Sport Match


Top
  
 
 [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version