Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è mer 21 nov 2018, 0:47

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: lun 23 mag 2016, 21:29 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 ott 2009, 11:12
Messaggi: 7328
Età: 68

Località: Asola
marcorossi ha scritto:
...Tutto questo per dire che lo stesso concetto potrebbe essere applicabile anche all'aria compressa, ma l'unico elemento variabile è la velocità di uscita, quindi essenzialmente legato alla pressione di taratura e il pallino utilizzato..
Personalmente sono convinto di questo, tant'é che anche all'inizio di questo thread sostengo " ...ma variando la velocità troverai di sicuro quella giusta che potrebbe differire dai 269 m/s originali anche di 20-25 m/s in più o in meno....". D'altronde, se oltre il classico limite dei 300 m/s il pallino vola male per motivi diversi, come si spiega che può volare male anche a velocità ben distanti dal regime transonico? Nel caso di Calibro57 il problema è evidentemente un difetto di rigatura, ma è pacifico che, indipendentemente dalla qualità della canna, variando la velocità del pallino si riesca a trovare il punto ottimale di abbandono.
Ciao.

_________________
Ennio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: lun 23 mag 2016, 21:38 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: mar 4 giu 2013, 13:08
Messaggi: 2126
Località: Milano
Età: 29

Località: Milano
Le mie Armi..................: Daystate Wolverine 7,65 mm

Walther LG 300 Alutec 4,5 mm

KalibrGun Cricket 5,5 mm

Compressore portatile Coltri
Le famose canne di qualita' superiore che solo piovanelli ha (anzi, all'oggi NON ha) e nessun altro sa che esistono...
4 mesi nel cesso e alla fine il responsabile fa ancora il clown prendendoti per scemo, che bella pubblicita'.

_________________
Immagine Immagine Immagine

Ottiche acquistate e testate: Schmidt & Bender 12,5-50x56 Field Target; Sightron SIII 6-24x50, 8-32x56, 10-50x60; Nikko Stirling Diamond 10-50x60; Hawke Sidewinder 30 8-32x56; ATN X-Sight II 3-14x Smart HD.

Armi AC acquistate e testate: Air Arms 200 S 4,5 mm - calciatura Effezeta - regolatore T.S.; Crosman Benjamin Marauder 4,5 mm; Morini Competition Arm S. A. CM 162 EI 4,5 mm.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: mar 24 mag 2016, 7:13 
Non connesso
Maestro di relube
Maestro di relube

Iscritto il: lun 1 giu 2015, 12:19
Messaggi: 257
Località: Perugia
Età: 61

Località: Perugia
Non sono un esperto di armi o di balistica, ma credo che oltre ai parametri citati, ve ne sia ancora uno molto importante da tenere presente, ossia l'architettura dell'arma.
La Colibrì ha la canna montata all'interno del fusto dell'arma, ed è tenuta in sede da tre grani dal lato culatta e quattro verso la volata a circa metà strada. C'è inoltre il silenziatore che si avvita alla volata e si incastra al fusto. Questo tipo di montaggio che si discosta molto da un montaggio flottante, penso abbia il suo peso nel modificare le vibrazioni della canna. In realtà nelle varie prove che ho fatto, variando la velocità del pallino ma anche il peso, il risultato è stato sempre lo stesso: traiettoria a spirale. La conferma o la smentita la avrò solo provando un'altra canna. Ovviamente secondo me.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: mar 31 mag 2016, 22:37 
Non connesso
Maestro di relube
Maestro di relube

Iscritto il: lun 1 giu 2015, 12:19
Messaggi: 257
Località: Perugia
Età: 61

Località: Perugia
Buona sera a tutti,
ho appena ordinato la canna per la mia Colibrí a Chambers, costo € 155,00 spedizione compresa.
Ora vediamo se ci vorranno 4 mesi per averla, Piovanelli in questo "breve" lasso di tempo non c'è riuscito.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: mar 31 mag 2016, 23:03 
Non connesso
Tunizzatore accanito
Tunizzatore accanito
Avatar utente

Iscritto il: lun 28 mag 2012, 10:59
Messaggi: 436
Località: Brescia
Età: 51

Località: Brescia
Le mie Armi..................: -EX-EDgun Matador Standard 6.35
-EX- Air Arms S410 Xtra FAC
-EX- KalibrGun Cricket 5.5 depo ZOS 6-24x50
-EX- KalibrGun Colibrì 5.5
-EX- Discovery Optics FFP 6-24X50 SFRLIR
Ciao CALIBRO57,seguo la tua disavventura con interesse e spero che con l'arrivo della nuova canna,
tu abbia risolto TUTTI i tuoi problemi :yes:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: mer 1 giu 2016, 6:44 
Non connesso
Maestro di relube
Maestro di relube

Iscritto il: lun 1 giu 2015, 12:19
Messaggi: 257
Località: Perugia
Età: 61

Località: Perugia
Grazie redintense :whink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: mer 8 giu 2016, 21:54 
Non connesso
Maestro di relube
Maestro di relube

Iscritto il: lun 1 giu 2015, 12:19
Messaggi: 257
Località: Perugia
Età: 61

Località: Perugia
Oggi pomeriggio, dopo 8 giorni di cui 2 festivi, è arrivata la canna per la Colibrì ordinata da Chambers. Ora si tratta di fare le lavorazioni del caso ma c'è un piccolo problema: il diametro esterno misura mm. 12.19 contro 11.98 dell'originale, inutile dire che non entra nel fusto della carabina. Togliere 21 centesimi di millimetro su tutta la lunghezza, con macchine utensili tradizionali non è possibile, sto pensando alla rettifica senza centri, ma nella mia zona non saprei a chi rivolgermi, qualcuno ha suggerimenti da darmi anche su metodologie diverse? Grazie in anticipo a chi potrà aiutarmi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: mer 8 giu 2016, 22:25 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Iscritto il: gio 30 ago 2012, 22:25
Messaggi: 2341
Località: Settimo Vittone (TO)
Età: 59

Località: Settimo Vittone TO
Le mie Armi..................: Umarex Airmagnum 850, Kalibrgun Cricket 5,5, Kalibrgun Cricket 4,5

ex: Rohm Shooter 200, CZ 200 T, Benjamin Marauder, AA S410 4,5, Cometa Lynx V10 MKII 4,5
Ciao, premesso che non ho basi meccaniche... ma mettendo la canna su un tornio, non riesci a portarla a misura?...Non ho mai visto una Colibri dal vero ma ho tovato un filmato dove mostra lo smontaggio della canna; mi pare di aver capito che è infilata dentro una molla molto lunga ed è bloccata al castello posteriore da 4 grani e forse nella parte anteriore da un altro grano.
Quindi secondo me.. se anche tiri giù il diametro un pelo di più di 11,98 (11,95 per fare cifra tonda),
non penso che ti comporta problemi,.. l'importante è che entri nel supporto anteriore, nella molla e nel castello.
Ah.. curiosità.. l'aria in canna da dove entra?.. perchè nel filmato non sono riuscito a capire che sistema è usato, dato che non mi sembra aver visto foro transfer port e OR esterni. :hi:


_________________
Virginio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: gio 9 giu 2016, 17:23 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 ott 2009, 11:12
Messaggi: 7328
Età: 68

Località: Asola
Se hai sotto mano un buon tornitore ti toglie tranquillamente i due decimi al tornio. E se sa fare il suo mestiere ti toglie anche il centesimo.....con una passata di tela. :whink:
Ciao.

_________________
Ennio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: ven 10 giu 2016, 14:34 
Non connesso
Sforacchiatore di barattoli
Sforacchiatore di barattoli

Iscritto il: mer 28 gen 2015, 18:52
Messaggi: 5
Località: Forlì
Età: 46

Località: Forlì
a titolo informativo per chi segue la discussione, questa è una rettifica senza centri:

https://www.youtube.com/watch?v=QCjekap5qrU

chiaramente quella nel video taglia e rettifica boccole... la Lothar Walter non andrà tagliata in pezzetti cosi piccoli :sweating: :whew:

non conosco il problema per cui CALIBRO57 non riesca a tornire la Lothar Walter, ma visto che è anche un tornitore credo che un problema ci sia :whink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: ven 10 giu 2016, 20:26 
Non connesso
Maestro di relube
Maestro di relube

Iscritto il: lun 1 giu 2015, 12:19
Messaggi: 257
Località: Perugia
Età: 61

Località: Perugia
ginio47 ha scritto:
... ma mettendo la canna su un tornio, non riesci a portarla a misura?...
Ah.. curiosità.. l'aria in canna da dove entra?...

Ciao ginio, le difficoltà nel tornire la canna per la Colibrì, o qualsiasi altro manufatto simile, a mio aviviso sono due, il fatto che il diametro è molto piccolo rispetto alla lunghezza, e quindi impossibile da tornire tra le punte per la flessione che ne deriva, ma anche l'impossibilità nel rispettare il centesimo. Il tornio, come tutte le macchine ad asportazione di truciolo non raggiunge precisioni centesimali, occorrono altri tipi di lavorazioni. Comunque ho deciso di provare, con la lunetta mobile, facendo prima una prova su di un pezzo simile alla canna. Per quanto riguarda l'ingresso dell'aria, la canna è dotata di un foro laterale, penso similmente a molte altre, comunque posterò le foto del lavoro che andrò a fare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: ven 10 giu 2016, 21:38 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 ott 2009, 11:12
Messaggi: 7328
Età: 68

Località: Asola
Scusa Calibro, ma in produzione le canne vengono tornite e il centesimo non è un problema, tant'é che anche canne ben più sofisticate di una canna da ac possono presentare differenze centesimali sul diametro dovute proprio alle tolleranze intrinseche del mezzo. Caso mai il problema dovrebbe essere l'allineamento con l'anima, ma si spera che la Lothar Walther abbia già provveduto. https://www.youtube.com/watch?v=Ba3_3qseCB4
Quanto al piccolo diametro è vero che crea problemi ma se il tornio ha un passaggio barra come dovrebbe, infili la canna lasciandola sporgere quanto basta per evitare flessioni e tornisci a step. Chiaro che serve una lunetta per evitare flessioni e una contropunta per evitare sbandieramenti ma si può fare. La placchetta nuova o una buona affilatura è basilare e alla fine basta una telata per togliere anche possibili segni delle riprese e "rettificare" la canna.
Ciao.

_________________
Ennio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: ven 10 giu 2016, 22:21 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: lun 3 mar 2014, 12:56
Messaggi: 1738
Località: Donori
Età: 39

Località: Cagliari
Le mie Armi..................: Diana 52 kit c5
Remington 7400 270w
Al 390 gold m. 12
Bolt winchester 22 l.r.
Brixia cal 16
A.A. 400 xtra fac cal 5,5
Gonella new8 cal 8mm
RIZZINI Ares ligth cal 410
Compressore Bauer
Ciao Claudio, ma, tralasciando il come risolverla con le varie tecniche che tanto so che non ti perderai....;hai giá esposto il problema al fornitore?
magari ha la possibilità di risolvertelo rispedendogli la canna, visto che è veloce con le spedizioni..
ma, poi, com è possibile che una canna dedicata non monta/non è di diametro idoneo?
son certo che la risolverai meccanicamente, ma, per capire il perché di quest anomalia.
potrebbe essere utile anche a qualcun altro che intende fare lo stesso in fase di ordinazione specificare il diametro esatto

_________________
GIAN PAOLO
Immagine Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: ven 10 giu 2016, 22:42 
Non connesso
Maestro di relube
Maestro di relube

Iscritto il: lun 1 giu 2015, 12:19
Messaggi: 257
Località: Perugia
Età: 61

Località: Perugia
Ma, guarda gpf79, non sono un grande esperto di armi, è la prima volta che mi capita di cambiare la canna ad una carabina ad aria, con un'altra che non è un ricambio originale. Da quello che so, è una prassi normale dover adattare il diametro esterno, anche se in cuor mio, speravo mi arrivasse già a misura. Quindi non credo ci sia da segnalare nessun problema al fornitore. Una cosa è comunque certa, non mi arrendo di sicuro di fronte ad un piccolo problema, voglio migliorare la precisione della mia carabina di cui non sono soddisfatto, e siccome sono a conoscenza di problemi simili su altre Colibrì, spero così di essere d'aiuto anche ad altri.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: lun 22 ott 2018, 22:32 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: gio 26 ago 2010, 17:32
Messaggi: 1207
Località: Cesena (FC)
Età: 48

Località: Cesena (FC)
Le mie Armi..................: ®
ONLY DEPO PLEASE!

•Zoraki HP-01_2 Light
BSA Edge 2-7x32

•Umarex Walther CP99
Puntatore Laser di serie
Sniper70 Tuning

•Crono Balistic Bt 3.3

•Pompa Gehmann M100

•Compressori:
Artemis EC300 300bar
Artemis K30 400bar
Yong Heng 300bar
Yong Heng 300bar elettronico

•Bombole 300bar:
CTS type4 2L, 3L, 6.8L Plus
Acecare type3 2,17L, 3L, 6.8L, 9L

•Bombola CO2 88g ricaricabile MGR
Ciao Calibro57, tolgo dal "cassetto" questo interessantissimo 3D fermo da oltre 2 annetti per chiederti se poi, cambiando ed adattando la canna, sei riuscito a risolvere i problemi di precisione che affliggevano la tua bella Colibrì.

_________________
Carlo Milani
•Walther LG 210 + diottra
•Kalibrgun Cricket WST Skeleton 6,35 + NikkoStirling 30mm Targetmaster 6-24x56 FT
•Hämmerli 850 AirMagnum Carbine + Vortex Crossfire II 6-24x50 AO Dead-Hold BDC
•Weihrauch HW 977 Black Line-STL + Leapers UTG Accushot 4-16x44 Compact
•Weihrauch HW 100 T + Hawke Sidewinder 30 SF 8-32×56 20× ½ Mil Dot
•Marocchi SM45 + Konus KonusPro 4x32
•Diana Panther F31 + Bushnell AR 4,5-18x40 Drop Zone-223 BDC
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Quale è la Vo ottimale?
MessaggioInviato: mar 23 ott 2018, 18:51 
Non connesso
Maestro di relube
Maestro di relube

Iscritto il: lun 1 giu 2015, 12:19
Messaggi: 257
Località: Perugia
Età: 61

Località: Perugia
Ciao eallorayes, si la carabina migliorò sensibilmente, evidentemente la canna originale era difettosa.
Poi per vari motivi, tra cui il poco spazio per sparare in sicurezza la cambiai con la criket depo. Venduta anche lei dopo un po perché il tempo per usarla era sempre meno.
Devo comunque dire, avendola lavorata al tornio e al contrario di quanto affermano molti, che l'acciaio usato per realizzarla non mi sembrava il classico acciaio al piombo, anzi era piuttosto duro.


Top
 Profilo  
 
 [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version