Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è mar 23 gen 2018, 12:34

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




 [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mer 11 mag 2016, 19:53 
Non connesso
Smanettone
Smanettone
Avatar utente

Iscritto il: gio 28 gen 2016, 15:18
Messaggi: 184
Età: 29

Località: CASERTA
Le mie Armi..................: WEIHRAUCH HW 50 S
Mamma: "Sta crescendo parecchia erba in giardino....."
IO:" Non ti preoccupare ... mo vec io... (me lo vedo io)"
Idea da brevettare, non ci si sporca le scarpe, non si suda, e si può fare comodamente seduti, operazione effettuata a 17 metri di distanza....
Devo solo trovare una soluzione ai buchi nel muro... mmmm :oops:

ogni colpo una decapitazione.... come bersaglio non convenzionale direi che ci si diverte, e anche parecchio... :lol5:
devo solo far passare i pellets tra 3/4 piante di rose, e svariati gigli... :sticazzi:


Allegato:
20160506_142842.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Immagine


Top
  
 
MessaggioInviato: mer 11 mag 2016, 20:46 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Avatar utente

Iscritto il: mar 2 dic 2014, 23:01
Messaggi: 3392
Località: grugliasco (to)
Età: 64

Località: grugliasco
..... :yes: ottima idea( fantasia italiana.....) e un camion con rimorchio di pellets :cheers: :hi:

_________________
Immagine


Top
  
 
MessaggioInviato: mer 11 mag 2016, 20:56 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Avatar utente

Iscritto il: gio 29 mag 2014, 18:43
Messaggi: 3410
Località: Ucraina Bologna
Età: 54

Località: chernovtsy
Le mie Armi..................: HATSAN AT 44 PA FULL 4,5
ottica VECTOR SENTINEL
4-16X50 E-SF

Carabina Shanghai QB 36-2/4,5 Full
ottica BSA AIR GUN 3-12X40 mildot

carabina Beeman RS 2" full 4.5
ottica beeman 3-9x32

carabina Diana 6,3 modello 1989/90

beretta A 303 cal 12
beretta A 301 cal 12

carabina remington cal 30/06
ottica vortex 1-4x24

EX ottica Zos 10-40x60
EX hastan torpedo 150 4,5 full
EX.Shanghai AR 3000 Hunter
full 4,5
:cheers:
ottimo :sticazzi:
cosi dopo puoi anche rifare l'intonaco!! :hahaha: :hahaha: :hahaha: :hahaha: :hahaha: :hahaha: :hahaha:

_________________
My channel Youtube

Il laboratorio di "Poncik-Evolution"

DICE IL SAGGIO..."MEI CIAVER CHE STER A VADDAR...:-) "

Immagine


ImmagineImmagineImmagine


Top
  
 
MessaggioInviato: mer 11 mag 2016, 22:07 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 ott 2009, 11:12
Messaggi: 7327
Età: 67

Località: Asola
Scusa se mi dissocio. :frustata:
Credo che d'inquinamento ce ne sia già abbastanza e che si possa comunque divertirsi tirando a bersagli con vasca di raccolta del piombo.
Ciao.

_________________
Ennio


Top
  
 
MessaggioInviato: gio 12 mag 2016, 7:13 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 nov 2009, 10:34
Messaggi: 4607
Età: 47

Località: Taranto/Naples-ITALY
:grin: :grin: :grin: :laugh:

_________________
FORMATORE TECNICO UITS DI 1 LIVELLO
Il mio laboratorio
My channel Youtube
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST - 2014 - 2015 - 2016 - 25 METRI - CAT. "OPEN AIR"
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2015-25 METRI - CAT.: "OPEN AIR","SPORTER AIR","L.V. AIR" e "H.V. AIR" a squadre
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-25 METRI - CAT.: "H.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-2017-25 METRI - CAT.: "L.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2014-25 METRI - CAT. "H.V. AIR"
Record Italiano cat. Open- 494/500-18X


Top
  
 
MessaggioInviato: gio 12 mag 2016, 15:22 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: dom 2 feb 2014, 11:17
Messaggi: 1102
Località: roma
Età: 57

Località: roma
per chi abita in città il divertimento potrebbe raddoppiare...
:clap: :clap: :clap:
cioè, comodamente seduti in casa potremmo tagliare le erbacce dai vasi sul nostro balcone, e se per caso anche i vasi sul balcone di fronte al nostro avessero bisogno di togliere le erbacce.... si potrebbero tentare i colpi da maestro, due erbacce con un piombino....
insomma come prendere due piccioni con una fava....
oppure come prendere due fave da un piccione ed essere anche arrestati dai carabinieri...

:hahaha:

_________________
che ce voi fa'... so' fatto così!

Immagine...Immagine...Immagine...Immagine

Claudio


Top
  
 
MessaggioInviato: ven 13 mag 2016, 8:17 
Non connesso
Smanettone
Smanettone
Avatar utente

Iscritto il: gio 28 gen 2016, 15:18
Messaggi: 184
Età: 29

Località: CASERTA
Le mie Armi..................: WEIHRAUCH HW 50 S
Abram ha scritto:
Scusa se mi dissocio. :frustata:
Credo che d'inquinamento ce ne sia già abbastanza e che si possa comunque divertirsi tirando a bersagli con vasca di raccolta del piombo.
Ciao.


Abram sono molto eco anche io... ovviamente si scherza e il piombo che cade nel giardino dopo ogni sessione lo raccolgo ;)
Sparo sempre nella stessa direzione e facile recuperare tutto.
(Uso un tronco secco d'albero quindi finiscono tutti li per il 90%) quelli che rimbalzano e cadono a terra li raccolgo .
Ho una pianta di limone, basilico e prezzemolo di certo non mi piacerebbe mangiare roba contaminata al piombo :p

_________________
Immagine


Top
  
 
MessaggioInviato: lun 29 ago 2016, 13:38 
Non connesso
Spara feltrini
Spara feltrini

Iscritto il: lun 22 ago 2016, 18:06
Messaggi: 32
Località: Afragola
Età: 38

Località: Afragola
Il piombo recuperato come/dove lo smaltire? Che tipo di rifiuto é? Come lo differenziate?

_________________
Sforacchiatore di barattoli
Gamo PT-85 BB


Top
  
 
MessaggioInviato: lun 29 ago 2016, 13:54 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 ott 2009, 11:12
Messaggi: 7327
Età: 67

Località: Asola
Qui c'é una discarica dove puoi consegnare i vari rifiuti, metalli compresi.
Ciao.

_________________
Ennio


Top
  
 
MessaggioInviato: ven 23 set 2016, 12:24 
Non connesso
Smanettone
Smanettone
Avatar utente

Iscritto il: gio 21 lug 2016, 0:14
Messaggi: 174
Età: 44

Località: palermo
concordo in pieno con Abram.....io ho escogitato un metodo al quanto grezzo per non disperdere il piombo nel giardino di casa...tra l altro giardino dove mio padre si passa in tempo a piantare un po tutto che poi "noi" familiari mangiamo....l ambiente prima di tutto ragazzi!

viewtopic.php?f=7&t=37724

_________________
Immagine
Allegato:


Top
  
 
MessaggioInviato: ven 23 set 2016, 12:42 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto

Iscritto il: dom 15 set 2013, 8:35
Messaggi: 795
Località: milano...quasi mai ! (Hackney- UK)
Età: 57

Località: milano
Io il piombo non lo smaltisco, nel senso che lo riciclo, usando come "zavorra" sigillata per svariati impieghi.

In alcuni casi l'ho "annegato" in una colata di vetroresina per rendere più stabili dei complementi di arredo realizzati da mia moglie (abatjour, appendiabiti, ecc.) in altri direttamente come basamento per i bersagli.

In un caso l'ho addirittura riciclato" come contrappeso nel calcio di una pistola da tiro, visto che lo spazio sfruttabile era poco e avevo bisogno di un certo peso.

In ogni caso, a meno che uno non tiri davvero a casaccio e senza nulla di adeguato che provveda ad intercettare i pellets che mancano o trapassano il bersaglio (cosa peraltro illegale) recuperare i piombini sparati se si adopera un minimo di accortezza non è un problema.

Fermo restando che poi, rispetto agli inquinanti ben più pestilenziali del piombo che vengono sparsi a tonnellate ogni minuto, hai voglia d inquinare a due grammi per volta. Il che , beninteso, non significa giustificare minimamente la dispersione di ogni sorta di rifiuto nell'ambiente.


Top
  
 
MessaggioInviato: ven 23 set 2016, 13:21 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 ott 2009, 11:12
Messaggi: 7327
Età: 67

Località: Asola
Meno male che hai concluso bene, perché il paragrafo era partito male. :whew:
E' proprio perché s'inquina già in nome (o con la scusa) del progresso e delle necessità produttive che due grammi per divertimento sono comunque di troppo.
Ciao.

_________________
Ennio


Top
  
 
MessaggioInviato: ven 23 set 2016, 14:32 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto

Iscritto il: dom 15 set 2013, 8:35
Messaggi: 795
Località: milano...quasi mai ! (Hackney- UK)
Età: 57

Località: milano
Mah, partito bene, partito male.... :rolleyes: sembra quasi d' essere di fronte ad un tribunale.

non ti offendere Abram, ma credo che tu, pur essendo in buona fede, nei confronti del sottoscritto e di Thorpe, il cui spirito scherzoso oltretutto era evidente, indulga eccessivamente alla tentazione di usare la lente d'ingrandimento - anzi visto il contesto sarebbe il caso di dire il bilancino del farmacista - per giudicare le parole altrui, andando a cercare il male anche dove non c'è. :angel:

Il che lasciamelo dire, rischia di risultare un tantino spocchioso.

Che poi, nel caso non ci fosse una discarica a portata di mano, cosa dovrebbe fare uno con i piombini sparati, mangiarseli ?

Volente o nolente, bisogna essere realisti e riconoscere che ogni essere transitato sulla terra a partire dagli ultimi 4 o 500 anni, per quanto attento alla preservazione dell'ambiente possa essere, finisce per avere un impatto più o meno notevole.

Impatto che da quando è iniziata la cosidetta "civiltà moderna" risulta infinite volte più pesante di quello che potevano avere, tanto per avere un termine di paragone, i nostri antenati, la cui esistenza era basata su canoni di certo più spartani e pauperistici, sicuramente inaccettabili per la maggior parte di noi.

Se non riusciamo a distinguere tra "rispetto dell'ambiente" e "talebanismo ecologista", a questo punto nessuno potrebbe considerarsi davvero innocente.

La vecchia casa che io e mia moglie abbiamo ristrutturato con le nostre mani in Italia, è stata ricostruita con materiali naturali, per il riscaldamento sfrutta eolico e solare, e buona parte del nutrimento della famiglia deriva da orto, campagna e bosco...d'altro canto anche la stufa a legna (che in certi casi serve ricorrere pure a quella, anche se con parsimonia) nel suo piccolo inquina, e senza contare che per spostarsi da un luogo che dista svariate decine di chilometri dal primo centro abitato, lei è obbligata ad usare l'auto. :itwasntme:

Nel caso mio, poi, non credo che mi lascerebbero parcheggiare un cavallo allo scalo di Fiumicino o Malpensa durante i miei andirivieni di lavoro. :laugh:

Quindi va bene, anzi benissimo condannare la dispersione di piombo o qualunque altro materiale dannoso, ma non ricadiamo nel tipico vezzo italiano di lanciarsi in veementi crociate contro quello che di tanto in tanto - magari pure con tutte le precauzioni del caso- si limita a sparacchiare nel proprio giardino pochi grammi di pellets che poi andrà giudiziosamente a raccattare. mentre intanto mandiamo regolarmente a piede libero quelli che all' Ilva di Taranto, alla vecchia Olivetti, nelle fonderie Breda, Falk,Ansaldo o in altre industrie (come le raffinerie, tanto per fare un esempio anche mantovano,che incidentalmente conosco...) da decenni oltre a danneggiare l'ambiente per i secoli a venire, rovina la salute delle persone.

Nulla di personale, beninteso, :handshake:
anzi in più di un'occasione ho avuto modo di apprezzare la tua precisione...solo che per un forum che dovrebbe essere di divertimento, certe rampogne alla Torquemada mi sembrano eccessive.

Saluti. :cheers:

P.S. Scusa se mi sono dilungato, ma sulle conseguenze dell'inquinamento ambientale causato da certe industrie, la mia famiglia, e di recente, ha pagato un prezzo assai pesante, per cui ritengo di essere -purtroppo- abbastanza ferrato in materia. :sad:


Top
  
 
MessaggioInviato: ven 23 set 2016, 16:26 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: dom 2 feb 2014, 11:17
Messaggi: 1102
Località: roma
Età: 57

Località: roma
Caro Crosman, il problema reale non è la singola persona che disperde nell'ambiente una piccola quantità di materiale inquinante... Il problema è che di persone ce ne sono tante, quindi se ognuno per motivi più o meno ludici disperdesse nell'ambiente in media un chilo di inquinanti tossici nell'arco dell'anno, in Italia verrebbero dispersi oltre a quelli industriali altri sessanta milioni di chili di veleni...

personalmente, raccolgo i pallini sparati, e li porto al centro raccolta batterie usate perchè vengano riciclati.
e nel mio piccolo dormo meglio, per avere evitato di avvelenare l'ambiente con il mio trascurabile chilo di piombini... e non mi sento per questo un talebano!

:cheers: claudio

_________________
che ce voi fa'... so' fatto così!

Immagine...Immagine...Immagine...Immagine

Claudio


Top
  
 
MessaggioInviato: ven 23 set 2016, 16:32 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 ott 2009, 11:12
Messaggi: 7327
Età: 67

Località: Asola
C'è un altro vezzo tipicamente italiano: giustificare un proprio comportamento scorretto perché qualcun altro fa di peggio.
E' lecito rubare un pò perché c'é chi ruba di più;
è bene oliare la piccola pratica locale mentre gli altri vengono tagliati fuori perché c'é che corrompe tanto in alto loco;
è giusto passare davanti nelle file perché il tal senatore usa le corsie preferenziali.
E andate pure.... al bar in auto a 100 metri di distanza che tanto c'é chi la usa tanto per lavoro o addirittura ci va in aereo (non al bar; manca la pista di atterraggio). Roba da Nobel.

Ma non mangiate i pallini che una discarica si trova sempre (o uno che si fonde le palle per la ricarica), basta averne voglia.
Ciao.

_________________
Ennio


Top
  
 
MessaggioInviato: ven 23 set 2016, 16:52 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto

Iscritto il: dom 15 set 2013, 8:35
Messaggi: 795
Località: milano...quasi mai ! (Hackney- UK)
Età: 57

Località: milano
Abram ha scritto:
C'è un altro vezzo tipicamente italiano: giustificare un proprio comportamento scorretto perché qualcun altro fa di peggio.
E' lecito rubare un pò perché c'é chi ruba di più;
è bene oliare la piccola pratica locale mentre gli altri vengono tagliati fuori perché c'é che corrompe tanto in alto loco;
è giusto passare davanti nelle file perché il tal senatore usa le corsie preferenziali.
E andate pure.... al bar in auto a 100 metri di distanza che tanto c'é chi la usa tanto per lavoro o addirittura ci va in aereo (non al bar; manca la pista di atterraggio). Roba da Nobel.

Ma non mangiate i pallini che una discarica si trova sempre (o uno che si fonde le palle per la ricarica), basta averne voglia.
Ciao.



Premesso che ritengo che su questo argomento (ovvero raccogliere i pallini che si sparano) la pensiamo tutti allo stesso modo -o almeno lo spero- io non mi sogno affatto di giustificare il deprecabile comportamento di chi, ritengo perlopiù per pigrizia o colpevole negligenza, omette di farlo.

Che poi rubare , tanto o poco che sia, non sia lecito e vada comunque condannato, penso non sia neppure necessario ricordarlo.

Quella che invece volevo stigmatizzare nel mio ragionamento, era la tendenza - e qui vi prego di credere che non mi riferisco a nessuno in particolare- a vedere più facilmente la proverbiale pagliuzza nell'occhio altrui piuttosto che la trave nel nostro.

Poi, di strada a piedi o in mountain bike , sia per piacere e per mantenermi in forma che per evitare di muovere la macchina, quando posso ne faccio eccome. E penso di essere uno dei pochi ad aver rinunciato alla seconda auto , oltre che per motivi puramente economici, proprio per il fatto di ridurre le emissioni. Tenere due auto quando poi almeno nel 70% dei casi i uno dei due patentati della famiglia si trova altrove, credo infatti che sia un comportamento che andrebbe evitato, anche a costo di qualche sacrificio.

Inoltre, ogni volta che proprio non si può fare a meno di prendere l'auto , visto che dal nostro "eremo" sperduto in mezzo ai boschi al primo negozio ci sono nel migliore dei casi 30 km. (e parlo di una bottega di paese, per un supermercato bisogna farne anche di più), facciamo sempre in modo di sbrigare tutte le commissioni in una volta e di fare scorte per diverse settimane.

Ma qui il ragionamento si farebbe lungo...e non voglio proprio passare per quello che si considera il più "ecologico" degli altri.

Buona serata a tutti. :cheers:


Top
  
 
 [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version