Conservazione con canna aperta o chiusa?

Tutto ciò che si deve sapere sul corretto smontaggio e sulla manutenzione delle Armi AC
Messaggio
Autore
dott.condorelli
Sforacchiatore di barattoli
Sforacchiatore di barattoli
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 8 set 2020, 15:52
Località: Catania
Età: 44

Re: Conservazione con canna aperta o chiusa?

#17 Messaggio da dott.condorelli »

Grazie a tutti per le risposte ed i chiarimenti.
Senza voler scavalcare persone più esperte di me in questo campo, credo che ci siano i classici pro e contro. Provo a riassumere ciò che ho compreso per deduzione.
Per assodato possiamo dire che nelle armi che non mettono in compressione le guarnizioni, tipo la fs92, non è necessario tenere il carrello aperto, anzi, la chiusura evita la deposizione di pulviscolo.
Per ciò che riguarda le carabine a canna basculante, penso che, l'unico inconveniente della canna sganciata sia proprio la deposizione di pulviscolo, perché la guarnizione non è stressata in compressione ed inoltre all'interno di una canna aperta da 2 parti, la circolazione dell'aria riduce il rischio di deposito di umidità. Per le canne fisse, non so perché non conosco la meccanica.
Ultima nota che mi sento di aggiungere è stata quella di aver notato una vistosa riduzione in altezza della guarnizione del gamo deltamax in mio possesso al momento della sua sostituzione, dopo anni di non utilizzo. Questa carabina (di certo entry level di nessuna pretesa) è stata usata pochissimo, forse poco più di 1000 colpi, e tenuta chiusa per anni. Posso immaginare che se fosse stata conservata sganciata, la guarnizione avrebbe tenuto la sua altezza.
Spero di aver centrato il discorso, soddisfattissimo dell'efficienza di questo forum, ringrazio tutti per l'apporto delle proprie esperienze al fine di trovare una risposta che potrà essere utile in futuro ad altri inesperti come me.

Avatar utente
corrado62
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Messaggi: 2510
Iscritto il: ven 17 set 2010, 15:02
10
Località: Verona
Le mie Armi: fwb P70 + hakko 10-50x56 - steyr lg100 f. t. 24j o 16j + leupold VXII 6-18×40 target dot - steyr lg110 challenger b.r. 16j + falcon T35 - steyr lg110 5.5 40j + veawer t36 - anschutz 8002 b.r. + leupold VXIII 6.5-20x40 efr - anschutz super air 2002 alu + leupold VXIII 6.5-20x40 efr - anschutz 54 match .22 + leupold VXII 6-18×40 - hw 98 5.5 depo + weaver v4-16x40 - walther LGU master pro 4.5 + konus 6-24x44 - air arms tx200 depo + konus 8.5-32-52 - steyr lp5 - hw 40 - rws sig 225 target - hammerli sp20 cal.22
Età: 58

Re: Conservazione con canna aperta o chiusa?

#18 Messaggio da corrado62 »

Alla mia tx200,rimasta sugli scaffali dell'armeria per lungo tempo chiusa,per farla andare bene ho dovuto sostituire tutte le guarnizioni.
Per la cronaca tx , lgu le coservo con la leva sganciata e hw 98 (basculante) con canna sganciata sul primo scatto del dente di chiusura.
Le pcp le conservo con l'otturatore aperto,massa battente scarica e serbatoio svitato,in modo da non lasciare le molle a tazza in compressione,ovviamente scarico l'aria residua in precamera.
Ciao Corrado
Corrado
Le mie ex: Anschutz super air 2001 - Anschutz 2025 21j - HW 977 full - Steyr LG100 24j
Archi bowtech commander-mathews conquest 2-xpedition perfect
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine

daniele69
Esperto di relube
Esperto di relube
Messaggi: 222
Iscritto il: mar 3 nov 2020, 0:08
Località: messina
Le mie Armi: diana f340 ntec + hawke vantage IR 6-24X50
Età: 51

Re: Conservazione con canna aperta o chiusa?

#19 Messaggio da daniele69 »

Pak58 ha scritto: mer 13 gen 2021, 18:13 ciao
se stai facendo dell'ironia buon per te...però sulle spalle ho 19 carabine e 12 anni di uso.
Tra l'altro, mi permetto e mi sia consentito far notare, senza ironia, che per i suggerimenti sopra riportati, non ho trovato riscontro sui manuali di uso e manutenzione dei costruttori delle carabine medesime...a meno che non si voglia anche scrivere che i costruttori, non capiscano nulla dei loro prodotti e non diano buoni consigli.
In fine, sarà anche vero che lasciare aperto una carabina giovi alle guarnizioni, ma è anche vero che lasciandole aperte, si permette accesso a umidità e pulviscolo, che oltre a depositarsi sulle guarnizioni entro anche nella canna..
Un saluto
ma va dai, ogni tanto mi partono le lettere a ripetizione e non posso cancellare perche' pure lui parte a ripetizione e mi cancella mezzo testo , a volte funziona bene come adesso , domani arriva la tastiera nuova.
pak58, non mi permetterei mai ,non mi sembra di avere dato mai impressione di sfottere su questo forum anche perche' dovrei essere fuori di testa visto che ho ricevuto solo buoni consigli e cortesia.
:hi:

Pak58
Esperto di tuning
Esperto di tuning
Messaggi: 2351
Iscritto il: mar 22 mag 2018, 11:43
2
Località: PESCHIERA DEL GARDA
Le mie Armi: carabine in 4.5 depo attuali:
AA: TX 200;
Walther: LGV Challenger - LGU Master Pro - LGU Varmint
Diana: Phanter 31 Profesional - Mauser K98;
Weihrauch: 77K - 950 Lux Bignami - 977T SYN/STL.
In passato:
BSA: XL Tactical;
Gamo: Shadow e Viper Skett;
Stoeger: X20;
Wheihrauch: 77 e 977T SYN;
Walther: LGV Competiton,
Diana: 460 Magnum e 340 N-TEC Premium
Pistole attuali:
Weihrauch: 40 PCA;
Umarex: Whalter CP88 e CP99 - Colt Gov 1911 Dark Ops - Beretta M92FS;
Hammerli: P26.
Età: 62

Re: Conservazione con canna aperta o chiusa?

#20 Messaggio da Pak58 »

ciao
fù scriviamo del lontano 2008, una gamo il modello shadow...molti problemi, troppi tra cui il rinomato rompersi della molla dopo 6 mesi.
E' stata l'ultima della marca in mio possesso.
Un saluto

lelalo01
Tunizzatore accanito
Tunizzatore accanito
Messaggi: 399
Iscritto il: lun 6 feb 2017, 17:58
3
Località: Milano
Le mie Armi: HW45
HW750
AA Alfa PCP Pistol
HW50S
AA S400
AA S510 Xtra FAC
AA TX200
Artemis CR600W
Età: 54

Re: Conservazione con canna aperta o chiusa?

#21 Messaggio da lelalo01 »

Pak58 ha scritto: mer 13 gen 2021, 20:37 ...anch'io come in precedenza scritto, tengo la leva di armamento sganciata sulle carabine a canna fissa.
Tenere la leva sganciata senza far arretrare di un poco l'otturatore secondo me non scarica la guarnizione.
Quindi così non serve

Avatar utente
Carlo5
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 21270
Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
11
Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-50
Weihrauch HW-30
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Età: 66

Re: Conservazione con canna aperta o chiusa?

#22 Messaggio da Carlo5 »

Sul forum sta già scritto tutto su questo problema. Basta mettere la parte in alluminio di un rivetto tra culatta e cilindro.

Avatar utente
g14mp1
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Messaggi: 659
Iscritto il: gio 31 ott 2019, 18:03
1
Località: lecce
Le mie Armi: Air Arms 410S Classic
Norconia QB78D
Norconia B88f
Umarex Beretta 92FS
Età: 56

Re: Conservazione con canna aperta o chiusa?

#23 Messaggio da g14mp1 »

Io metto un o-ring tra culatta e cilindro su quella a canna fissa, sulle altre lascio gli otturatori aperti.
Saluti Giampi

Avatar utente
masivo
Supporter
Supporter
Messaggi: 2642
Iscritto il: gio 22 mag 2014, 7:27
6
Località: verona
Età: 67

Re: Conservazione con canna aperta o chiusa?

#24 Messaggio da masivo »

Secondo me una guarnizione, visti i materiali di oggi, soffre più l' invecchiamento, l' essicazione, che lo schiacciamento.
Quindi mi chiedo, si essica, invecchia, di più una guarnizione chiusa dentro, o una lasciata libera all' aria e polvere?.....ovvio che dipende.

Tutto questo per dire, che una canna, in qualsiasi modo la si lasci, diventa molto importante tenere, comunque lubrificata o coperta di grasso, la guarnizione, sopratutto su armi che si utilizzano poco.

Poi diciamocelo, è una guarnizione, e per un motivo o l' altro, prima o poi la si cambia.

Torna a “Smontaggio & Manutenzione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti