Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è mer 28 giu 2017, 23:45

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fullerene
MessaggioInviato: ven 1 gen 2010, 16:20 
Non connesso
Supporter
Supporter

Iscritto il: dom 15 nov 2009, 19:59
Messaggi: 130
Località: Roma
Età: 74
Vi raccondo due piccoli esperimenti
1) Qualche anno fa nell'esercizio della mia professione, una mia paziente mi disse che lavorava come contabile presso una ditta che teflonava padelle.Conclusa la visita le chiesi se poteva mettermi in contatto con un tecnico della ditta per avere ragguagli circa la teflonatura: Dopo un paio di giorni mi telefonò un'ingegnere che spiegò per grandi linee il procedimento,compresi che non era possibile eseguirlo artigianalmente e lo ringraziai...lui salutando mi chiese perchè mi ero interessato al problema...brevemente dissi che volevo teflonare il pistone di una carabina ad aria compressa ....me lo porti se mi da un po di tempo lo faccio fare.Cosi fu...il pistone era teflonato come una padella.Era quello di una HW 80..lo rimontai con cautela con po' lo moly e comincia a sparare. Dopo qualche mese e 500 colpi ,smontai di nuovo tutto il contatto con il metallo aveva rigato tutta la teflonatura.....l'idea aveva fatto padella.
2) Periodicamente mi occupo di modellismo dinamico: iniziai con i motorini elettrici delle slot negli anni 60 ed essendo un povero studente li vendevo nelle piste le allora erano molto in voga a Roma.Li riavvolgevo.li equilibravo staticamente e per chi era disposto a spendere applicavo dei cuscinetti al posto delle bronzine.Ancora adesso a qualche amico preparo qualche motore per auto elettriche 1\10 1\8....mi cimentai anche nei micromotori....circa 15 anni feci un 3.5cc turbo dopo mesi e mesi di esperimenti finalmente giunsi a conclusione, lo montai su una 1\8 e nel parcheggio del supermercato dopo varie prove il motore parti...un razzo..solo che ancora sto cercando i pezzi è scoppiato.Tutto questo direte che centra..ho seguitato a comperare riviste di modellismo e micromotorismo ed un bel giorno ho letto che immergendo il pistone di un 3.5 ad una certa temperatura per un certo tempo in una soluzione di fullerene migliora di molto la scorrevolezza. Di corsa ho preso un bel quantitativo di olio Bardhal e Zp11 ho immerso cilindro e pistone per i tempi previsti e temperatura prescritta ho lasciato raffreddare ed in effetti tutto scorreva meglio.
Prof Claudio Donadio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: ven 1 gen 2010, 23:46 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning

Iscritto il: sab 1 ago 2009, 18:11
Messaggi: 2583
Località: Palermo
Anni fà nei motori a scoppio ( maggiormente quelle delle auto ) si erano affacciati oli con capacità ricostruitive, si trattava di olio a base sintetica che andavano a "riempire" le parti usurate dei motori, anche qui vi era un procedimento per la loro aplicazione, che non ricordo bene, mi sembra che dopo la sostiruzione occorreva fare un 10 kilometri per fare aderire bene le particelle ricostruitive, purtroppo non ricordo più.
Adesso ce ne sono altri che favoriscono la scorrevolezza, quella che si dovrebbe cercare per per i nostri pistoni, la guarnizione non deve raschiare ma scivolare pur mantenendo compressione.
Questo è il mio cilindro lucidato a specchio con olio sintoflon, 15 minuti con spazzola di pezza attaccata ad un trapano
:friends:
Allegato:
Immagine 418.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: sab 2 gen 2010, 5:51 
Non connesso
Supporter
Supporter

Iscritto il: dom 15 nov 2009, 19:59
Messaggi: 130
Località: Roma
Età: 74
Complimenti bel lavoro
Claudio Donadio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: mar 12 gen 2010, 12:46 
Non connesso
Smanettone
Smanettone
Avatar utente

Iscritto il: sab 26 set 2009, 17:36
Messaggi: 176
Località: carbonate (CO)
Età: 42
hai notato delle differenze di velocità con il cilindro lucidato?

_________________
Immagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: sab 10 apr 2010, 1:55 
Non connesso
Demolitore di carabine
Demolitore di carabine
Avatar utente

Iscritto il: sab 3 apr 2010, 15:03
Messaggi: 74
Località: Ancona
Età: 47

Le mie Armi..................: Norconia b36
WEIHRAUCH HW40 PCA
Anche a me piacciono le sperimentazioni!!! Il fullerene dicono sia fantastico come antiatrito, la nota ditta produttrice di oli (Bardhal) da anni lo produce come additivo! Solo per curiosita' meccanica aggiungo un link di un test effettuato da bardhal in presenza di vari giornalisti e notaio per avvalorare le loro tesi sulle qualita' del fullerene, anche se in quel caso erano stati aggiunti altri additivi che aiutano l'aderenza dell'olio alle parti meccaniche! Che dire, se fosse vero e' fantastico!!!!
Non voglio fare pubblicita' alla bardhal, ma e' l'unico test sul fullerene che ho trovato !
http://www.youtube.com/watch?v=vGiATO6DVpU


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: sab 10 apr 2010, 12:51 
Non connesso
Maestro di relube
Maestro di relube

Iscritto il: sab 1 ago 2009, 11:05
Messaggi: 255
Località: Castelfranco Veneto(TV)
Io compro i prodotti della Techim Italiana di Codognè (TV).
Il loro Sintoflon è un prodotto anti attrito da mescolare all'olio motore.
Avevo già fatto il trattamento circa 3 anni fa, poi non più avuto tempo nemmeno per me stesso.
Tra un mesetto circa torno a farlo, ho già acquistato il necessario.
Hanno poi anche additivi per i carburanti.
Se può essere utile:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: dom 11 apr 2010, 10:13 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Avatar utente

Iscritto il: gio 11 mar 2010, 19:15
Messaggi: 2857
Località: Provincia di Catania
Età: 26
Claudio Donadio ha scritto:
Vi raccondo due piccoli esperimenti
1) Qualche anno fa nell'esercizio della mia professione, una mia paziente mi disse che lavorava come contabile presso una ditta che teflonava padelle.Conclusa la visita le chiesi se poteva mettermi in contatto con un tecnico della ditta per avere ragguagli circa la teflonatura: Dopo un paio di giorni mi telefonò un'ingegnere che spiegò per grandi linee il procedimento,compresi che non era possibile eseguirlo artigianalmente e lo ringraziai...lui salutando mi chiese perchè mi ero interessato al problema...brevemente dissi che volevo teflonare il pistone di una carabina ad aria compressa ....me lo porti se mi da un po di tempo lo faccio fare.Cosi fu...il pistone era teflonato come una padella.Era quello di una HW 80..lo rimontai con cautela con po' lo moly e comincia a sparare. Dopo qualche mese e 500 colpi ,smontai di nuovo tutto il contatto con il metallo aveva rigato tutta la teflonatura.....l'idea aveva fatto padella.
2) Periodicamente mi occupo di modellismo dinamico: iniziai con i motorini elettrici delle slot negli anni 60 ed essendo un povero studente li vendevo nelle piste le allora erano molto in voga a Roma.Li riavvolgevo.li equilibravo staticamente e per chi era disposto a spendere applicavo dei cuscinetti al posto delle bronzine.Ancora adesso a qualche amico preparo qualche motore per auto elettriche 1\10 1\8....mi cimentai anche nei micromotori....circa 15 anni feci un 3.5cc turbo dopo mesi e mesi di esperimenti finalmente giunsi a conclusione, lo montai su una 1\8 e nel parcheggio del supermercato dopo varie prove il motore parti...un razzo..solo che ancora sto cercando i pezzi è scoppiato.Tutto questo direte che centra..ho seguitato a comperare riviste di modellismo e micromotorismo ed un bel giorno ho letto che immergendo il pistone di un 3.5 ad una certa temperatura per un certo tempo in una soluzione di fullerene migliora di molto la scorrevolezza. Di corsa ho preso un bel quantitativo di olio Bardhal e Zp11 ho immerso cilindro e pistone per i tempi previsti e temperatura prescritta ho lasciato raffreddare ed in effetti tutto scorreva meglio.
Prof Claudio Donadio


gli esperimenti di Egidio Vergadoro...
è un geniaccio quello....

ciao.

_________________
Kalibrgun Cricket WST SKELETON .22 Standard
VORTEX Viper PST 2.5-10x32 FFP EBR-1 MRAD
Burris Zee Signature 30 mm HIGH


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: sab 17 apr 2010, 20:49 
Non connesso
Demolitore di carabine
Demolitore di carabine

Iscritto il: lun 5 apr 2010, 9:14
Messaggi: 61
Località: benevento
Età: 50
Ciao Vito, senti alla prova finale la lucidatura a specchio, come nel tuo caso, è valso a guadagnare un tantino di velocità oppure, diciamo in generale nell'arma?????? Ciao

_________________
Nicola

Immagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: sab 17 apr 2010, 21:23 
Non connesso
Tunizzatore accanito
Tunizzatore accanito
Avatar utente

Iscritto il: ven 23 ott 2009, 15:50
Messaggi: 403
Località: pisana.saletto.pd
Età: 43

Le mie Armi..................: 2 mani...
in linea teorica, e secondo i miei piccoli esperimenti, la superficie di un cilindro tirata a specchio non aiuta la guarnizione ad avere una maggiore tenuta e quindi maggiore compressione. la guarnizione ha bisogno di adattarsi alle micrometriche differenze del cilindro per avere la tenuta massima e questo succede solo se questa è leggermente abrasiva.io i cilindri li passo con tela fine...le guarnizioni potranno durare un pò meno ma daltronde i motori da corsa vengono revisionati ad ogni gara...!

_________________
+++Andrea+++
+++ S.T.P.+++


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: sab 17 apr 2010, 23:04 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning

Iscritto il: sab 1 ago 2009, 18:11
Messaggi: 2583
Località: Palermo
bomberos ha scritto:
Ciao Vito, senti alla prova finale la lucidatura a specchio, come nel tuo caso, è valso a guadagnare un tantino di velocità oppure, diciamo in generale nell'arma?????? Ciao

Hai detto bene, guadagna in velocità lasciando scorrere con meno attrito la guarnizione del pistone, per effeto della velocità la guarnizione si dilata andando ad aderire al cilindro, certo difficile da provare, ma in fase di montaggio la differenza è notevole, il pistone scorre che è una meraviglia cosa che prima occorreva cacciarlo dentro con forza.

:friends:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: dom 18 apr 2010, 9:58 
Non connesso
Demolitore di carabine
Demolitore di carabine

Iscritto il: lun 5 apr 2010, 9:14
Messaggi: 61
Località: benevento
Età: 50
ciao Vito, infatti come pensavo, punto a favore secondo me fluidità e sommato ad un kit, dopo il rodaggio iniziale, ....vavabuma!!!!!!!! :grin: :grin: ............ mamma come attizza sta cosa!!!!!!!!!!
ciao e buona domenica

_________________
Nicola

Immagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: sab 4 mag 2013, 11:15 
Non connesso
Tunizzatore accanito
Tunizzatore accanito
Avatar utente

Iscritto il: mar 8 gen 2013, 14:08
Messaggi: 418
Località: la spezia
Età: 51

Località: la spezia
Le mie Armi..................: beretta 302 A cal12
beretta rs 200 a pompa cal.12
cz 75sp01 shadow 9x21
marlin xt7 cal.22lr
io i prodotti con furlene li uso già da anni sia per le moto che per il fuoristrada e posso dire che funzionano molto bene sia nei cambi che nei differenziali riducendo atriti e usure.
e ne esistono per tutti gli impieghi in forma di olio-grasso e lubrificanti vari ecco una gamma completa
unico difetto sono stracostosi
http://www.team-zx1.com/

_________________
solo i migliori fanno progressi.

gli artisti fanno capolavori.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: sab 4 mag 2013, 13:07 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Avatar utente

Iscritto il: mar 29 set 2009, 16:30
Messaggi: 2908
Località: reggio calabria
Età: 50

Località: REGGIO CALABRIA
Le mie Armi..................: HW77K (VENDUTA)
GAMO CFX F ottimizzata (VENDUTA)... 4X32 KALMIZAR
GAMO P23 co2 ( VENDUTA )
QB 78 co2 (VENDUTA )
S&W 568 4'' revolver co2 ( VENDUTA )
ULTIMO ARRIVO-HW977T......( venduta )
DIANA F 460 CAL .22..... NIKKO AOE HD 4X32 [color=#FF0000](MA MI PIACE UN SACCO CON LE SUE MIRE)[/color]
PCP HATSAN BT 65 CAL. 22 TASCO 6-24X50
dalle mie modeste sperimentazioni ho potuto constatare che una migliore scorrevolezza è quello che va ricercato per migliorare la potenza; viewtopic.php?f=8&t=11823&hilit=maccari+tesla
dal link vedrete un mio esperimento, adattai una guarnizione di testa AA maccari su un pistone hw; scorre che è na meraviglia mantenendo bene la tenuta...è la velocità del pistone che evita perdite di pressione....

_________________
SAVERIO DI REGGIO CAL.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: dom 5 mag 2013, 19:58 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Iscritto il: gio 7 gen 2010, 16:18
Messaggi: 6904
Località: Res. Montefiascone / Grosseto
Età: 58

Località: Montefiascone/Grosseto
Le mie Armi..................: HW 977 Full Konus Pro 6x24x44 AO MD
FRANCHI Cal. 12 Semiautomatico
Flobert Cal. 8
P. Beretta Cal. 24
Anche io uso l'olio della Bardhal al fullrene per la moto sia nel motore che nella trasmissione devo dire che la differenza si sente..... complimenti al Prof. Donadio

_________________
Lucio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: lun 8 mag 2017, 7:31 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: dom 2 giu 2013, 21:22
Messaggi: 113
Località: guidonia
Età: 56

Località: guidonia
Le mie Armi..................: Weirauch HW977 depo
Fas 6004
Zoraky hp 01-2
Air Arms A 410 4,5 depo
Vedo che parlate di velocità del pistone e di scorrevolezza ma la costanza è migliorata?
Peppetto


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fullerene
MessaggioInviato: lun 8 mag 2017, 13:01 
Non connesso
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista

Iscritto il: mer 7 set 2016, 8:53
Messaggi: 112
Età: 37

Località: Modena
Se siete in cerca di prodotti antiattrito vi segnalo anche il Nitruro di Borio esagonale Hbn6 , prodotto che viene diluito in olio sintetico da alcune ditte tipo le Royal Purple, e che si trova anche "sfuso " in polvere. Nell'ambiente armi, viene usato per trattare le ogive, come il bisolfuro di molibdeno, ma non è tossico e si usa anche nella cosmesi. Io ci tratto sia le ogive che le teste degli otturatori, e ne sono piuttosto soddisfatto.


Top
  
 
 [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version