Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è sab 19 ago 2017, 0:58

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 71 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: mer 30 apr 2014, 15:54 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
Messaggi: 18086
Età: 62

Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi..................: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Allora ragazzi vi espongo il mio punto di vista in qualità di amministratore:
Il topic parla chiaramente di ricarica bombolette di co2 con aria compressa, e delle situazioni di pericolo che possono crearsi con questa pratica...

Il fatto che ricaricare bombole nate per l'aria compressa con aria compressa e di ricaricare bombolette di co2 con co2 e di per se pericoloso che sta nella normalità delle cose è un altra questione che niente centra con il topic, se mai apriamo un altro topic dove si parla della pericolosità della ricarica in se, cosa che mi farebbe tra l'altro piacere...

Ma qui stiamo parlando di bombolette progettate per uno scopo e utilizzate per un altro con pressioni che possono arrivare di gran lunga superiori, e non centra niente con la pericolosità della normale ricarica, qui siamo di fronte ad ulteriore pericolo, primo tra tutto l'enorme disparità tra pressione che la bomboletta può contenere e la pressione che può essere immessa se si usa aria compressa...
Tutto questo e fuori dalle regole e su questo non ci piove...
Ma di per se è una pericolosità in più SI o NO! e perchè?
Il NO se si sta attenti non mi interessa in quanto non contemplato nella domanda...
Dobbiamo solo chiarire se ci sta un fattore di pericolosità maggioravo rispetto alla normale ricarica prevista...
Il tutto deve essere come l'argomento richiede conciso e chiaro per tutti...
Grazie...

_________________
Giuseppe

Il laboratorio di AirGunsItaly.

Airguns Italy Youtube

Calcolatore Balistico App. Android
Far parte di un forum che viene costantemente plagiato è motivo di orgoglio...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: mer 30 apr 2014, 16:48 
Non connesso
Tunizzatore accanito
Tunizzatore accanito
Avatar utente

Iscritto il: dom 19 mag 2013, 20:23
Messaggi: 395
Località: Cagliari
Età: 43

Località: Cagliari
Le mie Armi..................: Kalibrgun Cricket Standard Polimero 5,5 - Konuspro M30 10-40x52 AO
CZ 200t - Leapers Accushot 8-32x56
AA 400 - Hawke 8-32x56
carlod ha scritto:
Vi chiedo se ho capito bene:

1) E' molto rischioso trasformare bombole usa e getta progettate per CO2 e renderle ricaricabili;
2) E' assolutamente da evitare la ricarica delle bombole di cui al precedente punto 1) con gas differenti dalla CO2 ivi compresa l'aria compressa perché le bombole CO2 sono progettate per resistere a pressioni dell'ordine dei 70-80 bar mentre con l'aria compressa si può facilmente arrivare a pressioni anche triple (anche con una semplice pompa per pcp);
3) Se ho una carabina a CO2 anche le valvole montate di fabbrica sono progettate per resistere alle pressioni della CO2 (70-80 bar) è pericoloso installare una bombola ricaricata ad aria compressa per quanto descritto ai precedenti punti. Sarebbe possibile esclusivamente se avessi la certezza (al di fuori di ogni ragionevole dubbio) di aver ricaricato la bombola esclusivamente a pressioni compatibili con la CO2 ovvero inferiori ai 70-80 bar; ma basterebbe un manometro starato per poter rischiare di farci seriamente del male.


Scusate se ritorno sull'argomento (che sta diventando un campo minato) non è mia intenzione offendere la sensibilità e la competenza di nessuno vi espongo il mio (criticabilissimo) punto di vista: il mio "se ho capito bene" voleva essere una sintesi per qualsiasi neofita che gira su internet e intravvede la possibilità di autoricaricarsi le bombolette di CO2 e ritiene che la cosa si semplice ed economicamente vantaggiosa e ancor più grave siccome siamo tutti un po macgyver: vado al brico e provo con un'altra miscela di gas! e siccome mi piace sperimentare metto tutto in freezer...mi sembra che su youtube facevano proprio così.....tanto che vuoi che succeda! :angry:

Ritengo che sia più pratico ed utile sensibilizzare semplicemente sulla inutilità di questa pratica per motivi di costo e pericolosità. Le argomentazioni tecnico-scientifiche sono interessantissime ma forse è più semplice far passare un messaggio diretto e non un trattato accademico, alla fine dei conti molti appassionati si dedicano alla AC solo per distrarsi e per sforacchiare in allegria qualche lattina. :cheers:

_________________
ImmagineImmagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: mer 30 apr 2014, 17:13 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
gpf79 ha scritto:
Allora ragazzi,comunicare per mex è un casino,non so perchè ma ci si fraintende troppo facilmente,son sicuro che c è fra tutti lo stesso interesse,ma esplicitarlo con dei piccoli scritti non ci si capisce come guardarsi a quattr occhi!
Il mio primo post è di una semplicità ricercata,nonostante l argomento non sia così semplice!
Mi sarebbe venuto molto più facile spiegare tutto in modo rigorosamente scientifico,ma in accordo con C5,che credo possa confermare,l argomento doveva essere trattato in modo più semplice possibile,così da essere compreso e assimilato,dal primo all ultimo iscritto!
Ovviamente per chi ha già tali nozioni,non c è una sola parte dedicata,tanto meno la fotina..
Quella l ho inserita proprio pensando di aver capito a cosa ti riferivi quando dici " sto zitto",ma non per te,ma per quel qualcuno che potrebbe saltargli in testa la malsana idea....
Cosa la postavo a fare a te dopo che so che conosci perfettamente la co2 e tutti i comportamenti dei gas?
Anzi,in un precedente mex hai ben lasciato intendere la pericolosità di un serbatoio co2 surriscaldato!
Mi spiace veramente tanto che non ci si intenda,eppure so che l interesse è uguale!
Anche i successivi interventi per es di tri.ma chiariscono ancor di più,ma se guardiam nel mio primo post cè già tutto,anche se in quattro righe,proprio perchè era mia intenzione non dilungarsi in trattati che non interessano a nessuno,o comunque non a tutti!
Quindi ariacube,ti chiedo scusa se non son stato capace di far passare il mex che mi ero preposto,ti invito a completare le mie mancanze,eh..siam tutti quà per imparare!
P.s. se ti va di mandarmi in mp il tuo num di cel sarei lietissimo di conoscerti almeno per tel..
Un saluto distensivo a tutti.. :cheers:


Non ti preoccupare, è tutto normale... qui si discute, magari animatamente, ma è solo per grande passione. Nessuno di noi è arrendevole perché ha un suo percorso di esperienza che lo ha portato a maturare certe convinzioni e poi alcuni argomenti "delicati", che comportano anche responsabilità personali, sono sempre difficili da trattare, al di là della complessità tecnica, perché ci sono delle implicazioni (legali, per esempio) che chi discute da per scontate, ma chi legge il topic forse non immagina...

Il tuo scritto è utile e chiaro, il messaggio altrettanto, non ci sono fraintendimenti e non c'è niente per cui scusarsi, ci mancherebbe altro ! Come dici giustamente, siamo tutti qua per imparare :handshake:
La storia della fotina era scherzosa, per richiamare un vecchio topic in cui si paragonavano le "forme" delle bombolette esplose a certe parti anatomiche... come da esempio postato da tri.ma :laugh:

:cheers:

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: mer 30 apr 2014, 19:55 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
Carlo5 ha scritto:
Da quanto hai scritto non ci trovo niente che invita alla sicurezza dici solo che possono esplodere tutte.
Ti ho già risposto che questo lo sappiamo, e sono puntini sulle i che di per se erano scontati...
Ma la tua conclusione qual'è?
Da quello che hai scritto si può evincere solo caricatela come con quello che volete l'importante è non superare la pressione di esercizio della bombola oppure non è cosi?
Se invece non è cosi ed ho capito male... Ti chiedo cortesemente che ci spieghi chiaramente se una bomboletta e consigliabile caricarla con aria compressa oppure no! In modo chiaro e netto con i motivi del perchè cosi che capiscano tutti anche l'ultimo degli idioti...
Stai tranquillo che non minc@zzo nel modo più assoluto e spero nemmeno tu...


Carlo5 ha scritto:
Allora ragazzi vi espongo il mio punto di vista in qualità di amministratore:
Il topic parla chiaramente di ricarica bombolette di co2 con aria compressa, e delle situazioni di pericolo che possono crearsi con questa pratica...

Il fatto che ricaricare bombole nate per l'aria compressa con aria compressa e di ricaricare bombolette di co2 con co2 e di per se pericoloso che sta nella normalità delle cose è un altra questione che niente centra con il topic, se mai apriamo un altro topic dove si parla della pericolosità della ricarica in se, cosa che mi farebbe tra l'altro piacere...

Ma qui stiamo parlando di bombolette progettate per uno scopo e utilizzate per un altro con pressioni che possono arrivare di gran lunga superiori, e non centra niente con la pericolosità della normale ricarica, qui siamo di fronte ad ulteriore pericolo, primo tra tutto l'enorme disparità tra pressione che la bomboletta può contenere e la pressione che può essere immessa se si usa aria compressa...
Tutto questo e fuori dalle regole e su questo non ci piove...
Ma di per se è una pericolosità in più SI o NO! e perchè?
Il NO se si sta attenti non mi interessa in quanto non contemplato nella domanda...
Dobbiamo solo chiarire se ci sta un fattore di pericolosità maggioravo rispetto alla normale ricarica prevista...
Il tutto deve essere come l'argomento richiede conciso e chiaro per tutti...
Grazie...


Io mi sono espresso in modo lampante: tutti i processi di ricarica sono pericolosi e, secondo me, non andrebbero fatti da persone non istruite a dovere (anche la ricarica delle PCP, per essere chiari). Senza ritornare sui discorsi di prima, che sarebbe evidentemente inutile, provo a metterla in modo diverso, seguendo il tuo ragionamento: il richiamo alle regole mi piace e lo trovo utile.

Quali sono queste regole (norme tecniche e legislative)? Purtroppo, per motivi che ignoro, le carabine a CO2 o PCP ad aria non seguono le regole di tutti gli altri dispositivi in pressione (Direttiva PED http://it.wikipedia.org/wiki/Direttiva_ ... _pressione ) che richiede l'accompagnamento di una "dichiarazione di conformità" e la marcatura CE. Paradossalmente qualunque arma giocattolo per bambini che superi 0,5 bar di pressione ricade sotto la direttiva, ma apparentemente le depo ed anche le full a gas compressi no. Io non ho mai visto una carabina a gas compressi accompagnata da una dichiarazione di conformità PED, perciò mi chiedo il perché di questa stranezza. Le bombole invece devono sempre rispettare le norme sui dispositivi in pressione.

Quindi siamo senza regole? Quasi... perlomeno i serbatoi delle PCP sono delle bombole a tutti gli effetti, hanno un collaudo ed una pressione ufficiale di esercizio e di prova, quindi non ci piove, bisogna assolutamente rispettare questi valori (dovrebbero però essere sempre stampigliati sopra).

Nel caso delle CO2, una cosa sono le famigerate bombolette e un'altra il corpo dell'"arma". Per quanto riguarda le bombolette, sono "usa e getta", sopra c'è scritto "non ricaricare", quindi non vanno ricaricate, né con CO2 né con aria compressa, quindi, da questo punto di vista, il problema non si pone neanche, NON SI POSSONO RICARICARE, CON QUALUNQUE GAS, Giuseppe puoi stare quasi tranquillo (al perché del quasi ci arrivo dopo).

Per il "corpo" delle carabine, sia a CO2 sia ad aria, regole certe a cui attenersi purtroppo pare non ce ne siano, ma il buonsenso dice che, perlomeno, il costruttore dovrebbe essere stato scrupoloso nel progetto, anche se non lo certifica nero su bianco a nessuno. Speriamo bene... qui diamoci una regola noi, non sottoporre mai per nessun motivo l'"arma" ad una pressione superiore a quella di esercizio prevista dal tipo di alimentazione.

E veniamo infine al cuore del problema, in modo chiaro e conciso, per quanto possibile (non esistono purtroppo risposte semplici a problemi complessi, come piacerebbe molto a Giuseppe (ed anche a me, sia chiaro!): allora possono o non possono esistere delle bombolette trasformate in ricaricabili e, nel caso, si potrebbero ricaricare con aria al posto della CO2 ?
La risposta è Si' e NO :laugh: . Sempre basandoci sulle regole, non sulle opinioni: vediamo allora cosa dicono le regole... facciamo un esempio pratico, così capiamo tutti subito... la famigerata bomboletta ricaricabile per Airmagnum 850 venduta dall'armeria Verrina. E' in regola? La risposta è NO! E' a tutti gli effetti una bombola per gas compressi, quindi, per essere in regola, dovrebbe essere accompagnata da un certificato di collaudo valevole 10 anni, da una dichiarazione di conformità e dal marchio CE.
Ma... volendo, potrebbe essere messa in regola ed usata per la CO2 o per aria compressa? Risposta: Sì, solo se passa il collaudo... Come tutte le bombole, basta farla collaudare, per il gas che interessa, aria o CO2. Per fare ciò bisogna andare in un centro collaudi bombole, dove un ingegnere dell'ex ISPESL la collauderà alle pressioni richieste. Se l'esito sarà positivo, la bombola dovrà essere stampigliata e colorata come da norme specifiche e verrà emesso un certificato di collaudo e di conformità.

Se omologata per aria compressa, potrebbe essere usata su una CO2? Se ci riferiamo alle regole, NON LO SO CON CERTEZZA, visto che il "corpo" della carabina non ricade sotto la direttiva degli apparecchi in pressione e quindi non c'è un collaudo e non ci sono pressioni di riferimento fissate da una norma tecnica. Il costruttore però deve garantire il funzionamento sicuro alle pressioni di esercizio della CO2, questo è indiscutibile (responsabilità oggettiva del costruttore, vale per qualsiasi prodotto industriale).



:hi:

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: mer 30 apr 2014, 20:04 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: lun 3 mar 2014, 12:56
Messaggi: 1659
Località: Donori
Età: 38

Località: Cagliari
Le mie Armi..................: Diana 52 kit c5
Remington 7400 270w
Al 390 gold m. 12
Bolt winchester 22 l.r.
Brixia cal 16
A.A. 400 xtra fac cal 5,5
Gonella new8 cal 8mm
RIZZINI Ares ligth cal 410
Compressore Bauer
Perfetto ariacube,mi stavo un pò preoccupando.. :whew: !
Ora gentilmente,se puoi,per il beneficio di tutti,metteresti in chiaro i dubbi circa il metodo,tutte le eventuali mancanze ecc così che si possa ritenere completo e finito questo topic,insomma che dia risposta a ciò che potrebbe essere rimasto non chiaro!
Lo so che... :sweating: :sweating: può essere impegnativo,ma se lo fai con piacere..!
Ps,il decreto minist. Che norma i contenitori di gas in pressione che ora non ricordo il numero,comunque è del 2001 prende in considerazione da 500 cc in su,credo sia per questo che le armi non vi rientrano!

_________________
GIAN PAOLO
Immagine Immagine Immagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: gio 1 mag 2014, 7:57 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: gio 8 lug 2010, 8:02
Messaggi: 9454
Località: roma RM
Età: 56

Località: Roma RM
Le mie Armi..................: BOMBE
Lo spirito del topic non credo sia quello di un trattato tecnico scientifico approfondito sul se e se si come procedere in certe operazioni.
Semplicemente un monito per chi non avendo specifiche conoscenze, vede dal di fuori certe cose di una semplicita’ e fattibilita’ alla portata di mano, finche la mano non se la porta via qualcosaltro….
Il carissimo Antonio (ginb) potrebbe essere, suo malgrado, testimonial, visto che poi e’ persona esperta.
E ovvio che fra di noi vi sono persone che per altri motivi sono esperte di certe cose, e per queste quanto si e’ detto puo’ apparire superficiale, non completo.
Siccome il forum vuole essere tra i tanti aspetti anche un luogo di formazione ed informazione sulla sicurezza, e di conseguenza per un uso consapevole, sano e costruttivo delle armi, ritengo che un messaggio indirizzato all’astenersi a fare modifiche di un certo tipo con cognizioni non sufficienti che porterebbero facilmente a situazioni di azzardo, sia cosa giusta.
Che poi in determinate condizioni possano essere realizzate e’ altro discorso.
In primis la legalita della trasformazione.
Le conoscenze tecniche della persona
Di conseguenza l’indagine esatta delle caratteristiche costruttive dell’arma, ma come anche di tutto quello che concerne la filiera del processo a partire da come produrre e stoccare esternamente il gas compresso, e come, con cosa e dove trasferirlo all’arma, e tutte le procedure e dispositivi di sicurezza necessari.
Se si va in un diving a ricaricare la bombola, non credo che te lo facciano li sul momento sul bancone, anche se poi…

http://www.monopolilive.com/news/media/206180/news.aspx

_________________
le BOMBE sono come i funghi velenosi, mi piacciono da morire


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: gio 1 mag 2014, 11:41 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
tri.ma ha scritto:
Lo spirito del topic non credo sia quello di un trattato tecnico scientifico approfondito sul se e se si come procedere in certe operazioni.
Semplicemente un monito per chi non avendo specifiche conoscenze, vede dal di fuori certe cose di una semplicita’ e fattibilita’ alla portata di mano, finche la mano non se la porta via qualcosaltro….
Il carissimo Antonio (ginb) potrebbe essere, suo malgrado, testimonial, visto che poi e’ persona esperta.
E ovvio che fra di noi vi sono persone che per altri motivi sono esperte di certe cose, e per queste quanto si e’ detto puo’ apparire superficiale, non completo.
Siccome il forum vuole essere tra i tanti aspetti anche un luogo di formazione ed informazione sulla sicurezza, e di conseguenza per un uso consapevole, sano e costruttivo delle armi, ritengo che un messaggio indirizzato all’astenersi a fare modifiche di un certo tipo con cognizioni non sufficienti che porterebbero facilmente a situazioni di azzardo, sia cosa giusta.
Che poi in determinate condizioni possano essere realizzate e’ altro discorso.
In primis la legalita della trasformazione.
Le conoscenze tecniche della persona
Di conseguenza l’indagine esatta delle caratteristiche costruttive dell’arma, ma come anche di tutto quello che concerne la filiera del processo a partire da come produrre e stoccare esternamente il gas compresso, e come, con cosa e dove trasferirlo all’arma, e tutte le procedure e dispositivi di sicurezza necessari.
Se si va in un diving a ricaricare la bombola, non credo che te lo facciano li sul momento sul bancone, anche se poi…

http://www.monopolilive.com/news/media/206180/news.aspx


Quoto integralmente tri.ma, perfetto, dal mio punto di vista.

Questo Forum è in primis "... dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa... " O mi sbaglio? Il che vuol dire cultura tecnica, tendere al miglioramento, sperimentare. Le armi sono rischiose per definizione ed è indispensabile che la cultura della sicurezza sia sempre messa in primo piano, quindi è nostro dovere fornire tutte le informazioni utili a chi vuole fare "Tuning e Customizzazioni" senza farsi male, che maneggi una molla compressa o un serbatoio in pressione non fa alcuna differenza, se non sai quello che fai rischi sempre grosso...

:friends:

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: gio 1 mag 2014, 14:11 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 8:53
Messaggi: 43645
Età: 46

Località: Palermo
Ariacube ha scritto:
Quoto integralmente tri.ma, perfetto, dal mio punto di vista.

Questo Forum è in primis "... dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa... " O mi sbaglio? Il che vuol dire cultura tecnica, tendere al miglioramento, sperimentare. Le armi sono rischiose per definizione ed è indispensabile che la cultura della sicurezza sia sempre messa in primo piano, quindi è nostro dovere fornire tutte le informazioni utili a chi vuole fare "Tuning e Customizzazioni" senza farsi male, che maneggi una molla compressa o un serbatoio in pressione non fa alcuna differenza, se non sai quello che fai rischi sempre grosso...

:friends:


Cristiano, condivido in toto il tuo ragionamento :clap:
Mettendo la sicurezza personale e quella degli altri al primissimo posto, mi sembra controproducente il fatto di non poter parlare di alcune modifiche solo perchè possono non essere alla portatata di tutti per mancanza di manualità o di conoscenze specifiche.
Così facendo si perde la possibilità di proghedire e migliorare e soprattutto di poter interagire con altri utenti con conoscenze in altri campi.......che secondo me non può che essere un valore aggiunto.
:cheers:

_________________
.
Immagine

Immagine

Il mio laboratorio

Libera vendita:
- WALTHER LG400 BR - Air Arms S400 MPR - FWB 601 - FWB 300S Junior - HW40

Sistemi di mira:
- Leupold VX3 6.5-20x40 EFR - Sightron SIIISS 10-50X60 FTIRMOA - Weaver V16 4-16x42 - Diottra Walther Sport Match


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: gio 1 mag 2014, 18:30 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: mar 23 apr 2013, 16:07
Messaggi: 950
Località: Firenze
Età: 66

Località: FIRENZE
Le mie Armi..................: Walther P1/P38 - Springfield 1911 - Smith Wesson 686 - Smith Wesson 617 - Margolin MCM - Walther Norinco Olimpia - Beretta 35 - Pietta Remington 1858 - Greit Plains 45 avancarica - Pardini P10 PCA - Scmith Rubin K31- Mosin Nagant 1891/30 - Mauser K98 - CZ 452 - Norinco QB78 - Breda Antares 12 - Breda Antares 20 -Norinco QB88
fabio71708 ha scritto:
Ariacube ha scritto:
Quoto integralmente tri.ma, perfetto, dal mio punto di vista.

Questo Forum è in primis "... dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa... " O mi sbaglio? Il che vuol dire cultura tecnica, tendere al miglioramento, sperimentare. Le armi sono rischiose per definizione ed è indispensabile che la cultura della sicurezza sia sempre messa in primo piano, quindi è nostro dovere fornire tutte le informazioni utili a chi vuole fare "Tuning e Customizzazioni" senza farsi male, che maneggi una molla compressa o un serbatoio in pressione non fa alcuna differenza, se non sai quello che fai rischi sempre grosso...

:friends:


Cristiano, condivido in toto il tuo ragionamento :clap:
Mettendo la sicurezza personale e quella degli altri al primissimo posto, mi sembra controproducente il fatto di non poter parlare di alcune modifiche solo perchè possono non essere alla portatata di tutti per mancanza di manualità o di conoscenze specifiche.
Così facendo si perde la possibilità di proghedire e migliorare e soprattutto di poter interagire con altri utenti con conoscenze in altri campi.......che secondo me non può che essere un valore aggiunto.
:cheers:


Sono perfettamente d'accordo con Voi due, cerchiamo di non autocensurarci e facciamo e parliamo delle sperimentazioni che riteniamo interessanti, logicamente fatte in sicurezza e con consapevolezza.
:cheers: Saluti alex :hi: :hi:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: ven 2 mag 2014, 6:09 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: gio 8 lug 2010, 8:02
Messaggi: 9454
Località: roma RM
Età: 56

Località: Roma RM
Le mie Armi..................: BOMBE
Su questo sono d’accordissimo.
Pero’ facciamolo in topic dedicati.
Questo topic non vuol essere un divieto a…. od una guida a come fare a….
Semplicemente qualcosa di propedeutico a chi avvicinandosi ad un determinato ambito sia consapevole.
Dopodiché se persona esperta e coscienziosa ci erudira’, se persona di contro priva di basi avra modo di formarsi in modo giusto.
Lo stesso spirito dell’altro topic di sondaggio sulla sicurezza.
Non vuole essere legge o divieto, ma un giusto instradamento su tutto quello che puo’ essere o divenire una passione, che come tale non deve fare altro che del bene, a chi la possiede ed a chi viene trasmessa.
Come spesso dico

L’ignoranza non e’ colpa di chi non sa, ma di chi sapendo non insegna

_________________
le BOMBE sono come i funghi velenosi, mi piacciono da morire


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: ven 2 mag 2014, 13:32 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
Messaggi: 18086
Età: 62

Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi..................: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Carlo5 ha scritto:
Ma qui stiamo parlando di bombolette progettate per uno scopo e utilizzate per un altro con pressioni che possono arrivare di gran lunga superiori, e non centra niente con la pericolosità della normale ricarica, qui siamo di fronte ad ulteriore pericolo, primo tra tutto l'enorme disparità tra pressione che la bomboletta può contenere e la pressione che può essere immessa se si usa aria compressa...
Tutto questo e fuori dalle regole e su questo non ci piove...
Ma di per se è una pericolosità in più SI o NO! e perchè?
Il NO se si sta attenti non mi interessa in quanto non contemplato nella domanda...
Dobbiamo solo chiarire se ci sta un fattore di pericolosità maggioravo rispetto alla normale ricarica prevista...
Il tutto deve essere come l'argomento richiede conciso e chiaro per tutti...
Grazie...

Cristiano la domanda non era quella per cui hai risposto, qui si parla specificatamente di bombolette per co2 che non devono essere ricaricate con aria compressa, per i motivi a mio parere già esposti con chiarezza ma che sembra non riescono ad essere cosi chiari...
Comunque tra le righe una risposta al tema del topic l'hai data ed è bene sottolinearlo...
In quanto:
Se collaudata anche per l'aria compressa non è più una "bomboletta per co2" che è l'oggetto del topic, non ti pare?
Ariacube
[quote="Ariacube ha scritto:

E veniamo infine al cuore del problema, in modo chiaro e conciso, per quanto possibile (non esistono purtroppo risposte semplici a problemi complessi, come piacerebbe molto a Giuseppe (ed anche a me, sia chiaro!): allora possono o non possono esistere delle bombolette trasformate in ricaricabili e, nel caso, si potrebbero ricaricare con aria al posto della CO2 ?
La risposta è Si' e NO :laugh: . Sempre basandoci sulle regole, non sulle opinioni: vediamo allora cosa dicono le regole... facciamo un esempio pratico, così capiamo tutti subito... la famigerata bomboletta ricaricabile per Airmagnum 850 venduta dall'armeria Verrina. E' in regola? La risposta è NO! E' a tutti gli effetti una bombola per gas compressi, quindi, per essere in regola, dovrebbe essere accompagnata da un certificato di collaudo valevole 10 anni, da una dichiarazione di conformità e dal marchio CE.
Ma... volendo, potrebbe essere messa in regola ed usata per la CO2 o per aria compressa? Risposta: Sì, solo se passa il collaudo... Come tutte le bombole, basta farla collaudare, per il gas che interessa, aria o CO2. Per fare ciò bisogna andare in un centro collaudi bombole, dove un ingegnere dell'ex ISPESL la collauderà alle pressioni richieste. Se l'esito sarà positivo, la bombola dovrà essere stampigliata e colorata come da norme specifiche e verrà emesso un certificato di collaudo e di conformità.

Se omologata per aria compressa, potrebbe essere usata su una CO2? Se ci riferiamo alle regole, NON LO SO CON CERTEZZA, visto che il "corpo" della carabina non ricade sotto la direttiva degli apparecchi in pressione e quindi non c'è un collaudo e non ci sono pressioni di riferimento fissate da una norma tecnica. Il costruttore però deve garantire il funzionamento sicuro alle pressioni di esercizio della CO2, questo è indiscutibile (responsabilità oggettiva del costruttore, vale per qualsiasi prodotto industriale).
:hi:

_________________
Giuseppe

Il laboratorio di AirGunsItaly.

Airguns Italy Youtube

Calcolatore Balistico App. Android
Far parte di un forum che viene costantemente plagiato è motivo di orgoglio...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: ven 2 mag 2014, 21:27 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
Carlo5 ha scritto:
Cristiano la domanda non era quella per cui hai risposto, qui si parla specificatamente di bombolette per co2 che non devono essere ricaricate con aria compressa, per i motivi a mio parere già esposti con chiarezza ma che sembra non riescono ad essere cosi chiari...
Comunque tra le righe una risposta al tema del topic l'hai data ed è bene sottolinearlo...
In quanto:
Se collaudata anche per l'aria compressa non è più una "bomboletta per co2" che è l'oggetto del topic, non ti pare?


Veramente io io scritto anche "Per quanto riguarda le bombolette, sono "usa e getta", sopra c'è scritto "non ricaricare", quindi non vanno ricaricate, né con CO2 né con aria compressa, quindi, da questo punto di vista, il problema non si pone neanche, NON SI POSSONO RICARICARE, CON QUALUNQUE GAS"

Francamente non so cosa altro aggiungere... ripeterei ancora le stesse cose e tu mi diresti che non ho risposto :itwasntme:

Ciao!

:cheers:

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: ven 2 mag 2014, 22:05 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: lun 3 mar 2014, 12:56
Messaggi: 1659
Località: Donori
Età: 38

Località: Cagliari
Le mie Armi..................: Diana 52 kit c5
Remington 7400 270w
Al 390 gold m. 12
Bolt winchester 22 l.r.
Brixia cal 16
A.A. 400 xtra fac cal 5,5
Gonella new8 cal 8mm
RIZZINI Ares ligth cal 410
Compressore Bauer
Intervengo con questo ultimissimo post,in quanto l argomento sta diventando pesante e mi sono anche già stuffato di vederlo tra gli argomenti attivi ogni volta che entro nel forum!
Io non ho mai parlato di bombolette usa e getta,ho parlato di sistema,e con questo intendo l arma intera,valvole guarnizioni serbatoio ecc( questo dal primo post)
Tant è vero che son saltate poi fuori le armi bifuel.
Quelle che non lo sono son a co2 o altrimenti trattasi di pcp.
Oltre gli aspetti tecnici,e oltre ai risultati per me scadenti, per accrocchiare ARMI non progettate e non collaudate non certificate per fare un determinato lavoro,consideriam anche l aspetto legale.
Pertanto la mia opinione è che se uno vuole una pcp da usare anche a co2 si prende una benjamin,ma ce ne sono anche altre; seprende una pcp la ricarica con aria o se no si prende una co2 e la fa funzionare con co2!
Con ciò penso di aver detto tutto quanto posso,e non avere nient altro a mia conoscenza da poter discutere in pubblico!

PASSO E CHIUDO.

_________________
GIAN PAOLO
Immagine Immagine Immagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: sab 3 mag 2014, 0:16 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
Messaggi: 18086
Età: 62

Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi..................: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Ariacube ha scritto:
Veramente io io scritto anche "Per quanto riguarda le bombolette, sono "usa e getta", sopra c'è scritto "non ricaricare", quindi non vanno ricaricate, né con CO2 né con aria compressa, quindi, da questo punto di vista, il problema non si pone neanche, NON SI POSSONO RICARICARE, CON QUALUNQUE GAS"

No Cristiano il problema si pone eccome se si pone! Non esistono solo usa e getta.
Questa è una Bombola co2 ricaricabile con co2...
http://www.gbverrinashop.it/product.php?id_product=558
e comunque come dice gpf79 non è questione di bombolette ma di sistema di arma.
Un arma che ha un serbatoio per co2 non deve essere caricata con aria compressa, senza se e senza ma...
Se uno è competente non lo fa perchè competente, se uno è incompetente a maggior ragione occorre aprirgli gli occhi...
Ciao... :cheers:

_________________
Giuseppe

Il laboratorio di AirGunsItaly.

Airguns Italy Youtube

Calcolatore Balistico App. Android
Far parte di un forum che viene costantemente plagiato è motivo di orgoglio...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: sab 3 mag 2014, 9:34 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 ago 2012, 9:08
Messaggi: 2582
Località: Lecco
Età: 57

Località: Lecco
Le mie Armi..................: Ruger Air Hawk Elite ottica Nikko Stirling Gold Crown 4-12 x 42 AO IR
Norconia QB78 DeLuxe thumbhole ottica XD Optics 10-40x60 ESF IR
Rohm Shooter 88 ottica Vector Optics Viper 8-32x50 ESF IR
Umarex 850 Airmagnum calcio FWB ottica ZOS 10-40x50 ESF R19 Mil Dot
Walther LGR Universal ottica Nikko Stirling Nighteater 6-24 x 56 AO
HW 977 kit C5 Ginb n.13 ottica Hawke Eclipse 30 SF 6-24x50 Mil Dot
FWB 300S Junior ottica Falcon MT50FT 10-50 x 60
AA S-410 ottica Hawke Sidewinder 30 8-32x56 Half Mil Dot
Walther LG400 Alutec Competition Sport ottica Sightron SII 36x42 BRD
Gamo PT80
Carlo5 ha scritto:
Ariacube ha scritto:
Veramente io io scritto anche "Per quanto riguarda le bombolette, sono "usa e getta", sopra c'è scritto "non ricaricare", quindi non vanno ricaricate, né con CO2 né con aria compressa, quindi, da questo punto di vista, il problema non si pone neanche, NON SI POSSONO RICARICARE, CON QUALUNQUE GAS"

No Cristiano il problema si pone eccome se si pone! Non esistono solo usa e getta.
Questa è una Bombola co2 ricaricabile con co2...
http://www.gbverrinashop.it/product.php?id_product=558
e comunque come dice gpf79 non è questione di bombolette ma di sistema di arma.
Un arma che ha un serbatoio per co2 non deve essere caricata con aria compressa, senza se e senza ma...
Se uno è competente non lo fa perchè competente, se uno è incompetente a maggior ragione occorre aprirgli gli occhi...
Ciao... :cheers:


Questa è la prova provata che tu i miei post manco li leggi...

"...facciamo un esempio pratico, così capiamo tutti subito... la famigerata bomboletta ricaricabile per Airmagnum 850 venduta dall'armeria Verrina. E' in regola? La risposta è NO! E' a tutti gli effetti una bombola per gas compressi, quindi, per essere in regola, dovrebbe essere accompagnata da un certificato di collaudo valevole 10 anni, da una dichiarazione di conformità e dal marchio CE."

Mi ritiro dalla discussione, mica sono Don Chisciotte, i mulini a vento mi vengono a noia.

_________________
Cristiano

i miei topic: http://www.ariacube.com/forum/AriacubeAirgunsItaly.html

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Co2- Aria compressa
MessaggioInviato: sab 3 mag 2014, 10:34 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
Messaggi: 18086
Età: 62

Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi..................: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Ariacube ha scritto:
Questa è la prova provata che tu i miei post manco li leggi...

Li leggo tanto che avevo evidenziato in blu...
Ariacube ha scritto:
"...facciamo un esempio pratico, così capiamo tutti subito... la famigerata bomboletta ricaricabile per Airmagnum 850 venduta dall'armeria Verrina. E' in regola? La risposta è NO! E' a tutti gli effetti una bombola per gas compressi, quindi, per essere in regola, dovrebbe essere accompagnata da un certificato di collaudo valevole 10 anni, da una dichiarazione di conformità e dal marchio CE."

Sono proprio queste bombole che il topic invita a non caricare di aria compressa!
Speriamo che adesso abbiamo capito veramente tutti!

_________________
Giuseppe

Il laboratorio di AirGunsItaly.

Airguns Italy Youtube

Calcolatore Balistico App. Android
Far parte di un forum che viene costantemente plagiato è motivo di orgoglio...


Top
  
 
 [ 71 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version