Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è sab 24 giu 2017, 8:05

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 49 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fine progetto
MessaggioInviato: sab 4 mar 2017, 20:45 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Alla fine, credo che lo sviluppo del mio Crosman 1077 sia arrivato al massimo stadio; null'altro vi è da poter fare e/o migliorare. Lo spazio a disposizione e la costruzione in materiale plastico impongono ormai un limite non superabile.
Se avessi avuto ancora spazio a sufficienza avrei voluto montare un rubinetto per poter svuotare completamente il serbatoio dalla pressione residua.
Anche se non è detto che sia un male. Lasciare un minimo di gas ne serbatoio evita la corrosione dato che una volta che non c'è più ossigeno di fatto non si può arruginire. In ogni caso dentro il tubo è zincato.
Altro non vi è da poter fare. Interventi alla meccanica non ne ho eseguiti in modo da lasciare l'energia cinetica erogata al pari di quanto previsto in fase di omologazione.
Il mio Crosman 1077, ha tutti gli accessori che si possono trovare su una carabina dal costo almeno di 7-8 volte tanto.

Al momento non ho ulteriori idee.

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: sab 4 mar 2017, 21:29 
Non connesso
Tiratore match
Tiratore match

Iscritto il: dom 15 set 2013, 8:35
Messaggi: 549
Località: milano...quasi mai ! (Hackney- UK)
Età: 57

Località: milano
Ci manca solo il bipiede Harris, un visore notturno , laser e poi con il tuo Crosman ci puoi quasi andare a fare il contractor :laugh:

Scherzi a parte, credo che tu abbia ragione, quando dici che oltre non si può andare.

Non so se intraprenderei una strada tanto lunga e complessa per questo tipo di carabina, con la quale mi diverto nel modo più informale possibile. Però è stato davvero interessante seguire tutti i passaggi della tua esperienza e qualcosa di utile di sicuro ce lo troveremo un pò tutti.
Grazie ancora. :clap:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: sab 4 mar 2017, 22:00 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Il 1077 è costruito in plastica e questo purtroppo è un limite non indifferente. Con il tempo la plastica si deforma. Infatti, il caricatore ballava nella sua sede e il problema era da attribuire alla carcassa che nel tempo ha acquistato gioco nella zona della levetta che sblocca la canna.
Quella levetta tiene ferma anche la canna in posizione, interferendo appunto con lo scasso ricavato sulla carcassa.
Usurandosi la canna si sposta in posizione avanzata. Questo oltre a far ballare il caricatore, provoca una perdita di pressione tra canna e tamburo.

Una certa perdita non può non esserci, non è un sistema ermetico. Anche un revolver di grosso calibro ha dei grossi trafilamente tra canna e tamburo, tanto che i revolver non sono silenziabili (tranne qualche modello Mosin-Nagant che avevano un particolare sistema di otturazione).

Una PCP, anche se con tamburo funziona diversamente. L'otturatore preleva il pallino dal tamburo e lo inserisce nella canna. Il tutto poi diviene ermetico e non vi sono sfiati nelle varie parti.

Il 1077 è essenzialmente un revolver in sola doppia azione, il cui grilletto traslante ranto criticato in realtà aiuta a far funzionare il tutto. Se fosse imperniato come quello di un revolver, sarebbe ancora più duro da azionare. Chiunque abbia sparato anche solo con una S & W in 38 special, si è accorto subito di quanto sia duro uno scatto in sola doppia azione.

Per avere il semi-automatismo quella di avere un tamburino è l'uncia via (econimica) percorribile; anche le pistole che riproducono le semi-auto più famose, in realtà all'interno hanno un tamburo.

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: dom 5 mar 2017, 9:54 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Buona domenica.

Dopo averci tanto lavorato sul 1077, è anche il caso di usarlo no?
Ecco quindi che dopo aver sistemato l'ottica, i risultati arrivano.

A 25 metri il 1077 è comunque in grado di dare buone soddisfazioni.

Non sarà mai una PCP capace dei 50 metri...ma non è costruito per questo, anzi, già il mio progetto è andato ben oltre.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: dom 5 mar 2017, 11:20 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: ven 6 nov 2009, 13:25
Messaggi: 248
Località: Giugliano -NA- Montecchio Emilia -RE-
Età: 42

Località: Reggio Emilia
:complimenti: hai fatto davvero uno splendido lavoro con una descrizione minuziosa e dettagliata del lavoro svolto.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: dom 5 mar 2017, 11:23 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Grazie

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: dom 5 mar 2017, 21:42 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Salve a tutti.

Ho usato il fucile tutta la giornata.
L'economia della bombola di anidride carbonica si fa sentire...ho sparato una confezione e mezza di pallini, quante bombolette avrei consumato?
Tante.

Il fucile si comporta bene, quello che è poi il 1077 che tutti conoscono. La precisione è superiore al fucile di serie per tre motivi:

1) La canna non è più trattenuta solo all'estremità, ma è completamente intubata per tutta la sua lunghezza.

2) Le viti a brugola la trattengono in posizione salda.

3) Il gioco canna tamburo è notevolmente diminuito.

Non ho lo spazio sufficiente, ma sono certo di poter arrivare, almeno con i primi tiri, a 30 metri con traiettoria tesa.

Usando il fucile si apprezza quello che è poi l'unico motivo per il quale si usa ancora l'anidride carbonica e non solo l'aria compressa. Questo gas fa da auto-regolazione entro un certo intervallo.

Fino a che c'è la fase liquida nel serbatoio la pressione si mantiene costante; esaurita la fase liquida la pressione decade rapidamente e i colpi fanno parabole sempre più accentuate.

E' la dimostrazione di quella che è la legge dell'equilibrio chimico o meglio del principio di Le Chatelier; un sistema in equilibrio reagisce alla perturbazione in maniera da ripristinare l'equilibrio stesso.

Il sistema costituito dall'anidride carbonica liquida in equilibrio con il suo vapore fa si, che sottraendo una certa quantità di gas dalla fase vapore (per sparare), la fase liquida si trasformi in gas per ristabilire l'equilibrio perturbato.

Questo in termini semplicistici.

Si può seguire questo andamento osservando l'ago del manometro che di fatto resta piantato su 800 PSI per circa 50 colpi, per poi fare una ripida caduta a 300 PSI (limite inferiore).

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: lun 6 mar 2017, 21:13 
Non connesso
Tiratore match
Tiratore match

Iscritto il: dom 15 set 2013, 8:35
Messaggi: 549
Località: milano...quasi mai ! (Hackney- UK)
Età: 57

Località: milano
Molto bene.

Alla fine hai ottenuto prestazioni migliori sotto tutti gli aspetti, quindi se uno sa farsi tutto questo po po di lavoro da se, il gioco vale la candela.

Ancora complimenti Alfredo :clap: :clap:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: lun 6 mar 2017, 22:04 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Sembra difficile, ma chiunque abbia un minimo di dimestichezza con il modellismo ci riesce.

Il vero problema è stato salvaguardare l'estetica del fucile; canna a parte, il mio 1'77 è di fatto quasi uguale ad uno di serie.

Se uno mette da parte l'estetica, può lavorare con maggiore libertà, considerati gli ingombri veramente ridotti ai minimi termini.

Ho dovuto "cucire" addosso al 1077 tutti i pezzi. Diversa storia se uno invece fa l'inverso

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: lun 6 mar 2017, 23:20 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Come dicevo qualche pagina più indietro, una variante all'installazione del manometro potrebbe essere quella di montarlo in testa al serbatoio e posizionare invece la valvola di non ritorno in posizione ortogonale.

Esteticamente verrebbe comunque una soluzione valida. Sicuramente più facile da realizzare.

Se trovo un 1077 a rottame per pochi euro, lo trasformo secondo questa soluzione alternativa

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: sab 18 mar 2017, 22:37 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Buona sera a tutti,

continuando ad utilizzare il fucile ho appurato una cosa.
Confrontando il mio con un equivalete standard alimentato a bombolette, il problema della canna mobile è ampiamente sottovalutato.
Il più delle volte ci si concentra sullo scatto, alleggerendo la molla di contrasto, e/o si cercano migliori prestazioni intervenendo sulla parte cinetica/aeraulica.

Il vero problema di questo fucile è invece la canna che si sposta in avanti. Ho effettuato le prove su un fucile di serie e la canna si muoveva di qualche decimo di millimetro. Sembra niente, ma sotto sforzo il gioco può aumentare anche parecchio.

Bloccando la canna si migliora più di quanto non si riesca a fare con altri artifici


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: sab 18 mar 2017, 23:42 
Non connesso
Tiratore match
Tiratore match

Iscritto il: dom 15 set 2013, 8:35
Messaggi: 549
Località: milano...quasi mai ! (Hackney- UK)
Età: 57

Località: milano
Molto interessante il tuo rilievo sulla canna, ne terrò sicuramente conto. grazie :handshake:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: dom 19 mar 2017, 0:00 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Con uno spessimetro te ne accorgi subito.
Da nuovo è minimo ma aumenta se si gioca con la levetta di sblocco.

Il "segnale" è il movimento del caricatore. Afferrandolo alla base se non si muove è tutto in regola. Se invece ha gioco consistente vuol dire che tra la canna è il tamburo ci sono sia almeno 0.15-0,20 mm.
Possono sembrare niente, ma...il gas ad alta pressione sfiaterà di sicuro attraverso uno spazio tanto "ampio".

Per poter fissare la canna peró devi aprire il fucile e disporre di una tesina di riempimento.

Questo unito ad una canna integrale ovvero che abbracci quella rigata interna per tutta la sua lunghezza rende il 1077 un tiratore chirurgico sotto i 20 metri, avendo in più il armi-automatismo a disposizione.

La contropartita è che se si inceppa sono castighi a tirar fuori il colpo incastrato

A parte il calo avvertibile io uso il manometro per evitare l'inceppsmento

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: dom 9 apr 2017, 12:09 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Una buona domenica a tutti.

Con la bella stagione che si avvicina e le temperature che si fanno più consone all'utilizzo dell'anidride carbonica, questa mattina ho "giocato" un pò con il 1077.

80 colpi più o meno costanti intervallati da adeguate pause per stabilizzare la temperatura. Copiose "fumate" vengono fuori dalla canna...

fino a che il manometro indica i 600-650 PSI si ha pressione e energia cinetica costante.

Subito al di sotto si assiste ad un calo quasi repentino, segno che ormai la fase liquida è competamente trasformata in gas e quindi ogni colpo esaurisce il quantitativo facendo calare la pressione.

a 300 PSI indicati il limite inferiore. Oltre significa inceppare il fucile.

Mi sembra buono 80 colpi considerando anche che il serbatoio è stato per forza di cose accorciato per far spazio al manometro e alla raccorderia.

Tutto sommato mi ritengo soddisfatto del lavoro eseguito.

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: dom 9 apr 2017, 20:39 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
C'è chi sostiene (a torto) che i fucili (e le pistole) ad aria compressa/anidride carbonica siano poco più che giocattoli e di conseguenza inoffensivi.
Nulla di più falso.

Ad esempio il 1077 a dispetto dell'aspetto "plasticoso" non è affatto innocuo come si potrebbe pensare.

A 20 m buoni i diabolo 4,5 mm si conficcano completamente in una comunissima mazza da scopa in legno.
Questo lascia ben pensare che fa i suoi danni se utilizzato in maniera inopportuna


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crosman 1077 TP
MessaggioInviato: dom 7 mag 2017, 18:25 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 nov 2016, 21:17
Messaggi: 42
Località: Portici
Età: 39

Località: Portici
Le mie Armi..................: Mauser K98k - 8 x 57 Mauser

Walther PP - .380

Crosman 1077 - 4,5 mm
Buona domenica.
Da parecchio non usavo il fucile. Oggi con il bel tempo e temperature primaverili, si è fatto apprezzare.


https://www.youtube.com/watch?v=MMcih2-RUac


Ho fatto un breve video della fase di raffreddamento del serbatoio.

Con la temperatura esterna più favorevole si ha una pressione di esercizio sui 850 PSI

_________________
Un chimico non muore mai; raggiunge l'equilibrio


Top
  
 
 [ 49 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version