Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è lun 18 dic 2017, 9:53

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 85 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun 16 nov 2015, 18:43 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 mag 2013, 17:44
Messaggi: 16709
Località: novara
Età: 60

Località: novara
:complimenti: bel lavoro :cheers:


Top
  
 
MessaggioInviato: mar 17 nov 2015, 7:52 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: mar 15 set 2015, 17:01
Messaggi: 118
Età: 50

Località: napoli
Fabione, appena finita questa ne compro un'altra ed iniziamo daccapo.non ti libererai facilmente di me

_________________
Luigi



Immagine


Top
  
 
MessaggioInviato: sab 21 nov 2015, 23:51 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: mar 15 set 2015, 17:01
Messaggi: 118
Età: 50

Località: napoli
questa mattina abbiamo completato la messa a punto della mia dianetta.Fabio ha montato il compensatore ed un ottica delle sue e dopo le prime regolazioni, il nostro Fabione ha dato inizio allo show facendo buco su buco nei cartellini a 10 mt.
Sono entusiasta della tunizzazione e del rendimento,in pratica reazioni lievissime e precisione esagerata,ora se sbaglio è solo colpa mia.

_________________
Luigi



Immagine


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 0:16 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: lun 16 mar 2015, 20:26
Messaggi: 98
Località: Napoli
Età: 42

Località: italia
Bellissimo! Ti trovi all'improvviso con una carabina da livello 5 a livello 9 perfezionando le qualità ideate dalla casa di costruzione! Tutto questo senza chiedere nulla se non la nostra disponibilità a farci perfezionare.


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 6:31 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 nov 2009, 10:34
Messaggi: 4504
Età: 47

Località: Taranto/Naples-ITALY
buongiorno a tutti

eccomi qua' per l'aggiornamento sulla Diana Eleven.......ieri come anticipato da Luigi, e' stata aggiunta un ottica Leapers/Accushot 3-12 x 44 Compact SWAT, tubo da 30 mm, regolazione delle torrrette tattiche da 1/4 di MOA, regolazione del parallasse sulla torretta laterale sinistra con messa a fuoco minima di 6-7 metri, reticolo Mil Dot a 9 punti con possibilita' di illuminazione a 36 colori ( 5 intensita' per ogni colore )

e' stato aggiunto altresi uno dei miei compensatori, i risultati dopo aver tarato l'ottica sono stati.........ENTUSIASMANTI........a dir poco

sono state fatte rosate a 10 metri incredibilmente buone, una di queste addirittura di un foro unico ( 3 colpi di JSB Exact, osservando il foro anche da dietro, sembra che sia passato un unico pallino - non mi era mai capitato un risultato cosi incredibile con un modello economico ), sabato prossimo sara' effettuata la taratura finale fino a 25-30 metri

eccovi un po di foto nuove :


Allegato:
SAM_7715-.jpg


Allegato:
SAM_7716-.jpg


Allegato:
SAM_7720-.jpg


Allegato:
SAM_7721-.jpg


Allegato:
SAM_7722-.jpg


Allegato:
SAM_7714-.jpg


Allegato:
SAM_7729-.jpg


ovviamente ho ritagliato questa eccezionale rosata per ricordo e l'ho data a Luigi per conservarla


Allegato:
SAM_7731-.jpg


molto soddisfatto dei risultati ho riconsegato la Diana al suo proprietario, che ha continuato per diverse ore a prendere confidenza con il modello....molto diverso adesso sia nelle reazioni veramente contenutissime che nelle rosate prodotte, eccolo in azione


Allegato:
SAM_7725-.jpg


Allegato:
SAM_7728-.jpg


credetemi, vedere un amico cosi soddisfatto e' una sensazione impagabile, sono molto contento di aver conosciuto Luigi, un altra brava persona che si e' aggiunta al nostro bellissimo gruppo Napoletano

vi saluto mostrandovi l'ultima foto di questo piccolo modello che si e' dimostrato con piccoli e semplici interventi di una precisione degna di una PCP


Allegato:
SAM_7723-.jpg


ciao a tutti e buona domenica

Fabio
:cheers: :handshake:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
FORMATORE TECNICO UITS DI 1 LIVELLO
Il mio laboratorio
My channel Youtube
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST - 2014 - 2015 - 2016 - 25 METRI - CAT. "OPEN AIR"
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2015-25 METRI - CAT.: "OPEN AIR","SPORTER AIR","L.V. AIR" e "H.V. AIR" a squadre
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-25 METRI - CAT.: "H.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-2017-25 METRI - CAT.: "L.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2014-25 METRI - CAT. "H.V. AIR"
Record Italiano cat. Open- 494/500-18X


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 8:19 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 18 mag 2013, 17:06
Messaggi: 724
Località: Pescara
Età: 69

Località: Pescara
Le mie Armi..................: Weihrauch 977 ottica Hawke Airmax 8-32x50
Baikal 532 ottica Royal 8-32x50
Norconia P1 (.+.)
Zoraki 01
bellissima spiegazione.
Ma vorrei sapere:
1) i miglioramenti nei risultati dei cartellini dipendono soltanto dall'ottica (differenza tra risultati pag. 3 e 4) ?
2) il compensatore è costituito da un tubo con dei fori laterali ? influenza la precisione?







'


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 8:35 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 18 mag 2013, 17:06
Messaggi: 724
Località: Pescara
Età: 69

Località: Pescara
Le mie Armi..................: Weihrauch 977 ottica Hawke Airmax 8-32x50
Baikal 532 ottica Royal 8-32x50
Norconia P1 (.+.)
Zoraki 01
Se posso aggiungere:
Io ho notato che quando sparo con il sole il punto di impatto cambia e sono costretto a dare clik. Questo fenomeno l'ho imputato alla dilatazione dei materiali del cannocchiale per effetto del riscaldamento solare. Orbene, la colorazione mimetica chiara della Leapers serve ad evitare questo fenomeno ? Se sì come è stata realizzata ?
Grazie


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 10:17 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 nov 2009, 10:34
Messaggi: 4504
Età: 47

Località: Taranto/Naples-ITALY
ciao

cerchero' di spiegarti in ordine alle tue richieste, quello che scrivo come sempre nei miei interventi deriva da esperienza pratica sul campo ( per campo......mi riferisco ad allenamenti/prove/sperimentazioni/gare/ ). Quando imparo qualcosa o vengo a conoscenza di qualcosa di nuovo mi piace sperimentarla ed accertarmi se funziona o no in relazione alle mie aspettative o in relazione a cosa vorrei ottenere.

E' indubbio che alcune soluzioni non funzionano con tutti, questo a mio avviso dipende molto dalla propria tecnica acquisita, dal modo di adattarsi di ognuno di noi etc etc....e da tanti altri fattori che non sto qui ad elencare altrimenti ci vorrebbero pagine e pagine di topic...il tutto poi diventerebbe noioso



prima domanda :
1) i miglioramenti nei risultati dei cartellini dipendono soltanto dall'ottica (differenza tra risultati pag. 3 e 4) ?


risposta :

in precedenza ( pag 3 ) stavamo usando un ottica "cinese" di qualita' oserei dire...molto scarsa.....reticolo molto spesso ( che non ci permetteva di posizionare il centro dello stesso nel medesimo punto colpo dopo colpo )....meccanica scarsa che non ci permetteva di spostare il punto di impatto con una certa precisione e ripetibilita'. Con l'ottica montata ieri tutti questi problemi/variabili sono stati eliminati.


seconda domanda :
2) il compensatore è costituito da un tubo con dei fori laterali ? influenza la precisione?


risposta :

il compensatore e' un tubo di acciaio zincato facilmente reperibile in negozi di idraulica, solitamente ha le due estremita' filettate ( che io taglio durante la preparazione ). Se ne trovano anche gia' pronti in commercio, ovviamente spesso costano non poco, usarli comporta quasi sempre dei grossi vantaggi a patto di sapere di cosa si sta parlando e di come ottenere il massimo dal loro utilizzo.

In parole povere e senza andare in tecnicismi troppo complicati che potrebbero risultare per alcuni che leggono noiosi....ottimizzano la relazione che intercorre tra le vibrazioni della canna ed il momento in cui il pallino/proiettile lascia la volata.

Questi compensatori hanno la possibilita' di essere spostati sulla canna e di essere bloccati in una certa posizione nel momento in cui viene raggiunta ( a seguito di numerose prove ) la migliore rosata in base a cosa si sta cercando di ottenere.

Se per esempio consideriamo lo spazio di tempo tra il piu veloce e quello piu' lento ( spazio di tempo necessario dal pallino per lasciare la canna ) ...e consideriamo la sinusoide che rappresenta il movimento della canna alla volata ( dovuto alle sue vibrazioni ), per avere un movimento minimo ( del pallino ) è necessario che il proiettile esca dalla canna in coincidenza con la parte inferiore o superiore della sinusoide, cioe' quando appunto questo movimento e' minimo.

Quando troviamo la posizione giusta, cioe' quella che ci permette di ottenere la migliore rosata, significa che siamo riusciti a modificare la sinusoide dell'armonica in questione in maniera tale da far coincidere il momento in cui il pallino lascia la volata con il momento piu' alto o piu' basso di tale sinusoide, cioe' il momento in cui la canna ha il minor movimento e quindi influenza in maniera minima l'effetto sul pallino.

I fori servono a ridurre parte delle turbolenze che influenzano negativamente il volo del pallino in quel delicato momento che lascia la volata, vi sono diverse scuole di pensiero, molti addirittura pensano che non servano a niente, ma di nuovo come descritto su, io parlo per esperienza e non per sentito dire, ogni caso e' diverso, va testato individualmente e trovata la soluzione per quello specifico caso


terza domanda :
3) ho notato che quando sparo con il sole il punto di impatto cambia e sono costretto a dare clik. Questo fenomeno l'ho imputato alla dilatazione dei materiali del cannocchiale per effetto del riscaldamento solare. Orbene, la colorazione mimetica chiara della Leapers serve ad evitare questo fenomeno ? Se sì come è stata realizzata ?


risposta :

asseconda della luce, il bersaglio appare diverso quando lo inquadriamo con l'ottica, praticamente la percezione dei singoli bersagli e' diversa e noi interponiamo il reticolo in una posizione diversa rispetto ad esso. Se tariamo l'ottica con una buona giornata di luce perfettamente sulla mouche.....appena la luce si abbassa o diminuisce il punto di impatto scende e quindi servono dei click per inalzare il punto di impatto stesso, se invece la luce aumenta rispetto alla taratura...il punto di impatto si inalza e quindi dobbiamo togliere click....di quanto dipende dalle caratteristiche dell'ottica, dalla distanza, dalla velocita' del pallino, dalle caratteristiche del pallinio, dal nostro modo di tirare etc etc.....e' tutto normale tranquillo, i click vanno anche aggiunti o tolti asseconda della temperatura dell'aria e dell'umidita'

la colorazione mimetica non centra niente con il fenomeno della luce, e' una mia mania....uso l'aerografo, mi diverto e per una tendenza tipicamente professionale tendo a mimetizzare tutto in mimetico....particolarmente quello desertico.....ormai la sabbia Afghana mi esce anche dalle orecchie.....sul mio canale youtube puoi vedere molti video sull'uso dell'aerografo e su diverse calciature gia' effettuate ad amici.



Vorrei concludere e scusate se mi dilungo con una mio pensiero, sempre maturato da esperienza pratica sul campo.....

per ottenere dei risultati, bisogna seguire alcune metodologie, bisogna eliminare delle variabili che influenzano negativamente i risultati, tutto va fatto secondo una certa logica, molto dipende dall'esperienza del singolo, niente avviene per caso, a tutto o quasi c'e' sempre un motivo

e' inutile parlare di compensatori, se ancora non si e' appresa la corretta tecnica di tiro, respirazione...modo in cui si sgancia, follow trough e tanto altro....se posso con molta umilta' dare un cosiglio....la cosa migliore da fare sarebbe potersi affidare a qualcuno che abbia un po di esperienza ma reale...non per sentito dire....grazie a qualcuno che ha effettivamente esperienza si riducono drasticamente i tempi nell'apprendimento.....io purtroppo non ho avuto questa fortuna....ma provenendo dal tiro Compound per tanti anni....ho maturato molta esperienza di gare e customizzazioni varie.....

imparo ogni giorno da ognuno di voi e faccio esperienza, mi piace condividere questa passione con gli altri

spero di essere stato esaudiente e scusami se mi sono dilungato troppo

un caro saluto a tutti

Fabio

_________________
FORMATORE TECNICO UITS DI 1 LIVELLO
Il mio laboratorio
My channel Youtube
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST - 2014 - 2015 - 2016 - 25 METRI - CAT. "OPEN AIR"
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2015-25 METRI - CAT.: "OPEN AIR","SPORTER AIR","L.V. AIR" e "H.V. AIR" a squadre
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-25 METRI - CAT.: "H.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-2017-25 METRI - CAT.: "L.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2014-25 METRI - CAT. "H.V. AIR"
Record Italiano cat. Open- 494/500-18X


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 11:45 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: mar 15 set 2015, 17:01
Messaggi: 118
Età: 50

Località: napoli
grazie per la bella foto della mia pelata :bluwall: non avevi qualche trucchetto per farmi comparire qualche capello sulla "scuccia"? :grin: :grin: :grin:
gran bel reportage,preciso ed esauriente e di grande competenza,come al solito. :complimenti: Aggiungo i risultati pratici sono ancora meglio. :cheers:

_________________
Luigi



Immagine


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 11:52 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: mar 15 set 2015, 17:01
Messaggi: 118
Età: 50

Località: napoli
per il compensatore confermo quanto detto da Fabio,infatti prima di bloccarlo definitivamente nella posizione attuale, abbiamo fatto diverse prove ottenendo sempre risultati diversi.
Sarebbe opportuno un brevetto? :whink:

_________________
Luigi



Immagine


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 12:54 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 8 set 2010, 10:50
Messaggi: 234
Età: 53

Località: Latina
Ciao Fabio volevo farti qualche domanda anche io, se posso. Volevo sapere se hai cronografato la carabina e eventualmente quanti ms è. Il compensatore lo fissi con dei grani filettati o con che cosa? E poi volevo sapere mediamente quanto pesa il compensatore? Ciao e grazie.

_________________
Fabio
Immagine


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 12:57 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 18 mag 2013, 17:06
Messaggi: 724
Località: Pescara
Età: 69

Località: Pescara
Le mie Armi..................: Weihrauch 977 ottica Hawke Airmax 8-32x50
Baikal 532 ottica Royal 8-32x50
Norconia P1 (.+.)
Zoraki 01
grazie. Una bellissima lezione di cui fare tesoro.
Per la verità a proposito del cannocchiale io non mi riferivo ad un errore di percezione del bersaglio a causa di un cambiamento di luminosità, ma al fatto che il tubo di alluminio di oltre 35 cm., nero, assorbe calore da un lato o sopra e si deforma impercettibilmente, causando una variazione del punto di mira del crocicchio. Pensavo che una colorazione chiara o una copertura (come ho visto in molti film con cecchini) servisse appunto ad evitare o a ridurre tali deformazioni


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 13:34 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 nov 2009, 10:34
Messaggi: 4504
Età: 47

Località: Taranto/Naples-ITALY
momotto ha scritto:
Ciao Fabio volevo farti qualche domanda anche io, se posso. Volevo sapere se hai cronografato la carabina e eventualmente quanti ms è. Il compensatore lo fissi con dei grani filettati o con che cosa? E poi volevo sapere mediamente quanto pesa il compensatore? Ciao e grazie.


il compensatore ovviamente puo' avere diversi pesi asseconda della lunghezza, dimensioni e materiale usato, io ne ho fatti diversi in acciaio, alluminio o ottone, scelgo il materiale a seconda dell'esigenza......specifica

questi in ferro zincato.... sono pesantucci, oscillano tra i 200 e i 350 grammi, nel caso specifico della Diana eleven l'ho fatto di 21 cm....andando oltre si rischiava per via dell'aumento di peso che ad ogni colpo la canna potesse aprirsi o muoversi per effetto della scarsa precarica/forza della molla che contrasta la sferetta di chiusura del blocco-culatta, vanificando il risultato finale

nella parte inferiore faccio due fori di 4 mm e con la filiera da 5 mm procedo a preparare i fori per accogliere 2 o piu' grani da 5 appunto a testa esagonale. State attenti ai grani, quasi sempre hanno la punta, io la consumo per evitare che quando il grano viene stretto sulla canna lasci dei segni sulla stessa che non potrete piu' togliere in futuro

la velocita' si e' assestata al momento intorno ai 150 m/s utilizzando JSB Exact da 0,547 grammi e diametro testa 4,52 mm - l'energia quindi erogata al momento e' di 6,15 joule.......perfetta per questo piccolo modello

molti credono che sempre bisogna spingersi a 7,5 joule precisi se si tratta di una depo, non e' cosi posso garantirvelo, se la struttura del modello lo consente potrei capirlo, in questo caso o nel caso ( per esempio ) della mia Baikal IZH 60 ho preferito rimanere su questi valori in quanto si ottiene una precisione notevole, le reazioni sono minime e il modello produce un suono piacevolissimo....nel momento dello sparo

come puoi capire esistono diverse scuole di pensiero che sia depo o full non cambia........c'e chi per esempio nelle full in 4,5 vuole 30 joule perche' "SPACCA"..................( vallo a capire poi che significhi....e che senso abbia ), c'e' chi preferisce portarle tra i 16 ed i 21 joule in quanto in questa fascia viene ottenuto il miglior compromesso.....per la precisione ed a 50/60 metri e' ancora presente una energia residua considerevole se le si volesse usare per il Plinking


spero di aver risposto alle tue domande

ciao

Fabio :cheers: :handshake:

_________________
FORMATORE TECNICO UITS DI 1 LIVELLO
Il mio laboratorio
My channel Youtube
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST - 2014 - 2015 - 2016 - 25 METRI - CAT. "OPEN AIR"
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2015-25 METRI - CAT.: "OPEN AIR","SPORTER AIR","L.V. AIR" e "H.V. AIR" a squadre
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-25 METRI - CAT.: "H.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-2017-25 METRI - CAT.: "L.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2014-25 METRI - CAT. "H.V. AIR"
Record Italiano cat. Open- 494/500-18X


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 14:26 
Non connesso
Esperto di relube
Esperto di relube

Iscritto il: mer 8 set 2010, 10:50
Messaggi: 234
Età: 53

Località: Latina
Grazie Fabio per le risposte. Sei sempre disponibile ed esaustivo come lo sono anche le tue recensioni.
Condivido in pieno le tue opinioni riguardo il rapporto carabina calibro potenza.
Un saluto Fabio.

_________________
Fabio
Immagine


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 14:30 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 nov 2009, 10:34
Messaggi: 4504
Età: 47

Località: Taranto/Naples-ITALY
la copertura chiara fatta con vernici, stoffe, tessuti viene fatta solo per mimetizzare l'ottica o il fucile..........insieme alla Ghillie Suit permette di confondersi perfettamente con l'ambiente circostante : https://it.wikipedia.org/wiki/Ghillie_suit

non e' utizzata per disperdere il calore, quello che dici tu puo' sicuramente cambiare il punto di impatto perche' la dilatazione dei metalli puo' sicuramente modificare la meccanica dell'ottica e quindi inficiare sulla precisione ma si ha a temperature estreme sia fredde che calde....il funzionamento invece e' garantito per le temperature con le quali ci interfacciamo quotidianamente a patto di parlare di ottiche medio/buone

il calore esterno invece influisce molto sul volo del pallino e quindi sul suo differente punto di impatto perche' l'aria diventa meno densa e quindi durante il volo del pallino questo si scontrera' con meno particelle di aria che offrono resistenza.........conseguentemente la velocita' decresce in maniera minore e sul bersaglio il punto di impatto risultera' piu' alto rispetto al punto mirato

nelle munizioni da fuoco...il calore esterno provoca una piu' veloce accensione della nitro cellulosa ( componente base della polvere da sparo ) che si trova all'interno della cartuccia...il risultato e' che il proiettile avra' una velocita' piu' alta e quindi conseguentemente un punto di impatto piu' alto.

ciao

Fabio :cheers: :handshake:

_________________
FORMATORE TECNICO UITS DI 1 LIVELLO
Il mio laboratorio
My channel Youtube
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST - 2014 - 2015 - 2016 - 25 METRI - CAT. "OPEN AIR"
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2015-25 METRI - CAT.: "OPEN AIR","SPORTER AIR","L.V. AIR" e "H.V. AIR" a squadre
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-25 METRI - CAT.: "H.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-2017-25 METRI - CAT.: "L.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2014-25 METRI - CAT. "H.V. AIR"
Record Italiano cat. Open- 494/500-18X


Top
  
 
MessaggioInviato: dom 22 nov 2015, 20:01 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: lun 16 mar 2015, 20:26
Messaggi: 98
Località: Napoli
Età: 42

Località: italia
TUONOOOOOO che topic bombaaaaa AIRGUNSITALY
Snipeeeeeeeeeeerr70, sei un grandeeeee sembrava una lezione per i 1000y, il deserto.. È la sabbia siiiii
Grazie maestro.
Dico è vero si guadagna tempo ma aspetterò e ti batterò!! Dovessi aspettare tutta la vita.


Top
  
 
 [ 85 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version