Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è mar 11 dic 2018, 21:37

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 13 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: mer 16 mag 2018, 23:11 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: lun 6 feb 2017, 17:58
Messaggi: 110
Età: 51

Località: Milano
Le mie Armi..................: HW45
HW750
AA Alfa PCP Pistol
Artemis CP1m
HW50S
FWB601 depo
AA S400
AA S510 Xtra FAC
AA TX200
Artemis CR600W
Vi presento una carabina CO2 di cui si legge ancora poco: la Artemis CR600-W
E' una carabina di dimensioni abbastanza contenute (simili alla HW30), basata sulla meccanica della pistola Artemis-Snowpeak CP1-M.

Allegato:
3.jpg
3.jpg [ 100.13 KiB | Osservato 371 volte ]

La mia scelta su questa carabina è maturata dopo aver positivamente provato proprio la CP1-M e notato che la meccanica era sostanzialmente la stessa.
Unica differenza, oltre alla lunghezza della canna, è la configurazione del manettino del bolt action sulla destra (nella CP1 è a SX).

Allegato:
5.jpg
5.jpg [ 112.28 KiB | Osservato 371 volte ]

L'arma viene venduta in una scatola di cartone, contenete un guscio di polistirolo espanso per una protezione ottimale:

Allegato:
1.jpg
1.jpg [ 123.28 KiB | Osservato 371 volte ]

Allegato:
2.jpg
2.jpg [ 86.88 KiB | Osservato 371 volte ]

Rispetto alla piastola CP1-M, la fattura del legno è decisamente migliorata, sia nell'essenza impiegata sia nel colore più naturale, che lascia ben in evidenza le venature del materiale.
Sono presenti delle lavorazioni che richiamano, nella forma, quelle delle carabine di più pregiata fattura; sono tuttavia lavorazioni superficiali, quindi di decorazione e non di effettivo miglioramento del grip:

Allegato:
4.jpg
4.jpg [ 122.35 KiB | Osservato 371 volte ]

E' dotata di mire metalliche, altro motivo per cui l'ho scelta (ebbene si, sono regredito e preferisco le mire metalliche alle ottiche, almeno per il tiro informale entro i 10 - 15 metri); la tacca di mira ha regolazione di alzo e deriva (stesso blocchetto della CP1), e il terminale di volata ospita il mirino

Allegato:
7.jpg
7.jpg [ 123.29 KiB | Osservato 371 volte ]

Allegato:
6.jpg
6.jpg [ 95.23 KiB | Osservato 371 volte ]

Dimenticavo un'altra differenza rispetto alla CP1: in questa carabina è presente la sicura sul grilletto:

Allegato:
8.jpg
8.jpg [ 144.36 KiB | Osservato 371 volte ]

Come ho già detto le dimensioni sono abbastanza contenute, come pure il peso di soli 2.220 grammi:

Allegato:
9.jpg
9.jpg [ 148.56 KiB | Osservato 371 volte ]

Proprio rispetto alle dimensioni sono rimasto sorpreso: mi immaginavo sarebbe stata difficoltosa, scomoda, da imbracciare ed utilizzare per chi, come me, ha una statura molto alta (passo il metro e novanta); invece l'ho trovata con delle proporzioni azzeccate e ben sfruttabile.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: mer 16 mag 2018, 23:44 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: lun 6 feb 2017, 17:58
Messaggi: 110
Età: 51

Località: Milano
Le mie Armi..................: HW45
HW750
AA Alfa PCP Pistol
Artemis CP1m
HW50S
FWB601 depo
AA S400
AA S510 Xtra FAC
AA TX200
Artemis CR600W
appena tolta dalla sua confezione la carabina colpisce, più che per le sue fattezze, per il suo odore; odore derivato dalla presenza di un misterioso prodotto di protezione delle superfici.
Ho quindi iniziato a pulirla, esternamente, con panno carta bagnato con benzina avio; un lavoraccio... le superfici metalliche non smettevano di rilasciare il prodotto di protezione, marrone:

Allegato:
12.jpg
12.jpg [ 126.58 KiB | Osservato 368 volte ]

Terminato questo primo lavoraccio, ho pensato di dare una pulita anche all'interno della canna; in realtà ero indeciso sulla necessità di farlo, visto che con la CP1 non mi ero avventurato nell'impresa ed aveva comunque ben funzionato da subito.
Cosa dire... meglio invece averlo fatto... da non credere a cosa è uscito alla prima passata:

Allegato:
10.jpg
10.jpg [ 108.72 KiB | Osservato 368 volte ]

Anche le passate successive non scherzavano quanto a schifezza portata via; qui alla quarta o quinta passata (cambiando ogni volta la pezzuola...):

Allegato:
11.jpg
11.jpg [ 121.47 KiB | Osservato 368 volte ]

Vi confesso che intorno alla decima passata ho, ormai rassegnato, gettato la spugna e demandato ai pallini di continuare a rimuovere l'ostinato sporco ancora in canna!
Per ora mi fermo qui, anche perchè continua a cadere la connessione internet e mi sono rotto di dover riscrivere pezzi di recensione e ricaricare foto...
A domani con la descrizione del primo intervento di tuning: la modifica allo scatto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: gio 17 mag 2018, 5:41 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
Messaggi: 8747
Località: Romagna
Età: 52

Località: Forlì
Le mie Armi..................: -HW 977
-Valtro Airguns 92 CO2
-Hatsan BT65 5.5 Full
-AGN Technology VULCAN 5.5 Full
FUOCO
-CZ 455 Varmint 22lr
-Beretta 1934 "Mighty mite"
-Doppietta cal.12 artigianale primi 900
Interessante carabinetta a CO2.
Direi che in linea di max, ma in meglio come linea generale, può richiamare la ben più nota QB78, a partire dal serbatoio e dalla sicura.
Attendo ulteriori info.

_________________
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: gio 17 mag 2018, 5:46 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: gio 26 ago 2010, 17:32
Messaggi: 1267
Località: Cesena (FC)
Età: 48

Località: Cesena (FC)
Le mie Armi..................: ®
ONLY DEPO PLEASE!

•Zoraki HP-01_2 Light
BSA Edge 2-7x32

•Umarex Walther CP99
Puntatore Laser di serie
Sniper70 Tuning

•Crono Balistic Bt 3.3

•Pompa Gehmann M100

•Compressori:
Artemis EC300 300bar
Artemis K30 400bar
Yong Heng 300bar
Yong Heng 300bar elettronico

•Bombole 300bar:
CTS type4 2L, 3L, 6.8L Plus
Acecare type3 2,17L, 3L, 6.8L, 9L

•Bombola CO2 88g ricaricabile MGR
Bel servizio lelalo01!
G.B. Verrina? How much?

_________________
Carlo Kanguro
•Walther LG 210 + diottra
•Kalibrgun Cricket WST Skeleton 6,35 + NikkoStirling 30mm Targetmaster 6-24x56 FT
•Hämmerli 850 AirMagnum Carbine + Vortex Crossfire II 6-24x50 AO Dead-Hold BDC
•Weihrauch HW 977 Black Line-STL + Leapers UTG Accushot 4-16x44 Compact
•Weihrauch HW 100 T + Hawke Sidewinder 30 SF 8-32×56 20× ½ Mil Dot
•Marocchi SM45 + Konus KonusPro 4x32
•Diana Panther F31 + Bushnell AR 4,5-18x40 Drop Zone-223 BDC
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: gio 17 mag 2018, 9:27 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto

Iscritto il: mer 27 set 2017, 10:32
Messaggi: 655
Località: Sciacca
Età: 46

Località: Agrigento
Le mie Armi..................: Walther LG 400 ALUTEC Competition HW 977 T HW 50S \ 850 AIRMagnum \ Diana Eleven / Gamo P85 / Umarex SA.10
/ Umarex S40 / ZORAKI HP01-2 / BSA Buccaneer SE/
Pistola Hatsan Supercharged / Norconia b36
Hawke 6-24x50 Mil Dot
Nikko Stirling 3-9x40 Half Mil Dot
Gamo 4x32
Walther 8x32-56 FT
Blau Optik 10x40-50
Sembra in foto una carabina fatta bene, la calciatura in legno sembra simile alle BSA, mi stupisce il peso che essendo con calcio in legno è kg 2.2 , sicuramente appena potrai facci vedere qualche cartellino avrà la sua precisione. Auguri dell'acquisto e buoni tiri :friends:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: gio 17 mag 2018, 15:43 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: lun 19 dic 2016, 20:47
Messaggi: 1003
Località: Piemonte
Età: 52

Località: Alessandria
Beh! Artemis, o SPA o Onions che poi sono la stessa cosa hanno raggiunti livelli buoni, visto che Diana le rimarchia per farle passare come sue PCP la PR900W e la M16 mi sembra. Io sono un felice possessore della Artemis P10 5.5mm Depo a parte alcune problematiche a livello di caricamento, devo sempre togliermi dalla mira è un'ottima carabina bullup

_________________
Ciao Marcello
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Depo:
Artemis P10 5.5mm Zeissfalson 6-24x50
BSA Buccaneer SE 4.5mm TargetMaster 5-25x50
HW50S 4.5mm Stoeger 3-9x40


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: gio 17 mag 2018, 17:24 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: lun 6 feb 2017, 17:58
Messaggi: 110
Età: 51

Località: Milano
Le mie Armi..................: HW45
HW750
AA Alfa PCP Pistol
Artemis CP1m
HW50S
FWB601 depo
AA S400
AA S510 Xtra FAC
AA TX200
Artemis CR600W
Donj22 ha scritto:
.... sicuramente appena potrai facci vedere qualche cartellino avrà la sua precisione. Auguri dell'acquisto e buoni tiri :friends:


riprendo partendo dalla richiesta di un cartellino per valutare la precisione... ma non per mostrarvi un cartellino!
Mi spiego: nella sua configurazione originale lo scatto di questa carabina, come quello della CP1 è alquanto duro e lungo (wait... non fate commenti maliziosi su questi due termini... :laugh: ) e personalmente ciò inficia di molto la precisione.
Quindi, per prima cosa ho smontato il calcio dell'arma, messo a nudo l'azione e modificato lo scatto.
In internet si trovano suggerimenti su tale modifica, e tutti prevedono l'installazione di un piccolo spessore sul fermo del grilletto ed eventualmente la regolazione del grano di ingaggio della leva di scatto; questo è esattamente il lavoro che ho fatto sulla CP1, ma su questa carabina ho deciso di cambiare approccio, e:
- di non usare lo spessore, per evitare un arretramento del grilletto in fase di riposo (ho le mani grandi)
- di sostituire il grano di acciaio con una regolazione in ottone, di maggior spessore in modo che la corsa si accorci molto
- di sostituire la mola originale di contrasto (molto dura) con una più morbida; non avendo un accendino usa e getta in casa da cannibalizzare (usando la molla della pietrina focaia) ho cercato tra i miei vari contenitori di frattaglie (sono un accumulatore...) trovandone una del giusto diametro
Le immagini forse rendono meglio l'idea.

Allegato:
13.jpg
13.jpg [ 147.31 KiB | Osservato 303 volte ]


Allegato:
14.jpg
14.jpg [ 128.09 KiB | Osservato 303 volte ]

Il pezzo in ottine l'ho ricavato facilmente da una vite M1, molando e limando la testa della vite.
Ho poi accorciato il gambo, limandolo fino alla giusta lunghezza (senza farlo sporgere dal lato opposto) della testa

Allegato:
15.jpg
15.jpg [ 101.67 KiB | Osservato 303 volte ]

A questo punto ho rimontato e provato lo scatto, limando e regolando la testa smussata fino ad ottenere la giusta lunghezza del movimento del grilletto prima dello scatto.
Facendo queste prove mi sono accorto che la precisione del castello che ospita il grilletto era un po' troppo sovrabondante, con un grilletto libero di andare a spasso trasversalmente.
Ho quindi usato rondelle di ottone ai lati del grilletto, riducendone progressivamente lo spessore con la carta vetrata fino al giusto inserimento

Allegato:
16.jpg
16.jpg [ 97.96 KiB | Osservato 303 volte ]


Ho lubrificato le varie parti con grasso al bisolfuro e rimontato il tutto.

Allegato:
17.jpg
17.jpg [ 157.39 KiB | Osservato 303 volte ]

Una pulizia finale dell'azione prima del rimontaggio sul legno ha evidenziato ancora una volta la presenza del maledetto prodotto misterioso di protezione dei metalli...
Ma cosa avranno mai usato??

Allegato:
18.jpg
18.jpg [ 143.17 KiB | Osservato 303 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: ven 18 mag 2018, 11:01 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto

Iscritto il: mer 27 set 2017, 10:32
Messaggi: 655
Località: Sciacca
Età: 46

Località: Agrigento
Le mie Armi..................: Walther LG 400 ALUTEC Competition HW 977 T HW 50S \ 850 AIRMagnum \ Diana Eleven / Gamo P85 / Umarex SA.10
/ Umarex S40 / ZORAKI HP01-2 / BSA Buccaneer SE/
Pistola Hatsan Supercharged / Norconia b36
Hawke 6-24x50 Mil Dot
Nikko Stirling 3-9x40 Half Mil Dot
Gamo 4x32
Walther 8x32-56 FT
Blau Optik 10x40-50
Complimenti ti sei messo subito al lavoro, è vero il gruppo scatto è molto importante per la precisione, ma ci sono carabine o pistole che piacciono così, uno cerca di migliorarli poi dipende l'utilizzo che si ha; ti ho chiesto qualche cartellino per una recensione globale, poi naturalmente è giusto che publichi e fai vedere come migliorare il gruppo scatto, poi importante e divertirsi e gustare l'attrezzo che si ha come uno vuole :friends:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: sab 19 mag 2018, 19:20 
Non connesso
Tunizzatore accanito
Tunizzatore accanito
Avatar utente

Iscritto il: mer 25 set 2013, 16:38
Messaggi: 380
Località: Milano
Età: 59

Località: Milano
Le mie Armi..................: Beretta CX4, 850 Airmag, Beretta 92 Umarex, Walther Cp99 tutte, Dan Wesson tutte, Desert Eagle Umarex, Gamo Pt85 Socom, Diana LP8, S&W 586 8", Sig xfive, Taurus PT92, Walther Ppk, Gamo Pt80, Tanfoglio Gold Custom, Leslie, Browning 800 mag, RWS 225, Sig Sauer MCX-MPX
ciao lelalo01, complimenti per l'acquisto, seguirò con interesse la tua recensione :cheers:

_________________
Immagine Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: dom 20 mag 2018, 21:25 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: lun 6 feb 2017, 17:58
Messaggi: 110
Età: 51

Località: Milano
Le mie Armi..................: HW45
HW750
AA Alfa PCP Pistol
Artemis CP1m
HW50S
FWB601 depo
AA S400
AA S510 Xtra FAC
AA TX200
Artemis CR600W
ho approfittato del fine settimana per modificare lo scatto anche della CP1, già modificata tempo fa (come dicevo sopra) col sistema della boccola di spessore e regolazione tramite il grano.
Vi ricordo che la CP1 e la CR600W hanno sostanzialmente la stessa meccanica; il manettino del bolt action nella Cp1 è però sulla sx:
Allegato:
20180517_221417.jpg
20180517_221417.jpg [ 165.52 KiB | Osservato 189 volte ]

Foto della boccola montata sul suo perno e poi smontata:
Allegato:
20180517_221638.jpg
20180517_221638.jpg [ 151.15 KiB | Osservato 189 volte ]

Allegato:
20180517_221813.jpg
20180517_221813.jpg [ 141.66 KiB | Osservato 189 volte ]

Il grano, che avevo già arrotondato come tuning, non permetteva ancora un movimento fluido, morbido.
Eccolo, ancora montato sulla lama prima di rimuoverlo e sostituirlo con la vite di ottone dalla testa smussata e arrotondata.
Allegato:
20180517_221939.jpg
20180517_221939.jpg [ 83.69 KiB | Osservato 189 volte ]

Come dicevo, parlando della stessa modifica della CR600W, è importante limare a filo la sporgenza della vite dal lato opposto; spiego con due foto(la prima con la vite che ancora un po' sporge, la seconda con la vite limata a filo):
Allegato:
20180517_224128.jpg
20180517_224128.jpg [ 126.34 KiB | Osservato 189 volte ]

Allegato:
20180517_224403.jpg
20180517_224403.jpg [ 138.05 KiB | Osservato 189 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: dom 20 mag 2018, 21:57 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: lun 6 feb 2017, 17:58
Messaggi: 110
Età: 51

Località: Milano
Le mie Armi..................: HW45
HW750
AA Alfa PCP Pistol
Artemis CP1m
HW50S
FWB601 depo
AA S400
AA S510 Xtra FAC
AA TX200
Artemis CR600W
oggi pioggia e pomeriggio in casa... quindi, oltre alla modifica della CP1, sono tornato a rimetter le mani sulla CR600W per un'altra modifica: ho installato una guida Weaver sotto il legno.
Non sapendo come fissarla, ho pensato di evitare di annegare nel legno delle boccole filettate di ottone, da fare al tornio, e di provare a maschiare direttamente il legno (per le boccole c'è sempre tempo...). Ho fatto quindi i fori di maschiatura e colato dell'attack nei fori stessi per far impregnare e indurire il legno.
Una volta asciugato l'attack, ho passato il maschio.
Che dire... ha funzionato perfettamente; eccola montata:
Allegato:
20180520_222921.jpg
20180520_222921.jpg [ 91.17 KiB | Osservato 187 volte ]

L'ho installata per montare una torcia per sbarattolare anche la sera; torcia, anelli con attacco rapido, guida Weaver presi da Amazon; è stato necessario dare una tornita al corpo della pila, per poterla installare sugli attacchi (da 30 mm con riduttori a 1").
Nel complesso sta bene:
Allegato:
20180520_223008.jpg
20180520_223008.jpg [ 93.52 KiB | Osservato 187 volte ]

Allegato:
20180520_223028.jpg
20180520_223028.jpg [ 73.89 KiB | Osservato 187 volte ]

Non ho ancora potuto provarla perchè... non è possibile... ho dimenticato di comperare le pile!!!
Domani sera, sperando nel tempo, la provo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: lun 21 mag 2018, 22:58 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: lun 6 feb 2017, 17:58
Messaggi: 110
Età: 51

Località: Milano
Le mie Armi..................: HW45
HW750
AA Alfa PCP Pistol
Artemis CP1m
HW50S
FWB601 depo
AA S400
AA S510 Xtra FAC
AA TX200
Artemis CR600W
stasera, dopo aver fatto un po' di tiri all'imbracciata con mire metalliche (molto divertenti...), ho cambiato bomboletta, montato velocemente un'ottica e fatte due sessioni da tre tiri (senza azzerare l'ottica, considerato che volevo solo vedere i raggruppamenti).
Distanza 9 mt, pallino Jsb Exact 4,52, carabina appoggiata su due cuscinetti.
Foto del cartellino improvvisato:
Allegato:
20180521_222415.jpg
20180521_222415.jpg [ 146.84 KiB | Osservato 150 volte ]

Nel gruppo superiore, il secondo pallino è ripassato nello stesso buco del primo; il terzo si è spostato di 1/2 cm a destra e in alto.
La sessione successiva vede stranamente una inclinazione opposta della diagonale tracciata dai buchi. Forse è il modo con cui tenevo la carabina sui cuscinetto o come tiravo il grilletto?
Direi che la precisione è discreta; con un po' più di calma rifarò la prova fissando meglio l'ottica (per fare in fretta ho usato un solo anello di montaggio; per montare anche il secondo avrei dovuto smontare la mira posteriore) e usando dei cuscinetti più stabili.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carabina Artemis CR600-W
MessaggioInviato: mar 22 mag 2018, 22:30 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: lun 6 feb 2017, 17:58
Messaggi: 110
Età: 51

Località: Milano
Le mie Armi..................: HW45
HW750
AA Alfa PCP Pistol
Artemis CP1m
HW50S
FWB601 depo
AA S400
AA S510 Xtra FAC
AA TX200
Artemis CR600W
Questa sera nuovo tuning, semplice e già testato sulla CP1, per correggere una tolleranza un po' eccessiva nel castello che ospita la tacca di mira.
Allego una foto, che mi aiuta a spiegare meglio; la parte fissa che ospita la tacca di mira ha una larghezza di almeno 1/2 millimetro superiore alla larghezza della stessa tacca di mira, con quindi un gioco laterale (le due fessure racchiuse nei rettangoli rossi nella foto) che su 10 metri sposta il punto di impatto se si toccano le mire.
Allegato:
20180522_221600.jpg
20180522_221600.jpg [ 95.51 KiB | Osservato 128 volte ]

Per eliminare il gioco ho tagliato una lattina di bibita e ricavato una lamella che ho sagomato e infilato tra tacca di mira e suo castello:
Allegato:
20180522_222353.jpg
20180522_222353.jpg [ 118.85 KiB | Osservato 128 volte ]

Allegato:
20180522_222927.jpg
20180522_222927.jpg [ 71.18 KiB | Osservato 128 volte ]

Lo spessore delle lattine è forse leggermente scarso (nella CP1 ho utilizzato un foglio di alluminio di tre decimi più spesso), ma una volta assemblato il tutto il gioco è comunque praticamente sparito.
Per chi vuole usare la CP1 o la CR600W con le mire metalliche, è un lavoro tanto semplice quanto efficace (e necessario, a mio parere).
Domani sera, lavoro permettendo, proverò a fare qualche misurazione delle velocità con il Chrony, spargendo finalmente un po' di piombo!


Top
 Profilo  
 
 [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version