Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è ven 6 dic 2019, 13:04

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 58 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Montaggio e taratura nuova ottica.
MessaggioInviato: sab 15 lug 2017, 14:03 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1434
Località: Zanè
Età: 61

Località: Zanè (VI)
Devo sostituire nella mia carabina un ottica x36 già tarata con una x40.
Per fate questo devo sostituire chi attacchi da mm 25 a mm 30 ed al momento vorrei utilizzare gli Sportmatch ATP 65 registrabili che ho già, poi se non dovessero essere stabili li sostituiro con altri migliori.
Ho intenzione di usare questa procedura:
Fissare la carabina in morsa, mettere un foglio di carta ad una distanza di 15 che non è la distanza di taratura ottica e fare un segno dove punta il reticolo.
Smontare l'ottica è sostituire chi anelli.
Con il metodo della rotazione centrare il reticolo della nuova ottica su un foglio a quadri perché non sono riuscito con lo specchio.
Quando l'ottica è centrata fissare gli anelli superiori e puntare il reticolo con la regolazione degli attacchi sul segno dove puntava il reticolo dell'ottica vecchia.
Dovrebbe funzionare ma mi sorge qualche dubbio visto che le due ottiche hanno diametri e quindi interasse diversi.
Voi cosa ne pensate?
Gianberto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 15 lug 2017, 16:03 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 24 mag 2013, 7:48
Messaggi: 11223
Età: 44

Località: Treviso
Mah, ammesso che la morsa sia efficace dovrebbe funzionare. La variazione di diametro ed altezza non è un problema se ti interessa mantenere la stessa distanza di azzeramento, ovviamente cambierà il valore dell'alzo per tutte le altre distanze.
p.s.: con l'azzeramento ottico potresti accorgerti che gli attacchi sono fuori deriva di qualche MoA, oppure che il tubo erettone non è perfettamente centrato (vedi mia Hawke 10x42).


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 15 lug 2017, 16:43 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1434
Località: Zanè
Età: 61

Località: Zanè (VI)
Grazie Enrico, sapevo che potevo contare su di te.
Hai ragione, probabilmente l'ottica sarà tarato alla stessa distanza dell'altra ma per via dell'altezza diversa le altre taratura non corrisponderanno più.
Non ho preso gli attacchi che erano regolabili anche in deriva perché una ulteriore regolazione avrebbe reso più ''elastici'' gli attacchi.
Se noterà un disallineamento nella deriva metterò degli spessori nella slitta per compensare un po'.
Ciao
Gianberto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 15 lug 2017, 17:59 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1434
Località: Zanè
Età: 61

Località: Zanè (VI)
Mi correggo,gli attacchi per i mm 30 sono ATP 61.
Gli ATP 65 li uso su un'altra ottica.
Allegato:
20170715_184345.jpg
20170715_184345.jpg [ 1.64 MiB | Osservato 398 volte ]

Gianberto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 15 lug 2017, 18:11 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 24 mag 2013, 7:48
Messaggi: 11223
Età: 44

Località: Treviso
Quale 36x hai preso, Leupold, Weaver, Sightron, boh?

Adoro coniare nuovi termini... Il "tubo erettone"... :frustata: :bigsmile: (A giudicare dal coordinamento motorio delle dita è meglio se lascio la chitarra nella custodia.)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 15 lug 2017, 18:56 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1434
Località: Zanè
Età: 61

Località: Zanè (VI)
Adesso ho montato una Weaver T36 con tubo da 25 ma volevo qualcosa in più, forse, ed ho preso una Leupold Competition 40 × 45 non tubo da 30.
Ciao Gianberto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 15 lug 2017, 23:12 
Non connesso
Supporter
Supporter

Iscritto il: ven 28 nov 2014, 14:52
Messaggi: 456
Età: 53

Località: Savona
Anche a mio parere i vantaggi di questa procedura sarebbero davvero minimi.
Il gioco non vale la candela specie se fatto ad una distanza diversa da quella di azzeramento iniziale.
L'azzeramento di fino dovresti comunque rifarlo e, a mio avviso, tanto vale farlo subito "ex novo", senza vincoli particolari come il precedente zero della vecchia ottica.
Il montaggio di una nuova ottica, inoltre, richiede sempre una "liturgia" particolare ed esclusiva con adeguati riti propiziatori...
Credo che ora sia chiaro il motivo per cui il metodo della rotazione per centrare l'ottica sia migliore di quello dello specchio (e, in realtà, questo è solo uno dei motivi).
Condivisibile la scelta di utilizzare attacchi regolabili solo sull'alzo se non si hanno disallineamenti importanti sul piano orizzontale tra l'asse della scina e quello della canna: qualche click della torretta di deriva non ha mai fatto male a nessuno e via...
Mettere degli spessori nella slitta per compensare eventuali disallineamenti della deriva è già un lavoro un po' più "pesantuccio"...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 16 lug 2017, 7:08 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 24 mag 2013, 7:48
Messaggi: 11223
Età: 44

Località: Treviso
Gingillo ha scritto:
Anche a mio parere i vantaggi di questa procedura sarebbero davvero minimi.
Il gioco non vale la candela specie se fatto ad una distanza diversa da quella di azzeramento iniziale.

Il vantaggio sarebbe trovare fin da subito l'inclinazione ideale degli attacchi, ti pare poco? :laugh:
Gingillo ha scritto:
Credo che ora sia chiaro il motivo per cui il metodo della rotazione per centrare l'ottica sia migliore di quello dello specchio (e, in realtà, questo è solo uno dei motivi).

No, non mi è chiaro cosa intendi. Molto dipende dalle caratteristiche ottiche, con tanti ingrandimenti e obiettivo relativamente piccolo è difficile vedere il riflesso del reticolo, potresti spiegarci gli altri motivi? Tra specchio e rotazione solitamente mi trovo qualche click di differenza... :rolleyes:
Gingillo ha scritto:
Mettere degli spessori nella slitta per compensare eventuali disallineamenti della deriva è già un lavoro un po' più "pesantuccio"...

http://domopak.it/alluminio_rotolo.html , 'na faticaccia... :whew:

sartori ha scritto:
...ad una distanza di 15 che non è la distanza di taratura ottica...

Chissà perchè avevo omesso di leggere il "non"... Gianberto: conosci la V0 dei tuoi proiettili, inserisci il nuovo valore di altezza ottica su una seconda tabella di Chairgun (per il .22LR tale software basta ed avanza), tutti gli altri valori dovranno essere identici, quindi calcoli la differenza del PoI a 15m con attacchi bassi e con attacchi alti, sul foglio di centraggio tracci un segno a tale distanza nella direzione corretta e regoli l'attacco posteriore fino a collimare l'ottica nuova.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 16 lug 2017, 9:32 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 set 2010, 14:26
Messaggi: 914
Località: Trento
Età: 68

Località: Trento
Se dovessi montare attacchi regolabili in alzo....
1) non lo farei mai :laugh:
2) porrei un centro a 25 m
3) ruoterei a finecorsa in senso orario la torretta dell' alzo
4) tornerei in senso antiorario di una 15 di scatti per riserva :smile:
5) mi metterei a sparare regolando la deriva sulla torretta e l' alzo sull' orribile attacco fino a centrare.
6) mi resterebbe quasi tutta l' estensione della torretta per azzerare da 25 m fino il più lontano possibile.
Ciao
guliR

PS: ho talmente fiducia in tutto quello che si può muovere che in una mia arma da caccia ho inchiodato ( ho fatto una specie di bedding reversibile ) pure gli attacchi leupold QR :grin: :grin: :grin:


Allegati:
IMG_4547.JPG
IMG_4547.JPG [ 1.03 MiB | Osservato 354 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 16 lug 2017, 11:07 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1434
Località: Zanè
Età: 61

Località: Zanè (VI)
Vedo che ci sono favorevoli e non agli attacchi registrabili.

Io sparo ad una sola distanza che sono 160 metri.
Gli attacchi registrabili mi servono per centrare l'ottica su questa distanza.
Spero che oltre ad un equilibrio meccanico delle molle come dice Gingillo di avere anche qualche altro minimo vantaggio.
Ho letto da qualche parte che le lenti perfettamente centrate danno minore aberrazione e deviazione dell'immagine,spero sia vero altrimenti mi sto facendo delle pure mentali per niente,
Non pretendo di raggiungere la centratura perfetta perché poi qualche click bisogna sempre darlo tra una sessione è l'altra dipendente dalle condizioni climatiche ma di avere un equilibrio centrale

GuliR anche i miei attacchi si possono bloccare definitivamente raggiunta la giusta inclinazione sia con blocca filetti forte sia con altre viti di contrasto da costruire. Considera che il 22 scalcia meno della Cricket 6,35.

Enrico la soluzione informatica che mi hai dato va oltre le mie capacità digitali.
La morsa è abbastanza rigida anche se Home Made.
Allegato:
20170716_112128.jpg
20170716_112128.jpg [ 1.74 MiB | Osservato 341 volte ]


Se mi puoi aiutare tu te ne sarei grato, come scrivevo prima mi sarebbe sufficiente avvicinarmi al centraggio poi le eventuali altre rebolazioni le farei sul posto.
La distanza della prova è metri 19,3 dalla campana dell'ottica.
Dal centro della Weaver al centro canna ci sono mm 42,8 nel centro perché l'ottica è inclinata.
Orientativamente con la Leupold ed i nuovi attacchi tutti bassi sono a mm 47,5.
La velocità della Lapua Center X è di 327 m/s a 0 e 277 a 100 metri.
Ti sono sufficienti questi dati per il calcolo?
Ciao e grazie
Gianberto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 16 lug 2017, 11:33 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 24 mag 2013, 7:48
Messaggi: 11223
Età: 44

Località: Treviso
Con gli attacchi inclinati la distanza va presa tra centro obiettivo e centro canna.
BC: dal sito 0.172 http://www.lapua.com/en/ammunition/calibers/center-x , secondo le V0 da te fornite 0.1376 (mi servirebbero i dati meteo).
Allegato:
01.jpg
01.jpg [ 42.1 KiB | Osservato 339 volte ]


36x: PoI a 19m 11.41cm
Allegato:
02.jpg
02.jpg [ 343.66 KiB | Osservato 339 volte ]


40x: PoI a 19m 10.99 (più basso)
Allegato:
03.jpg
03.jpg [ 357.67 KiB | Osservato 339 volte ]


(11.41-10.99)x10=4.2mm di differenza (quasi come la differenza in altezza)

E SI, con le lenti centrate si ha il massimo rendimento ottico (visuale più nitida, riferimenti più precisi), inoltre l'errore delle torrette è minimo (più ci si allontana dal centro e maggiore è la variazione angolare ad ogni click).


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 16 lug 2017, 12:30 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1434
Località: Zanè
Età: 61

Località: Zanè (VI)
Grazie Enrico, le misure che ti ho indicato sono da centro obiettivo a centro canna.
Quindi da quello che posso capire la nuova ottica deve essere centrata mm 4,2 più in basso rispetto alla vecchia a 19 metri.
Ciao e grazie
Gianberto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 16 lug 2017, 15:20 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 24 mag 2013, 7:48
Messaggi: 11223
Età: 44

Località: Treviso
A pari distanza di azzeramento (160m) a 19m con attacchi più alti il PoI è più basso, quindi dovrai puntare il centro del reticolo più in alto rispetto a dove puntava l'ottica con attacchi più bassi. (contortamenteBj)
Allegato:
sCARABocchio.jpg
sCARABocchio.jpg [ 48.37 KiB | Osservato 324 volte ]

Tradotto: blocchi in morsa, posizioni il foglio a 19m in modo che il riferimento coincida col centro del reticolo (trova un aiutante :laugh: ), togli l'ottica e monti quella più alta, regoli l'attacco in modo che il centro del reticolo stia 4mm sopra al riferimento.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 16 lug 2017, 17:47 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: mer 4 dic 2013, 22:17
Messaggi: 1434
Località: Zanè
Età: 61

Località: Zanè (VI)
Grazie Enrico sei stato molto gentile ad aiutarmi.
Ho già preparato il foglio bianco per segnare dove punta il reticolo della vecchia ottica.
Mi farò aiutare da mio figlio.
Allegato:
20170716_162600.jpg
20170716_162600.jpg [ 1.42 MiB | Osservato 317 volte ]

Poi senza spostare la carabina dalla morsa smontero la vecchia ottica e monterà chi attacchi nuovi.
Incollero un foglio a quadretti sopressore il precedente segno per aiutarmi nel centraggio del reticolo ruotando la nuova ottica negli anelli aperti e con della carta per non daneggiare la verniciatura.
Allegato:
20170716_162920.jpg
20170716_162920.jpg [ 1.72 MiB | Osservato 317 volte ]

Fatto questo dissero gli anelli dell'ottica e con la registrazione puntero il reticolo mm 4,2 più in alto del seno precedente.

Sono convinto che funzionerà ed in ogni caso sarà una bella esperienza per tutti gli apassionati di Airgunsital.
Grazie ancora per il tuo aiuto.
Ciao Gianberto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 16 lug 2017, 21:32 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 set 2010, 14:26
Messaggi: 914
Località: Trento
Età: 68

Località: Trento
Ciao, secondo un mio modestissimo avviso è una complicazione che non serve a nulla se non a complicarti la vita.
Esisterà una distanza conosciuta umana alla quale riesci a prendere il bersaglio spiando dalla canna ??
Bene.
Monto ma mia ottica nuova sul .22.
Ad esempio a 50 m, volendo averlo tarato a 160 il poi deve essere alto di 28 cm AMEN.
Registri la deriva con la torretta, spari 4 colpi e puoi scegliere se vuoli la torretta dell' alzo in centro a 160 m ( pura follia con un ottica di qualità quale il leupold comp ) metti la torretta in centro e registri l' alzo con il registro dell' attacco.
Ed il gioco è finito, vai a 160 e fai qualche ritocco.
Ovviamente servono i conticini che ha fatto Enrico, ma la procedura che stai usando mi pare ... non lo scrivo .
Se mentre fai i tuoi casini ti si sposta qualcosina ... a 160 ti sogni di prendereil cartello, devi accontentari di sparare più vicino e rifare tutti i conticini che ti ho suggerito e col cavolo che hai la torretta in centro.

Ciao
guliR


Allegati:
Schermata 2017-07-16 alle 22.23.34.png
Schermata 2017-07-16 alle 22.23.34.png [ 101.61 KiB | Osservato 302 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 16 lug 2017, 21:49 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 set 2010, 14:26
Messaggi: 914
Località: Trento
Età: 68

Località: Trento
Oltretutto avendo 38 moa di elevazione disponibile hai la possibilità ( avendo quegli orrendi attacchi regolabili ) :grin: :grin: :grin: di azzerare sia a 50 che a 160 m. 20 Moa circa
Ciao
guliR
PS: Hai una Ferrari e la vuoi usare come un trattore :angry:


Top
 Profilo  
 
 [ 58 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version