Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è mer 28 giu 2017, 20:05

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Effetto dieseling
MessaggioInviato: mar 29 set 2009, 19:06 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
Messaggi: 17927
Età: 62

Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi..................: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-45
Diana F-45
L'effetto dieseling è una detonazione che avviene per mezzo di un prodotto combustibile esempio il napier con l’aria compressa che fa da comburente
A seconda della potenza potremmo definire:
detonazione leggera, detonazione media detonazione potente:

1) Detonazione leggera, avviene nella culatta e si ottiene lubrificando i piombini con prodotti combustibili tipo napier.
Aumenta la velocità del piombino di 5/10 m/s con questa detonazione il piombino varia la sua velocità a seconda di quanto combustibile ha assorbito.
Effetto deleterio perche aumenta la tolleranza della costanza.

2) Detonazione media, avviene nel cilindro si ottiene spruzzando un quantitativo minimo di prodotto combustibile nel cilindro attraverso la transfer port, la detonazione fa tornare indietro il pistone ed il piombino e viene a mancare la pressione per far avanzare il piombino.
Si ottiene l’effetto contrario a quello voluto i piombini escono con velocità inferiori allo standard della carabina. Brucia la guarnizione del pistone.

3) Detonazione potente, avviene nel cilindro si ottiene spruzzando un quantitativo maggiore di prodotto combustibile nel cilindro attraverso la transfer port.
La detonazione oltre ad imprimere una maggiore velocità al piombino rispetto allo standard della carabina.
Fa tornare indietro il pistone con molta violenza, il codolo del pistone va a sbattere contro l’aggancio dello scatto per riarmarlo,
il colpo si ripercuote anche sul il grilletto la violenza del colpo la si sente anche sul dito che lo tiene ancora premuto dopo aver sparato prendendo un colpo violento dal grilletto che tende a portarsi in avanti come fa nella fase di caricamento dell’arma.
Si ottiene l’effetto voluto, ma a che prezzo?
La guarnizione del pistone viene carbonizzata in poco tempo.
Lo scatto ed il codolo del pistone avranno conseguenze molto deleterie.

Documento a disposizione per uso personale degli iscritti al Forum.
Se ne fa espresso divieto di pubblicarlo in tutto o in parte in altri siti,
salvo previa l’autorizzazione scritta dell’autore...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Effetto dieseling
MessaggioInviato: lun 30 gen 2012, 3:46 
Non connesso
Demolitore di carabine
Demolitore di carabine
Avatar utente

Iscritto il: ven 27 gen 2012, 2:45
Messaggi: 69
Località: Zerfaliu
Età: 24

Località: Oristano
Le mie Armi..................: Cometa mod. 100 cal. 4,5 mm
Hatsan mod. 30 cal. 4,5 mm
Carlo5 ha scritto:
L'effetto dieseling è una detonazione che avviene per mezzo di un prodotto combustibile esempio il napier con l’aria compressa che fa da comburente
A seconda della potenza potremmo definire:
detonazione leggera, detonazione media detonazione potente:

1) Detonazione leggera, avviene nella culatta e si ottiene lubrificando i piombini con prodotti combustibili tipo napier.
Aumenta la velocità del piombino di 5/10 m/s con questa detonazione il piombino varia la sua velocità a seconda di quanto combustibile ha assorbito.
Effetto deleterio perche aumenta la tolleranza della costanza.

2) Detonazione media, avviene nel cilindro si ottiene spruzzando un quantitativo minimo di prodotto combustibile nel cilindro attraverso la transfer port, la detonazione fa tornare indietro il pistone ed il piombino e viene a mancare la pressione per far avanzare il piombino.
Si ottiene l’effetto contrario a quello voluto i piombini escono con velocità inferiori allo standard della carabina. Brucia la guarnizione del pistone.

3) Detonazione potente, avviene nel cilindro si ottiene spruzzando un quantitativo maggiore di prodotto combustibile nel cilindro attraverso la transfer port.
La detonazione oltre ad imprimere una maggiore velocità al piombino rispetto allo standard della carabina.
Fa tornare indietro il pistone con molta violenza, il codolo del pistone va a sbattere contro l’aggancio dello scatto per riarmarlo,
il colpo si ripercuote anche sul il grilletto la violenza del colpo la si sente anche sul dito che lo tiene ancora premuto dopo aver sparato prendendo un colpo violento dal grilletto che tende a portarsi in avanti come fa nella fase di caricamento dell’arma.
Si ottiene l’effetto voluto, ma a che prezzo?
La guarnizione del pistone viene carbonizzata in poco tempo.
Lo scatto ed il codolo del pistone avranno conseguenze molto deleterie.

Documento a disposizione per uso personale degli iscritti al Forum.
Se ne fa espresso divieto di pubblicarlo in tutto o in parte in altri siti,
salvo previa l’autorizzazione scritta dell’autore...


Grazie sign Carlo ero proprio interessato a questo termine.. secondo lei usando questo liquido http://www.armeriaiapichino.it/scheda.p ... chiave=%25 per pulire la culatta si avrebbe questo effetto? se si come la dovrei pulire? grazie in anticipo.

_________________
L'emozione di premere il grilletto non potrà mai essere superiore alla sensazione di autostima una volta centrato il bersaglio.
Michael Cera

Immagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Effetto dieseling
MessaggioInviato: lun 30 gen 2012, 11:02 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Avatar utente

Iscritto il: gio 11 mar 2010, 19:15
Messaggi: 2857
Località: Provincia di Catania
Età: 26
l' importante è non spruzzare olio dentro il passaggio dell' aria (transfer port) e dentro la canna....se proprio devi andare a pulire in quella zona (non dentro) basta una pezzuola leggermente sporca di olio.

per fare invece una pulizia più approfondita, magari dentro la canna, io metto un goccio d' olio su un quadratino di pezza e lo spingo dentro con una beccatte di plastica (nel caso delle basculanti) un paio di volte e poi asciugo per bene con altri quadratini di pezza asciutti

_________________
Kalibrgun Cricket WST SKELETON .22 Standard
VORTEX Viper PST 2.5-10x32 FFP EBR-1 MRAD
Burris Zee Signature 30 mm HIGH


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Effetto dieseling
MessaggioInviato: lun 30 gen 2012, 13:16 
Non connesso
Demolitore di carabine
Demolitore di carabine
Avatar utente

Iscritto il: ven 27 gen 2012, 2:45
Messaggi: 69
Località: Zerfaliu
Età: 24

Località: Oristano
Le mie Armi..................: Cometa mod. 100 cal. 4,5 mm
Hatsan mod. 30 cal. 4,5 mm
Renus ha scritto:
l' importante è non spruzzare olio dentro il passaggio dell' aria (transfer port) e dentro la canna....se proprio devi andare a pulire in quella zona (non dentro) basta una pezzuola leggermente sporca di olio.

per fare invece una pulizia più approfondita, magari dentro la canna, io metto un goccio d' olio su un quadratino di pezza e lo spingo dentro con una beccatte di plastica (nel caso delle basculanti) un paio di volte e poi asciugo per bene con altri quadratini di pezza asciutti


Grazie 1000 :D

_________________
L'emozione di premere il grilletto non potrà mai essere superiore alla sensazione di autostima una volta centrato il bersaglio.
Michael Cera

Immagine


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Effetto dieseling
MessaggioInviato: gio 5 mag 2016, 16:13 
Non connesso
Storrettatore
Storrettatore
Avatar utente

Iscritto il: dom 1 mag 2016, 9:31
Messaggi: 142
Località: Napoli
Età: 39

Località: Acerra
Le mie Armi..................: Weihrauch HW 977 DEPO
Air Arms S 410 CLASSIC DEPO
Ogni quanti peppet sparati va fatta la pulizia?


Top
  
 
 [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version