Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è gio 22 giu 2017, 21:29

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 38 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: mar 29 nov 2016, 20:21 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
Ho voluto aprire questo argomento per raccogliere i (pochi) possessori della carabina sopracitata, e condividere le mie impressioni, che dopo alcuni interventi sono ottimistiche, anche se la bella carabinetta ha fatto di tutto per scoraggiarmi :embarassed:

L'ho acquistata nel 2013 usata, pari al nuovo, il caricatore presentava qualche segno di usura su gli alveoli, provata in un isolato giardino di campagna con target posto a 25 metri, la riposi subito nella custodia dopo aver affondato una lampada e abbattuto un irrigatore :embarassed: e aver constatato la scarsissima precisione con vari pallini, rosate erratiche e traiettorie imprevedibili, ogni tanto mi sorprendeva con raggruppamenti, poi perdeva di nuovo l'allineamento :bluwall:

Passato qualche anno la ripresi in mano deciso a migliorarla perché le semiautomatiche mi hanno sempre affascinato :smile:

Dopo un’intensa ricerca nel web, ho deciso di aprirla e con stupore notai che la canna era libera di ruotare sul suo asse, all’interno del copricanna con impressi i punzoni del catalogo (cn) e del numero di matricola, non pareva avere giochi anche minimi e il tutto era all’apparenza decisamente granitico e stabile, la carabina denota una buona qualità costruttiva e gli accoppiamenti sono precisi e privi di sbavature oltre che esenti da giochi e vibrazioni, anche se il polimero sembra di bassa qualità ed è una delle principali cause del disallineamento dell’ottica poiché la calciatura si torce impercettibilmente…
l’azione è formata da due semi gusci forse in lega di zama chiusi da 4 viti a taglio, che contengono la valvola con la sua massa battente e tutti i meccanismi che servono a provocare la rotazione del caricatore, che avviene con il ciclo di sparo rendendo di fatto la Beretta CX4 ad azione singola, oltre ai componenti dello scatto che possono essere ottimizzati sostituendo le molle con altre un po’ più tenere ma senza esagerare per non inficiare la sicurezza, la canna è tornita nella zona culatta ed è trattenuta nel castello sagomato mediante due o-ring :shocked:

infatti li ho sostituiti con due più “cicciotti” rendendola più rigida, avrei potuto bloccarla con colla epossidica, ma ho preferito questa soluzione per i successivi smontaggi di relube :whink:

poi ho ridotto il gap tra la cover (copricanna) e il punto di ancoraggio nel fusto con un giro di nastro (penserò a qualcosa di più professionale)

ho richiuso la calciatura ma credo che la prossima volta che la apro sostituirò le viti originali con viti autofilettanti, e aggiungerò uno spessore di gommapiuma tra il castello e la calciatura (entrambe le parti) per migliorare il “bedding” che nel mio esemplare è piuttosto allegro :grin: ho applicato due rialzi sulla slitta weaver per irrigidirla (l’ideale sarebbe un rialzo lungo come tutta la slitta)

ho montato un’ottica economica ma ottima, marchio HAWKE 2-7x32 con correttore di parallasse (che reputo indispensabile)

Con questi pochi interventi le rosate a 10 metri si sono strette (1x2 cm) e i flier sono scomparsi, devo verificare a 25 metri, certo non sarà chirurgica, ma ora mantiene il punto d’impatto che sembra influenzato più dall’incostanza del co2 che da ragioni meccaniche, senza trascurare la mia “tremarella” e lo scatto un po’ troppo lungo e poco percepibile ma adeguato allo scopo che si prefigge: abbattere lattine :happy:

spero di essere stato utile a qualcuno, e se qualche altro utente con la cx4 ha delle dritte per migliorare la precisione (costanza) è ben accetto
a seguire alcune immagini


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: mer 30 nov 2016, 0:37 
Non connesso
Smanettone
Smanettone

Iscritto il: mer 9 apr 2014, 22:24
Messaggi: 181
Località: Bologna
Età: 46

Località: Bologna
Le mie Armi..................: Hw40
CP88 competition
PX4-( in assistenza carrello fuori guide )
1911 umarex

Cx4
Hw50
Hw977
Linea spettacolare, ma per precisione di fatto ė confrontabile con una sof air ( ma senza il tiro automatico).

Il grilletto non ė minimamente confrontabile con lo scatto rekord.

Non mi sono mai pentito della hw50, ma questo e la 977 sono acquisti che non rifarei.

_________________
Immagine Immagine Immagine Immagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: mer 30 nov 2016, 9:03 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
non posso biasimarti per le tue affermazioni, out of the box la CX4 è davvero sconfortante, lo scatto fa la sua parte nell'imprecisione totale, ed è migliorabile ma non potrà mai competere con gli scatti delle carabine più prestigiose, durante le mie sessioni ho provato i pesanti pallini RWS Supermag da 0,60 grammi e dopo il primo colpo non ha più fatto girare la tramoggia, segno che la CX4 non gradisce i pallini pesanti mentre pare essere più precisa con i costosi pallini in lega, ma proprio in virtù del minor peso dovrebbero essere più radenti, tieni presente che uso l'adattatore per 2 bombolette da 12 grammi, e nell'ultimo cartellino che ho postato si evince che la traiettoria è influenzata dal fisiologico calo di pressione che inizia intorno al 45° tiro e la rosata si sviluppa in verticale ma come si può constatare la deriva è costante :happy:
sono convinto che irrigidendo la struttura si abbiano notevoli benefici in precisione :whink:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: mer 30 nov 2016, 11:57 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
per suffragare che la mia Beretta CX4 dopo le modifiche è migliorata e conserva il punto d'impatto, ho cambiato le bombolette e lei ha replicato le rosate del giorno precedente, mentre prima era imprevedibile complice sicuramente l'ottica :whink:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: mer 30 nov 2016, 13:34 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
non contento ho provato gli hobby, che hanno espresso v8 di oltre 180 mts anche se la costanza è un'utopia con v8 max di 181,1 mts e min di 163,80 mts non necessariamente in questo ordine, a "cuore" aperto ho constatato che la valvola presenta il foro di alimentazione piuttosto piccolo che potrebbe essere il collo di bottiglia ed è senz'altro il più incriminato per la deviazione standard accentuata :smile:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: gio 1 dic 2016, 21:07 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
con questa carabina mi sento un po' come il sodio in una nota pubblicità, e in effetti la sfida è ardua, ma lungi da me rinunciare...e sarà dura trasformare il brutto anatroccolo in cigno :grin: ma impavido continuerò a perseverare, tremi chi di un passo arretra! :sold35:
perché mai l'avrò acquistata? forse abbacinato dal nome autorevole? o tristo avventore fui circuito dal gatto e la volpe?
credo che si possa migliorare, ma rimane sempre una costosa "spara barattoli" senza pretese agonistiche, sicuramente non priva di carattere, con il suo suono secco e metallico che induce timor reverenziale, orsù! c'è nessuno? :clap: :friends:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: ven 16 dic 2016, 15:18 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
alcune immagini per descrivere il funzionamento del sistema di rotazione della "tramoggia"
non dispongo di software adatto, ma con l'ausilio di excel ho creato queste figure, spero che siano esaustive, e perdonatemi per la scarsa qualità :embarassed:
il sistema è sagace, ma a mio modesto parere sarebbe stato meglio che gli ingegneri avessero usato il solito tamburo umarex, si perdeva volume di "fuoco" ma sicuramente ne beneficiava la precisione, per esempio come la Walther lever action :rolleyes:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: ven 16 dic 2016, 17:12 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
questo metodo rende la CX4 in singola azione, ma ha il difetto di presentare il diabolo non sempre perfettamente allineato alla culatta, di pochi centesimi ma sufficenti a deformare lievemente il piombo tenero, influenzandone la traiettoria, infatti utilizzando i pallini più duri (alloy) che non si deformano le rosate si riducono drasticamente es. RWS Hypermax :whink:
buoni risultati li avuti anche con gli RWS Super Hollow Point che in virtù della loro forma apicale lievemente conica, sembrano favorire l'inserimento nella culatta e a tal proposito mi riserbo di verificare se si può aumentarne lo svasamento :whink:
la sua tangenza operativa è al massimo 25 metri, ma d'altronde anche la real steel non è certo adatta al benck rest...
inoltre ho constatato che dopo aver aperto l'azione la carabina ha bisogno di un rodaggio (una 50 di colpi) per permettere alle varie parti di assestarsi, prima di tornare al suo trend prestazionale
è sicuramente sconsigliabile precaricare la molla della massa battente per due ragioni:
1° il co2 in espansione si deve far carico della fase di rotazione che avviene solo nella parte finale della corsa, circa mezzo centimetro e va a sommarsi all'energia utilizzata per comprimere la molla della massa battente
2° rischio di rottura della tranfer port all'interno della valvola in prossimità delle luci di scarico, evento peraltro già avvenuto in alcuni esemplari troppo spinti ndr.
nonostante il poco interesse da parte degli utenti del forum, in fondo è un prodotto di nicchia sfavorito dall'elevato (e ingiustificato) costo, continuerò a testare la CX4 per migliorarne la precisione, anche se già posso ritenermi abbastanza soddisfatto :happy:

quanto prima posterò nuovi cartellini, ma appena ne avrò l'occasione la testerò sui 15 e 25 metri... :happy:

un saluto


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: ven 16 dic 2016, 20:38 
Non connesso
Smanettone
Smanettone

Iscritto il: mer 9 apr 2014, 22:24
Messaggi: 181
Località: Bologna
Età: 46

Località: Bologna
Le mie Armi..................: Hw40
CP88 competition
PX4-( in assistenza carrello fuori guide )
1911 umarex

Cx4
Hw50
Hw977
La tua è una xt? Il moderatore finale ė solo estetico o riduce effettivamente i decibel? Io ho preso quello umarex ma ė diverso (ha i buchi laterali) e sostanzialmente inutile, anzi in alcuni casi peggiora anche la traiettoria.

Aspetto che la mia ritorni, poi provo i pellet meno teneri che suggerivi.

_________________
Immagine Immagine Immagine Immagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: ven 16 dic 2016, 21:21 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
si è una xt, ma ho sostituito l'ottica con una Hawke 2-7x32 con correttore di parallasse, è valido anche un dot tipo 2000, anche se i pallini senza piombo sono più radenti la parabola oltre i 25 metri non è stimabile facilmente, per quanto riguarda il moderatore è solo estetico di provenienza soft air e gli conferisce un effetto tattico (l'ho già smontato è meglio senza)
molto importante è inrigidirla con rialzi da weaver a weaver su cui montare i vari sistemi ottici :cheers:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: dom 12 feb 2017, 23:18 
Non connesso
Demolitore di carabine
Demolitore di carabine

Iscritto il: dom 6 mar 2016, 22:20
Messaggi: 58
Località: Roma
Età: 47

Località: Roma
Le mie Armi..................: HW977 T black
Pardus A2S
Beretta CX4
Gamo PT85
Dan Wesson 715
Salve , anche io ho lo stesso problema (continui flyer) , ed ho il dubbio se aprirla o no per poter fissare la canna ....
Hai fatto dei cartellini ad una 15 di mt ? Mi piacerebbe capire a quella distanza come si comporta con le tue modifiche
A presto
NB: Io con adattatore walther da 2x12 ho solo un caricatore (30 colpi) con buone prestazioni ...al secondo caricatore ho già un calo...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: mer 15 feb 2017, 23:30 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
ciao Shotting, secondo me i flier sono causati principalmente dalla presentazione dei pallini nella culatta lievemente disallineati, questione di centesimi ma sufficienti a deformarli, infatti usando pallini in lega (più duri) la precisione intrinseca aumenta, e i flier diventano sporadici, inoltre il migliore sistema di puntamento è sicuramente un red dot più adatto alle caratteristiche dell'arma, progettata per il plinking ad alto volume di "fuoco" senza pretese di precisione, la cx4 infatti non potrà mai diventare "chirurgica" :whink:
il mio consiglio è installare dei rialzi sulla sciina weaver su cui montare il dot, rendendo più rigida la calciatura, in questo modo il punto d'impatto non dovrebbe cambiare, e usare pallini leggeri e duri tipo RWS HYPERDOME, HYPERMAX, H&N FIELD TARGET TROPY GREEN, che "volano" a 180/200 mts e non si deformano conservando il coefficente aereodinamico :whink:
certo sono costosi, ma i teneri JSB sono sprecati in quest'arma, e diventano erratici per via del "trauma" che ricevono durante la fase di cameramento nella culatta, altri pallini che ho trovato discreti sono gli universali GECO caratterizzati da rosate un po' più aperte con qualche misterioso flier ma economici, gli HOBBY, che mi hanno sorpreso per velocità e precisione accettabile, e stranamente gli RWS super hollow point, la cx4 sembra gradire i pallini leggeri :happy:
comunque ogni canna vuole il suo pallino, e non è detto che gli stessi diablo che vanno bene con la mia, siano altrettanto efficaci con la tua, quindi ti consiglio di provare i vari tipi e adottare quello che soddisfa l'equilibrio tra precisione e costo :cheers:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: mer 15 feb 2017, 23:47 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
dimenticavo:
se non sei costetto, non smontarla, limitati a tenere sempre lubrificata la meccanica con qualche goccia di olio al silicone spruzzata sullo spillo e la canna pulita e asciutta, per le prestazioni tieni presente che il co2 è influenzato dalla temperatura e dalla velocità di ripetizione del colpo, io al massimo doppio, poi lascio passare almeno 5 secondi prima di "esplodere" il successivo :happy:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: ven 17 feb 2017, 21:21 
Non connesso
Demolitore di carabine
Demolitore di carabine

Iscritto il: dom 6 mar 2016, 22:20
Messaggi: 58
Località: Roma
Età: 47

Località: Roma
Le mie Armi..................: HW977 T black
Pardus A2S
Beretta CX4
Gamo PT85
Dan Wesson 715
Grazie Pier59 ...proverò altri pellet , in effetti ho provato solo jsb....
A presto


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: sab 18 feb 2017, 11:03 
Non connesso
Demolitore di carabine
Demolitore di carabine

Iscritto il: dom 6 mar 2016, 22:20
Messaggi: 58
Località: Roma
Età: 47

Località: Roma
Le mie Armi..................: HW977 T black
Pardus A2S
Beretta CX4
Gamo PT85
Dan Wesson 715
Pier59 , dimenticavo ....ma per la pulizia della canna vanno bene i feltrini con alcol denaturato ?


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: BERETTA CX4 questa sconosciuta
MessaggioInviato: sab 18 feb 2017, 12:23 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 215
Località: Milano
Età: 58

Località: Milano
Le mie Armi..................: Ber cx4, 850 Airmag, Ber 92 Umarex, Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Ber 92 Cibergun, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Mp5 Umarex, Leslie
io ho dovuto scovolarla con la bacchetta, era troppo sporca ma è sempre sconsigliata perché potrebbe rovinare il cono di volata, i feltrini vanno inseriti nel caricatore (io ne metto due per ogni alveolo) per quanto riguarda il solvente io non lo uso, ma esistono varie guide nel forum per eliminare l'eccessiva impiombatura della canna, l'alcol sgassa ma dubito abbia un'efficacia sul piombo, e l'uso di diablo in lega dovrebbe scongiurare la formazione di placche, ma è tutto da verificare :happy:


Top
  
 
 [ 38 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version