Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è gio 18 apr 2019, 23:54

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: lun 29 ott 2018, 21:02 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: mar 19 mag 2015, 16:46
Messaggi: 1034
Età: 57

Località: (BS)
Il 6 Giugno di quest'anno ho inviato una mail al Banco Nazionale di Prova di Gardone;quesito semplicissimo,ma a distanza di quasi 5 mesi,nessuno ha mai risposto.Alla mia telefonata per chiedere spiegazioni,una cortese interlocutrice,mi disse:"il banco risponde a tutte le mail dei cittadini o aziende,però lo fa in ordine di arrivo,vedrà che le risponderà".Devono avere migliaia di richieste tramite mail, se in 5 mesi non sono ancora riusciti a rispondermi! :frustata:
P.s L'ENTE DISPONE DI UNA CINEPRESA ULTRARAPIDA "VISION RESEARC MOD. FANTOM" CHE PUO' GIRARE FILMATI CON UNA CAPACITA' DI RIPESA FINO A 1 MILIONE FRAME/SECONDO...ma questa è un'altra storia :clap: :clap: :clap:

_________________
Non è il tempo che passa,lui rimane.Siamo noi che passiamo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: lun 29 ott 2018, 22:20 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 28 mar 2015, 21:38
Messaggi: 901
Località: Concorezzo
Età: 46

Località: Concorezzo
Le mie Armi..................: Gamo bull whisper 4,5
Zoraki HP-01 (Venduta)
Primo possessore in Italia:
Evanix Sniper 9mm/.357"+ prototipo regolatore interno HUMA
Vector Capricorn 4.5-14x42 FFP
Unico possessore in Italia:
Hatsan Hercules .30"/7,62
Tutto molto bello...
Ma la domanda al BNP qual’era? :wondering:
Io ho trovato sempre molta disponibilità da parte loro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: lun 29 ott 2018, 22:26 
Non connesso
Esperto di tuning
Esperto di tuning
Avatar utente

Iscritto il: gio 26 ago 2010, 17:32
Messaggi: 1853
Età: 49

Località: Cesena FC
Le mie Armi..................: ®
ONLY DEPO PLEASE!

•Crono Balistic Bt 3.3

•Pompe manuali 300bar:
3 stadi con filtro incorporato
4 stadi

•Compressori 300bar:
Nardi Atlantic P 100
Artemis EC300
Artemis K30
YongHeng
YongHeng elettronico

•Bombole 300bar:
CTS type4 2L, 3L, 7.2L, 9L
Acecare type3 2.17L, 3L, 6.8L, 9L

•Bombola 88g CO2 ricaricabile MGR

•Troppi accessori, forse utili, quanto inimmaginabili.
A me quando gli ho posto la domanda su quali pellet utilizzano per la bancatura delle depo mi hanno risposto nel giro di qualche giorno al massimo http://airgunsitaly.it/viewtopic.php?f=19&t=44425

_________________
Carlo Kanguro
•Walther LG400 Blacktek
•Kalibrgun Cricket WST Skeleton 6,35 + Vortex Crossfire II 6-24x50
•Hämmerli 850 AirMagnum Carbine + Discovery HD 5-25x50
•Weihrauch HW977 Black STL + Leapers UTG Accushot 4-16x44 Compact
•Weihrauch HW100 TK + Hawke Sidewinder 8-32×56 ½ Mil Dot
•Marocchi SM45 + KonusPro 4x32
•Diana Panther F31 + Bushnell AR 4,5-18x40
•Röhm Twinmaster Top
•Zoraki HP-01_2 Light + BSA Edge 2-7x32
•Umarex Walther CP99 + laser
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: mar 30 ott 2018, 7:59 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: mar 19 mag 2015, 16:46
Messaggi: 1034
Età: 57

Località: (BS)
Allora,mi sorge un dubbio;vuoi vedere che la domanda era semplice,ma di carattere "spinoso"?Ora la risposta non mi serve più perché per un pò di anni l'a.c la dovrò dimenticare ,comunque la domanda era questa:se dovessi acquistare una carabina in un paese UE(es Slovenia)devo comunque venire da voi ,dopo l'acquisto o dal momento che sono già state bancate in Italia da privati non c'è bisogno?

_________________
Non è il tempo che passa,lui rimane.Siamo noi che passiamo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: mar 30 ott 2018, 8:27 
Non connesso
Tunizzatore accanito
Tunizzatore accanito

Iscritto il: ven 2 feb 2018, 15:07
Messaggi: 384
Località: Zanè
Età: 60

Località: Zanè (VI)
Lo di ce il nome: Banco Prove.
Loro sono un banco prova per prove balistiche e non un ufficio di consulenza legale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: mar 30 ott 2018, 8:33 
Non connesso
Esperto di tuning
Esperto di tuning
Avatar utente

Iscritto il: gio 26 ago 2010, 17:32
Messaggi: 1853
Età: 49

Località: Cesena FC
Le mie Armi..................: ®
ONLY DEPO PLEASE!

•Crono Balistic Bt 3.3

•Pompe manuali 300bar:
3 stadi con filtro incorporato
4 stadi

•Compressori 300bar:
Nardi Atlantic P 100
Artemis EC300
Artemis K30
YongHeng
YongHeng elettronico

•Bombole 300bar:
CTS type4 2L, 3L, 7.2L, 9L
Acecare type3 2.17L, 3L, 6.8L, 9L

•Bombola 88g CO2 ricaricabile MGR

•Troppi accessori, forse utili, quanto inimmaginabili.
Ops, avevo sbagliato il link, quello giusto è questo.

_________________
Carlo Kanguro
•Walther LG400 Blacktek
•Kalibrgun Cricket WST Skeleton 6,35 + Vortex Crossfire II 6-24x50
•Hämmerli 850 AirMagnum Carbine + Discovery HD 5-25x50
•Weihrauch HW977 Black STL + Leapers UTG Accushot 4-16x44 Compact
•Weihrauch HW100 TK + Hawke Sidewinder 8-32×56 ½ Mil Dot
•Marocchi SM45 + KonusPro 4x32
•Diana Panther F31 + Bushnell AR 4,5-18x40
•Röhm Twinmaster Top
•Zoraki HP-01_2 Light + BSA Edge 2-7x32
•Umarex Walther CP99 + laser
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: mar 30 ott 2018, 10:08 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 28 mar 2015, 21:38
Messaggi: 901
Località: Concorezzo
Età: 46

Località: Concorezzo
Le mie Armi..................: Gamo bull whisper 4,5
Zoraki HP-01 (Venduta)
Primo possessore in Italia:
Evanix Sniper 9mm/.357"+ prototipo regolatore interno HUMA
Vector Capricorn 4.5-14x42 FFP
Unico possessore in Italia:
Hatsan Hercules .30"/7,62
carosello ha scritto:
Allora,mi sorge un dubbio;vuoi vedere che la domanda era semplice,ma di carattere "spinoso"?Ora la risposta non mi serve più perché per un pò di anni l'a.c la dovrò dimenticare ,comunque la domanda era questa:se dovessi acquistare una carabina in un paese UE(es Slovenia)devo comunque venire da voi ,dopo l'acquisto o dal momento che sono già state bancate in Italia da privati non c'è bisogno?


Non ci posso credere... e si che ci sono utenti (me compreso) che ne hanno già parlato chiarito e straparlato di come si importa un'arma dall'UE :bluwall:
Comunque dopo il 14 Settembre si è aggiunto il "terzo incomodo" alla procedura, cioè il beneamato armiere Italiota.

Per cui se vuoi importare un'arma da un paese UE purtroppo non hai scampo e dovrai passare dall'armiere in ogni caso ed ho i miei dubbi che sia disposto a farlo o a costi abbordabili.
L'importazione da privato non è più possibile purtroppo :angry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: mar 30 ott 2018, 10:59 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro

Iscritto il: dom 15 set 2013, 8:35
Messaggi: 1113
Località: milano...quasi mai ! (Hackney- UK)
Età: 59

Località: milano
Danyso1972 ha scritto:
carosello ha scritto:
Allora,mi sorge un dubbio;vuoi vedere che la domanda era semplice,ma di carattere "spinoso"?Ora la risposta non mi serve più perché per un pò di anni l'a.c la dovrò dimenticare ,comunque la domanda era questa:se dovessi acquistare una carabina in un paese UE(es Slovenia)devo comunque venire da voi ,dopo l'acquisto o dal momento che sono già state bancate in Italia da privati non c'è bisogno?


Non ci posso credere... e si che ci sono utenti (me compreso) che ne hanno già parlato chiarito e straparlato di come si importa un'arma dall'UE :bluwall:
Comunque dopo il 14 Settembre si è aggiunto il "terzo incomodo" alla procedura, cioè il beneamato armiere Italiota.

Per cui se vuoi importare un'arma da un paese UE purtroppo non hai scampo e dovrai passare dall'armiere in ogni caso ed ho i miei dubbi che sia disposto a farlo o a costi abbordabili.
L'importazione da privato non è più possibile purtroppo :angry:


La tua ultima frase, mi sembra purtroppo tanto lapidaria quanto fondata.

Difatti per semplificarmi la vita ho man mano ceduto al mio collega inglese tutte le AC che nel giro di un paio di anni grazie alla UK Work VISA avevo acquistato nel Regno Unito.
La mole di adempimenti, spese, prove e carteggi che avrei dovuto sobbarcarmi al mio (forse) definitivo rientro in patria - e senza contare le eventuali ulteriori lungaggini legate all'imminente Brexit- mi hanno dissuaso dall'affrontare quella che sin dai primi approcci appariva come una vera e propria Prova di Sisifo... e con le probabilità di successo che , come hai giustamente evidenziatom si facevano ogni giorno più aleatorie.

Per una "pistoletta" regolarmente bancata da noi, avrei speso solo per l'intermediazione di una armeria, ben più del prezzo pagato all'acquisto: detto in altre parole, mi hanno fatto chiaramente capire che non erano minimamente interessati ad aiutarmi. :cry:

Sono daccordo che un operatore commerciale debba avere un guadagno per una transazione, ma in simili casi si rivela quanto farlocca risulti in certi casi la definizione di "Comunità Economica Europea", visto che l'armiere rappresentava che uno solo degli ostacoli e neppure il minore.

Quando il mio collega inglese non era interessato a pagarmele , ho preferito fargli smontare e spedire le parti "custom" fatte da me e alcune delle personalizzazioni estetiche comprate, riservandomi di venderle a parte o, spero, di installarle nuovamente se dovessi acquistare la stessa AC anche in Italia come è già accaduto con l'Airmagnum.

Adesso spero solo che alla dogana non mi facciano dannare o mi massacrino col dazio per qualche pezzo di ottone, di resina, di legno , un bipiede , un paio di laser e qualche vitarella inox...ma visto i precedenti non è che abbia eccessiva fiducia. :angry:

Poco male: la passione per la balestra , non fosse altro che per i "pipponi" infinitamente minori che comporta, stain parte soppiantando quella per l'aria compressa. Merito della italia miopia normativa, non certo dell'ambiente AC che, anzi, fatte le debìte eccezioni, ho trovato quasi sempre vispo, mediamente ben preparato e , potenzialmente, molto creativo.

Non vedo però, proprio per le sopracitate , infelici scelte a livello legislativo e burocratico oltre che per i ricarichi a mio avviso sovente esosi che girano in Italia, un futuro particolarmente florido per questa affascinante disciplina.

Come già la caccia, il tiro al piattello, quello dinamico ed altre specialità armiere, per i motivi anzidetti, il "top" della gamma e il grosso del divertimento anche nell' AC temo finiranno per diventare in misura sempre maggiore un privilegio riservato ad una ristretta elite.

Due o tre grossi distributori/importatori in grado di raggruppare nel proprio catalogo i marchi più interessanti (paradossalmente anche quando alcuni di questi sono in diretta concorrenza...) faranno sempre più cartello rendendo la vita sempre più difficile ai piccoli e medi operatori del settore, per non parlare dei "final users", i consumatori che , fatto salvo poche fortunate eccezioni, dovranno giocoforza rassegnarsi a consumare sempre meno e con meno qualità in termini di prestazioni, precisione, potenza, affidabilità, cura del dettaglio, ecc.

E che non mi si venga a parlare di personalizzazione, tuning e altre pratiche intese a migliorareanche in modo perfettamente legale la propria AC, perchè di questo passo, grazie ad una normativa fumosa, alla diffusa disinformazione e al terrorismo mediatico, anche sui forum che dovrebbero essere in teoria appannaggio di veri appassionati, è incominciata da tempo una campagna di demonizzazione.

Sarei felice di sbagliarmi clamorosamente ma no, davvero non vedo un futuro roseo. :worried:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: mar 30 ott 2018, 12:08 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: mar 19 mag 2015, 16:46
Messaggi: 1034
Età: 57

Località: (BS)
Danyso1972 ha scritto:
carosello ha scritto:
Allora,mi sorge un dubbio;vuoi vedere che la domanda era semplice,ma di carattere "spinoso"?Ora la risposta non mi serve più perché per un pò di anni l'a.c la dovrò dimenticare ,comunque la domanda era questa:se dovessi acquistare una carabina in un paese UE(es Slovenia)devo comunque venire da voi ,dopo l'acquisto o dal momento che sono già state bancate in Italia da privati non c'è bisogno?


Non ci posso credere... e si che ci sono utenti (me compreso) che ne hanno già parlato chiarito e straparlato di come si importa un'arma dall'UE :bluwall:
Comunque dopo il 14 Settembre si è aggiunto il "terzo incomodo" alla procedura, cioè il beneamato armiere Italiota.

Per cui se vuoi importare un'arma da un paese UE purtroppo non hai scampo e dovrai passare dall'armiere in ogni caso ed ho i miei dubbi che sia disposto a farlo o a costi abbordabili.
L'importazione da privato non è più possibile purtroppo :angry:


Giusto..purtroppo io appartengo alla "prima" categoria di ignoranti :laugh:

_________________
Non è il tempo che passa,lui rimane.Siamo noi che passiamo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: mar 30 ott 2018, 14:33 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 28 mar 2015, 21:38
Messaggi: 901
Località: Concorezzo
Età: 46

Località: Concorezzo
Le mie Armi..................: Gamo bull whisper 4,5
Zoraki HP-01 (Venduta)
Primo possessore in Italia:
Evanix Sniper 9mm/.357"+ prototipo regolatore interno HUMA
Vector Capricorn 4.5-14x42 FFP
Unico possessore in Italia:
Hatsan Hercules .30"/7,62
Si ma qui si tratta di farsi del male da soli, non di ignoranza porcazozza! :wondering:
Hai atteso 5 mesi per una risposta che potevi avere in 10 minuti da questa parte...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: mar 30 ott 2018, 18:41 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: mar 19 mag 2015, 16:46
Messaggi: 1034
Età: 57

Località: (BS)
:handshake: :cheers:

_________________
Non è il tempo che passa,lui rimane.Siamo noi che passiamo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La "celerità"del BNP di Gardone
MessaggioInviato: mar 30 ott 2018, 23:43 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: mar 4 mar 2014, 20:58
Messaggi: 1394
Età: 51

Località: Verona
Crosman ha scritto:
grazie ad una normativa fumosa, alla diffusa disinformazione e al terrorismo mediatico, anche sui forum che dovrebbero essere in teoria appannaggio di veri appassionati, è incominciata da tempo una campagna di demonizzazione.

Sarei felice di sbagliarmi clamorosamente ma no, davvero non vedo un futuro roseo.


sei alquanto drastico, ma effettivamente se ascoltiamo bene da che parte tira l'aria,pure io ho lo stesso sentore.
vorrei sbagliarmi come te ...ma se poi a sbargliarci diventiamo tanti.......?

_________________
ImmagineImmagineImmagine


Top
 Profilo  
 
 [ 12 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version