Ferraioli Calcolatore balistico Accedi alla chat di airgunsitaly Meteo

Benvenuti nel Forum Airguns Italy, dedicato al Tuning ed alle Customizzazioni delle Armi ad Aria Compressa, al Torneo Forum Match Air Bench Rest, e molto altro ancora.


Ultimo accesso: meno di un minuto fa Oggi è gio 18 ott 2018, 23:25

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Regole del forum


E' assolutamente fatto divieto di richiedere informazioni atte a manomettere/alterare la potenza delle armi di “modesta capacità offensiva” (potenza inferiore e/o pari a 7,5 Joule).
Vi ricordiamo che ogni messaggio reca sufficienti informazioni (ora, data, indirizzo ip, ecc) da permettere il tracciamento dell'utente da parte delle preposte autorità.
Preme sottolineare che la manomissione/trasformazione di un'arma di modesta capacità offensiva in arma full power (> 7.5 J) è considerato reato penale.



 [ 95 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: ven 12 lug 2013, 12:17 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 nov 2009, 10:34
Messaggi: 4954
Età: 48

Località: Taranto/Naples-ITALY
Ciao a tutti,
apro questo topic per parlarvi un po della Walther CP 99 a CO2 prodotta dalla Umarex. Questo modello e’ la riproduzione del vero modello a fuoco prodotto dalla stessa Walther. Alcune delle caratteristiche piu’ fedeli di questa replica che rispecchiano il modello a fuoco sono : il fusto in polimero, Picatinny Rail sotto la canna, impugnatura intercambile. Il funzionamento, però è quello classico, con il tamburo da 8 colpi rotante nascosto dentro al carrello. Ne avevo comprata una diversi anni fa’, qui la potete vedere in una foto, era il modello bicolore nero verde/militare.

Allegato:
WALTER P99-23.jpg
WALTER P99-23.jpg [ 90.04 KiB | Osservato 1925 volte ]


Mentre qui la potete vedere in compagnia di una mia vecchia Norica Sport.

Allegato:
WALTER P99-4.jpg
WALTER P99-4.jpg [ 36.02 KiB | Osservato 1925 volte ]


Mi accorsi subito che questa particolare replica era solida e ben progettata, con una estetica moderna, grintosa e accattivante. Dopo averla tenuta per un po di tempo la cedetti ad un amico. Nel periodo in cui l’ho avuta mi sono divertito molto e ho maturato la convinzione ( dopo aver provato molte altri modelli diversi a CO2 ) che “meccanicamente parlando”, fosse la migliore replica della Umarex a CO2, seconda probabilmente solo alla Smith & Wesson mod 586/686 . All’epoca attaccai anche un puntatore laser e facendo uso di colla epossidica bi-componente attaccai sul castello una piccola guida da 11 mm in alluminio che mi permise di utilizzare un Tasco Mini Red Dot, con il quale divento’ divertentissima e spassosissima.

Eccola in una foto dell’epoca

Allegato:
WALTER P99-14.jpg
WALTER P99-14.jpg [ 35.01 KiB | Osservato 1925 volte ]


A distanza di diversi anni, ho avuto la possibilita’ di acquistarla usata da un collega che non la voleva piu’, quasi regalata non me la sono fatta scappare, il mio collega addirittura mi diede 9 caricatori oltre ai suoi 2 originali.

FunzIona sia in doppia che in singola azione. Per operare in singola azione bisogna armare il cane interno arretrando la parte posteriore del carrello, similmente a come si farebbe con una vera pistola automatica a fuoco.

La CP 99 ha a differenza della sorella CP Sport la possibilita’ di disarmare il cane ( oltre alla possibilita’ di sparare in singola azione ), se si decide di non sparare piu’, tramite un pulsante posizionato sopra al carrello, immediatamente prima della tacca di mira.

Queste pistole non sono concepite e progettate per essere precise come quelle tipiche da tiro a colpo singolo ma hanno la prerogativa di essere usate per il divertimento/plinking spensierato.
La precisione in questa ottica di utilizzo, non e’ male fino ai 10 metri, ovvio che a 15 metri la rosata inizia ad allargarsi ma e’ ancora sufficientemente precisa per fare plinking .

L'autonomia è piuttosto bassa, soprattutto a temperature piu’ o meno fredde.
Per effetto della sua canna corta, la potenza media è piuttosto esigua, usando JSB Exact da 0,547 grammi ho ottenuto potenze intorno ai 2,6 joule.

Ecco che ho pensato e cercato nel Web se qualcuno avesse fatto qualche intervento di accuratizzazione mirato pero’ non ad aumentare la sua potenza , ma ad ottenere una migliore costanza di erogazione del gas CO2, soprattutto nei periodi invernali dove appunto pare soffrire piu’ degli altri modelli per colpa della canna corta.

Ho trovato sul forum, l’utente tri.ma che aveva effettuato alcuni piccoli lavori di tunizzazione.
Dopo alcuni piacevolissimi scambi telefonici e di email, con una gentilezza e conoscenza tecnica fuori dal comune era riuscito a farmi capire il perche’ di quegli interventi ed a convincermi sulla bonta’ e facilita’ di esecuzione degli stessi.

IL PRIMO DI QUESTI INTERVENTI riguarda l’allargamento del diametro dello spillo che ha il compito di forare la bomboletta nel momento in cui la si cambia ed ha lo scopo secondario ma non per questo meno importante di permettere tramite lo stesso l’alimentazione vera e propria del gas al sistema valvola principale.

Il foro in origine misura 0,8 mm, l’obiettivo nel caso si decidesse di intervenire e’ quello di forarlo per portarlo a 1,2 mm, lavoro da eseguirsi con una piccola punta da trapano attaccata ad un dremel. In commercio si trovano questi spilli gia’ di queste dimensioni ( sono fatti artigianalmente ) per cui se non si ha un po di dimestichezza manuale e non si vuole rischiare di rovinarlo , un'altra soluzione e’ appunto quella di acquistarlo.
L’allargamento dello spillo influisce a livello cinetico/dinamico nel passaggio e quindi nella alimentazione della CO2, migliorando il funzionamento della pistola in doppia azione.

IL SECONDO DI QUESTI INTERVENTI riguarda l’ottimizzazione del funzionamento della valvola.
Si tratta di allargare il foro di 3 mm che si trova alla base della valvola subito dopo lo spillo, portandolo ad una larghezza di 8 mm. Si ottiene cosi un aumento di volume interno della valvola che permette di avere una maggiore quantita’ di CO2 a disposizione ed immediatamente all’apertura della valvola.

L’ottimizzazione fatta alla valvola che permette un aumento del volume a disposizione di CO2 migliora la caratteristica energetica potenziale della stessa influendo positivamente soprattutto sulla singola azione.
I 2 interventi sopra descritti fatti insieme, ovviamente migliorano allo stesso tempo entrambi i punti sopra citati, nonche’ essendo 2 lavori facili da eseguire su tutte le semiauto Umarex danno i loro risultati senza la necessita’ di andare ad eseguire altri interventi piu’ invasivi e delicati, minimizzando il rischio di rovinare qualcosa.

Un altro aspetto da non sottovalutare e’ che con questi 2 interventi la bombola viene sfruttata meglio, l’autonomia cambia di poco. Invece nel caso si intervenga nella molla interna della valvola , l’autonomia viene pesantemente colpita.
La costanza di erogazione migliora con il freddo, perche’ la valvola dispone di piu’ CO2 pronto ad espandersi rispetto alla configurazione originale.

Alcuni tolgono il feltrino/retina metallica per migliorare il passaggio del gas, ritengo sia meglio lasciarlo per sicurezza. Puo’ altresi essere recuperato altro volume effettuando una conicita’ alla base interna dello spillo.

Ecco il mio modello un attimo prima di entrare in Anestia Generale…

Allegato:
DSCN1721-.jpg
DSCN1721-.jpg [ 422.38 KiB | Osservato 1925 volte ]


La cosa che mi ha colpito positivamente in tutto cio’ e’ che la pistola in se stessa non viene assolutamente toccata, tutto viene svolto sul finto caricatore-valvola. Nel caso, sempre possibile, che durante l’operazione si facciano danni irreversibili ….bastera’ procurarsene un altro.

Si parte estraendo il finto caricatore :

Allegato:
DSCN1719-.jpg
DSCN1719-.jpg [ 462.4 KiB | Osservato 1925 volte ]


Usando un caccia spine si levano dal corpo del caricatore le 2 spine sfilandole, attenzione a non rovinare in questa fase la struttura/gabbia che e’ in polimero. Tenendo ferma la valvola con una chiave regolabile a rullino, si svita la ghiera che tiene in sede lo spillo di foratura e guarnizione arancione. Per svitare la ghiera e’ sufficiente un coltello con punta arrotondata o attrezzatura simile che possa ingranare i 2 intagli, una moneta o cacciavite a lama larga puo’ altresi essere usato con successo.
Sempre tenendo ferma la valvola con la chiave, utilizzando una pinza a becchi tondi si svita il tappo di ottone sede dello spillo di erogazione della stessa. Prestare la massima attenzione in quanto la molla all’interno potrebbe volare via appena libera.

Solitamente la Umarex mette un po di blocca filetti, con un po di pazienza si riesce a svitare. Se come nel mio caso non ne volesse sapere…usate con molta attenzione un saldatore a stagno avvicinando la punta al tappo, allo scopo di riscaldare il collante. Come detto prima fatte attenzione a non esagerare, lasciandolo troppo tempo a contatto con il tappo si rischia di bruciare gli o-ring verdi presenti all’ interno.
Per rimontare poi ad operazione avvenuta, eseguite le operazioni in maniera inversa. Fare delle foto come ho fatto io puo’ aiutare per ricordarsi la seguenza e stare piu’ tranquilli. Usate un velo di grasso al teflon o al silicone sulle filettature e sulle guarnizioni prima di richiudere tutto.

Eccovi un po di foto in seguenza per avere le idee piu’ chiare sperando possano esservi di aiuto.

Allegato:
1-.jpg
1-.jpg [ 489.95 KiB | Osservato 1925 volte ]


Allegato:
8-.jpg
8-.jpg [ 420.57 KiB | Osservato 1925 volte ]


Foro originale di 3 mm di diametro, verra’ successivamente portato a 8 mm.

Allegato:
2-.jpg
2-.jpg [ 449.62 KiB | Osservato 1925 volte ]


Iniziamo con l’allargare il foro dello spillo da 0,8 mm. a 1,2 mm usando un dremel e punta del giusto diametro

Allegato:
11-.jpg
11-.jpg [ 444.17 KiB | Osservato 1925 volte ]


Si mette in morsa il dischetto con lo spillo

Allegato:
12-.jpg
12-.jpg [ 418.02 KiB | Osservato 1925 volte ]


Con delicatezza si allarga il foro, eccolo come si presenta a lavoro ultimato.

Allegato:
13-.jpg
13-.jpg [ 412.24 KiB | Osservato 1925 volte ]


Con la morsa si fissa la valvola ( non eagerate a stringere o rischierete di piegarla/ammaccarla ) , usate il trapano manualmente, bisogna prestare attenzione nel momento in cui la punta passa, controllate questo momento o rischierete di fare danni al lato opposto della parete della valvola. Il foro da fare e’ di circa 8 mm di profondita’, ecco perche’ si riesce a recuperare una discreta quantita’ di volume.


Allegato:
3-.jpg
3-.jpg [ 483.99 KiB | Osservato 1925 volte ]


Ho preferito prima fare un foro da 6 mm e poi usare la punta finale da 8 mm.

Allegato:
5-.jpg
5-.jpg [ 424.86 KiB | Osservato 1925 volte ]


Allegato:
4-.jpg
4-.jpg [ 405.24 KiB | Osservato 1925 volte ]


A questo punto bisogna lavorare con il dremel e piccole mole/punte per eliminare le bave presenti all’interno ed all’esterno del foro, fate le cose con calma. Piu’ sarete precisi e piu’ il lavoro risultera’ appagante.

Allegato:
6-.jpg
6-.jpg [ 375.16 KiB | Osservato 1925 volte ]


Allegato:
7-.jpg
7-.jpg [ 401.6 KiB | Osservato 1925 volte ]


Allegato:
9-.jpg
9-.jpg [ 487.75 KiB | Osservato 1925 volte ]


Allegato:
10-.jpg
10-.jpg [ 394.9 KiB | Osservato 1925 volte ]


Ecco come si presentano tutti i pezzi pronti ad essere riassemblati

Allegato:
14-.jpg
14-.jpg [ 417.94 KiB | Osservato 1925 volte ]


Procedete prima con il corpo valvola e dopo con lo spillo

Allegato:
DSCN1718-.jpg
DSCN1718-.jpg [ 470.75 KiB | Osservato 1925 volte ]


Allegato:
DSCN1842-.jpg
DSCN1842-.jpg [ 420.4 KiB | Osservato 1925 volte ]


Rimontato tutto ho fatto subito delle prove a pochi metri , nella mia stanzetta, tirato al raccoglitore metallico sia prima che dopo l’intervento volevo vedere se il pallino veniva schiacciato di piu’ all’impatto, segno inconfutabile di un aumento della potenza. Per rendervi conto invece se il miglioramento ci sia stato nel miglioramento della qualita’ dell’erogazione della CO2 vi rimando piu’ giu’, con le prove sul campo.

Eccovi la foto comparativa su due pallini recuperati e sparati a 3 metri di distanza al raccoglitore metallico 14 x 14 cm. Quello a sinistra della foto prima e quello di destra si riferisce a dopo l’intervento.

Allegato:
DSCN1723-.jpg
DSCN1723-.jpg [ 401.78 KiB | Osservato 1925 volte ]


PROVE SUL CAMPO

Eccoci in una giornata diversa sul campo di tiro ( lo stesso che uso per allenarmi nell’Air Bench Rest ), ho effettuato sia delle prove cronografiche per vedere se la costanza di tiro e’ migliorata e anche per avere conferma di aver recuperato qualche decimo di Joule . Le prove di precisione sono state condotte a 10 metri tirando sul bersaglio 14 x 14 cm facente parte dell’ormai consueta giostrina che mi porto sempre appresso della Gamo … ( Incredibile ho scoperto che la Gamo oltre a fare delle scatolette per contenere i pallini di qualita’ eccelsa, eccelle anche in questi giochini rotanti…BRAVA, almeno qualcosa la sa fare ). Pistola in appoggio anteriore….e vorrei vedere ad appoggiarla posteriormente…scusate il sarcasmo sono un giocherellone…

Allegato:
DSCN1845-.jpg
DSCN1845-.jpg [ 531.91 KiB | Osservato 1925 volte ]


Allegato:
DSCN1848-.jpg
DSCN1848-.jpg [ 509.77 KiB | Osservato 1925 volte ]


Allegato:
DSCN1844-.jpg
DSCN1844-.jpg [ 547.5 KiB | Osservato 1925 volte ]






GRAZIE[/b][/color]

_________________
FORMATORE TECNICO UITS DI 1 LIVELLO
Il mio laboratorio
My channel Youtube
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST - 2014 - 2015 - 2016 - 25 METRI - CAT. "OPEN AIR"
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2015-25 METRI - CAT.: "OPEN AIR","SPORTER AIR","L.V. AIR" e "H.V. AIR" a squadre
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-25 METRI - CAT.: "H.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-2017-25 METRI - CAT.: "L.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2014-25 METRI - CAT. "H.V. AIR"
Record Italiano cat. Open- 494/500-18X


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: ven 12 lug 2013, 12:32 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 nov 2009, 10:34
Messaggi: 4954
Età: 48

Località: Taranto/Naples-ITALY
Ed ecco i risultati, pallini usati JSB Exact 4,52 mm da 0, 547 grammi, distanza 10 mt. Senza ombra di dubbio la costanza e la precione sono aumentate, in particolare questa rosata e’ stata ottenuta in singola azione in appoggio. Il colpo a destra e’ stato un mio vistoso errore.

Allegato:
DSCN1853-.jpg
DSCN1853-.jpg [ 564.11 KiB | Osservato 1924 volte ]


Come potete vedere la foratura delle bombolette e’ ottima, questo modello e’ veramente costruito bene

Allegato:
DSCN1851-.jpg
DSCN1851-.jpg [ 473.76 KiB | Osservato 1924 volte ]


A questo punto ho passato il restante tempo a tirare alle sagome rotanti ed a un mio bersaglio autocostruito, riproducente in miniatura....il gong metallico usato dai grossi calibri centerfire, molto usati nella Federazione Italiana Tiro a Lunga Distanza, eccovi alcune foto che potrete usare di riferimento nel caso vi venisse voglia di farne uno simile

Allegato:
DSCN1854-.jpg
DSCN1854-.jpg [ 540.66 KiB | Osservato 1924 volte ]


Allegato:
DSCN1855-.jpg
DSCN1855-.jpg [ 565.13 KiB | Osservato 1924 volte ]


Credetemi una giornata divertentissima

L’ho testata parecchio, dopo aver effettuato questa ottimizzazione, la CP99 non e’ piu’ la stessa, il mio intento finale e’ stato ottenuto, mi ritengo molto soddisfatto.
Volevo ottenere una maggiore costanza nei tiri, il numero di colpi non e’ calato rispetto a prima, in parole povere adesso e’ molto piu’ soddisfacente nonostante vi sia stata un incremento della potenza di solo 0,7 joule, prima ottenevo circa 2,6 adesso ottengo circa 3,3 joule.

Eccovi una stringa di 10 colpi prima dell’intervento a circa 20 gradi, inoltre se la temperatura scendeva era ancora piu’ bizzarra:
1= 100 m/s.
2= 99 m/s.
3= 98 m/s.
4 = 95 m/s.
5= 96 m/s.
6= 94 m/s.
7 = 98 m/s.
8 = 96 m/s.
9= 94 m/s.
10= 96 m/s.

Velocita’ media = 96,6 metri al secondo - Energia media erogata = 2,55 joule

Eccovi invece una stringa di 10 colpi dopo l’intervento sempre ad una temperatura di circa 20 gradi, la cosa interessante e’ che se la temperatura scende a 15 la velocita’ rimane quasi invariata, controprova che il maggior volume di CO2 ora impiegato proporzionalmente fa abbassare di meno la differenza velocitaria tra i colpi, quindi piu’ costante in situazioni variabili durante la stessa giornata. E’ ovvio che se la temperatura invece di 20 sara’ di 25 o 30 gradi, qualcosa di piu’ sara’ sicuramente ottenibile come in tutte le CO2

1= 110 m/s.
2= 109 m/s.
3= 111 m/s.
4= 108 m/s.
5= 110 m/s.
6= 107 m/s.
7= 111 m/s.
8= 109 m/s.
9= 110 m/s.
10= 109 m/s.

Velocita’ media = 109,4 metri al secondo - Energia media erogata = 3,27 joule


Conclusioni :
cercavo semplicemente di migliorarne la costanza nell’erogazione della CO2, grazie ai consigli precisi e funzionali dell’amico
tri.ma, sono riuscito ad ottenere quello che mi ero prefissato, confermo a chiunque che questa pistola rimane una delle migliori che la Umarex abbia mai fatto. Non vi aspettate pero’ la precisione della HW 40….quella e’ tutta un'altra storia.

Ciao a tutti

Fabio

_________________
FORMATORE TECNICO UITS DI 1 LIVELLO
Il mio laboratorio
My channel Youtube
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST - 2014 - 2015 - 2016 - 25 METRI - CAT. "OPEN AIR"
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2015-25 METRI - CAT.: "OPEN AIR","SPORTER AIR","L.V. AIR" e "H.V. AIR" a squadre
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-25 METRI - CAT.: "H.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-2017-25 METRI - CAT.: "L.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2014-25 METRI - CAT. "H.V. AIR"
Record Italiano cat. Open- 494/500-18X


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: ven 12 lug 2013, 12:53 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 mag 2013, 17:44
Messaggi: 16709
Località: novara
Età: 61

Località: novara
ottimo lavoro e ottima pistola.lo avuta in passato e non mi aveva mai dato problemi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: ven 12 lug 2013, 15:53 
Non connesso
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Avatar utente

Iscritto il: sab 27 apr 2013, 22:54
Messaggi: 1523
Località: napoli
Età: 48

Località: Napoli
Le mie Armi..................: Air Arms S400F
HW 40
Come sempre i tuoi lavori sono esaustivi e ricchi di dati che confermano le migliorie.
Sono contento di averti conosciuto, specialmente per la immensa disponibilità, ma...ho una richiesta da farti: posso avere le pantofole con l'orsetto anch'io?

_________________
Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: ven 12 lug 2013, 15:57 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 nov 2009, 10:34
Messaggi: 4954
Età: 48

Località: Taranto/Naples-ITALY
:grin: :grin: :grin: :grin:

a lavoro sono un po burbero :evil: :evil:

a casa mi ....trasformo.... :laugh: :laugh: :laugh:

ciao

Fabio

_________________
FORMATORE TECNICO UITS DI 1 LIVELLO
Il mio laboratorio
My channel Youtube
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST - 2014 - 2015 - 2016 - 25 METRI - CAT. "OPEN AIR"
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2015-25 METRI - CAT.: "OPEN AIR","SPORTER AIR","L.V. AIR" e "H.V. AIR" a squadre
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-25 METRI - CAT.: "H.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-2017-25 METRI - CAT.: "L.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2014-25 METRI - CAT. "H.V. AIR"
Record Italiano cat. Open- 494/500-18X


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: ven 12 lug 2013, 17:22 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 nov 2009, 10:34
Messaggi: 4954
Età: 48

Località: Taranto/Naples-ITALY
sniper70 ha scritto:
IL PRIMO DI QUESTI INTERVENTI riguarda l’allargamento del diametro dello spillo che ha il compito di forare la bomboletta nel momento in cui la si cambia ed ha lo scopo secondario ma non per questo meno importante di permettere tramite lo stesso l’alimentazione vera e propria del gas al sistema valvola principale.

Il foro in origine misura 0,8 mm, l’obiettivo nel caso si decidesse di intervenire e’ quello di forarlo per portarlo a 1,2 mm, lavoro da eseguirsi con una piccola punta da trapano attaccata ad un dremel. In commercio si trovano questi spilli gia’ di queste dimensioni ( sono fatti artigianalmente ) per cui se non si ha un po di dimestichezza manuale e non si vuole rischiare di rovinarlo , un'altra soluzione e’ appunto quella di acquistarlo.
L’allargamento dello spillo influisce a livello cinetico/dinamico nel passaggio e quindi nella alimentazione della CO2, migliorando il funzionamento della pistola in doppia azione.




scusate per l'errore grammaticale nella spiegazione di cui sopra, ovviamente mi riferivo all'allargamento non dello spillo, ma al diametro del foro dello spillo

grazie

Fabio :cheers:

_________________
FORMATORE TECNICO UITS DI 1 LIVELLO
Il mio laboratorio
My channel Youtube
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST - 2014 - 2015 - 2016 - 25 METRI - CAT. "OPEN AIR"
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2015-25 METRI - CAT.: "OPEN AIR","SPORTER AIR","L.V. AIR" e "H.V. AIR" a squadre
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-25 METRI - CAT.: "H.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-2017-25 METRI - CAT.: "L.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2014-25 METRI - CAT. "H.V. AIR"
Record Italiano cat. Open- 494/500-18X


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: ven 12 lug 2013, 17:24 
Non connesso
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Avatar utente

Iscritto il: sab 22 ott 2011, 13:28
Messaggi: 4141
Località: Avellino
Età: 56

Località: Avellino
Le mie Armi..................: AA TX 200 Mk III +
Vector 8-32x56
AA s 400 +
Hawke Sidewinder 8-32x60
CZ 455 Thumbole +
Konus Pro Plus 6-24x50
Bsa Scorpion SE +
Konus Pro Plus 6-24x50
:itwasntme: Uhmmmm...quel minigong mi ricorda qualcosa.......
Bravo ottimo lavoro!!!! :clapping: :clapping: :clapping:

_________________
Il mio laboratorio


Immagine Immagine ImmagineImmagineImmagineImmagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: sab 13 lug 2013, 6:44 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: gio 8 lug 2010, 8:02
Messaggi: 9867
Località: roma RM
Età: 57

Località: Roma RM
Le mie Armi..................: BOMBE
Se fate dei lavori, parlatene poi con fabio ….
….. fara delle recensioni precise, esaustive e bellissime …. :complimenti:

Comunque questi lavori sono la base per avere una umarex in ottima forma senza dover tribolare in tanto altro, che pur potendo dare di piu, complica maggiormente l’esecuzione, con rischio di far danni.

La cp99 confermo e’ un ottimo attrezzo da divertimento, e tra le umarex e’ quella che nella norma fora meglio la bomboletta, tanto da non dover solitamente richiedere la sostituzione dello spillo ma solamente il suo allargamento.

Ad esempio invece la beretta 92 proprio non le fora bene in tutti i casi.

Tra l’altro nella cp 99 che la valvola viene via insieme al caricatore, gli interventi descritti sono ancora piu semplici da effettuare

:yes: :yes:

_________________
le BOMBE sono come i funghi velenosi, mi piacciono da morire


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: sab 13 lug 2013, 6:57 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 8:53
Messaggi: 43880
Età: 47

Località: Palermo
:complimenti:
Ottimo lavoro come sempre :clapping: :clapping: :clapping:
:cheers:

_________________
.
Immagine

Il mio laboratorio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: sab 13 lug 2013, 7:27 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
Messaggi: 19473
Età: 63

Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi..................: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Bravo Fabio eccellente documento... :clapping: :clapping: :clapping:

_________________
Giuseppe

Il laboratorio di AirGunsItaly.

Airguns Italy Youtube

Calcolatore Balistico App. Android
Far parte di un forum che viene costantemente plagiato è motivo di orgoglio...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: sab 13 lug 2013, 7:42 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 15 giu 2013, 22:19
Messaggi: 979
Località: Conegliano
Età: 47

Località: Conegliano
Le mie Armi..................: il pelo sulo stomaco.
come al solito ottima e detagliata recensione, grazie sniper70 :sovrano:

ora aspetto solo che ti compri una Umarex Walther CP88 competition, così mi insegni a fare lo stesso sulla mia :grin:

Che ha la sfortuna di avere il gruppo valvola fisso :bluwall:

ma il pregio di una bella canna da 6 pollici, caratteristica che ha motivato il mio acquisto.

Domandina semplice semplice:

per svitare la ghiera in ottone della valvola, quella con la culatta dello spillo per intenderci, che strumento usate ?

_________________
Stefano

Ziotubo

Immagine

Weihrauch hw977 depo Blu Laminated Konuspro Plus 6-24x50 AO IR
Umarex AIRMAGNUM 850 S2K Nikko Stirling Gold Crown 4-12x44 AO
Umarex Walther CP88 Competition
Umarex Walther CP99
Gamo PT85


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: sab 13 lug 2013, 8:06 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: gio 8 lug 2010, 8:02
Messaggi: 9867
Località: roma RM
Età: 57

Località: Roma RM
Le mie Armi..................: BOMBE
oltre all'incremento velocitario e' da notare la maggiore costanza di v0, che su una co2 non e' da poco.
comunque potresti provare anche i JSB RS, verosimilmente potresti arrivare sui 120 ms, e per un uso ludico un pallino più veloce e teso di traiettoria potrebbe essere sfizioso.

sulla cp88 i lavori alla valvola sono gli stessi, solamente bisogna smontare tutta la pistola per accedere alla valvola.
avendo la canna da 6" che quindi permette un migliore sfruttamento dell'espansione del gas, puo essere di aiuto tagliare una spira della molla, si perde qualcosa in autonomia, ma si guadagna in altro modo.

_________________
le BOMBE sono come i funghi velenosi, mi piacciono da morire


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: sab 13 lug 2013, 8:13 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 15 giu 2013, 22:19
Messaggi: 979
Località: Conegliano
Età: 47

Località: Conegliano
Le mie Armi..................: il pelo sulo stomaco.
tri.ma ha scritto:

sulla cp88 i lavori alla valvola sono gli stessi, solamente bisogna smontare tutta la pistola per accedere alla valvola.
avendo la canna da 6" che quindi permette un migliore sfruttamento dell'espansione del gas, puo essere di aiuto tagliare una spira della molla, si perde qualcosa in autonomia, ma si guadagna in altro modo.


proprio ieri ho rinsaldato le scorte da 12 grammi, l'autonomia non è un problema :laugh:

ma in tutta onestà, se non ho un tutorial tipo questo sottomano, non penso prorpio che mi avventurerò nell'impresa di smontarla :whink:

_________________
Stefano

Ziotubo

Immagine

Weihrauch hw977 depo Blu Laminated Konuspro Plus 6-24x50 AO IR
Umarex AIRMAGNUM 850 S2K Nikko Stirling Gold Crown 4-12x44 AO
Umarex Walther CP88 Competition
Umarex Walther CP99
Gamo PT85


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: sab 13 lug 2013, 9:16 
Non connesso
Supporter
Supporter
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 nov 2009, 10:34
Messaggi: 4954
Età: 48

Località: Taranto/Naples-ITALY
zioboja ha scritto:

per svitare la ghiera in ottone della valvola, quella con la culatta dello spillo per intenderci, che strumento usate ?



evidentemente ti e' sfuggito, ma l'ho spiegato, usa una pinza a becchi arrotondati, appoggi le punte nei fori e giri gradatamente

ciao

Fabio

_________________
FORMATORE TECNICO UITS DI 1 LIVELLO
Il mio laboratorio
My channel Youtube
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST - 2014 - 2015 - 2016 - 25 METRI - CAT. "OPEN AIR"
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2015-25 METRI - CAT.: "OPEN AIR","SPORTER AIR","L.V. AIR" e "H.V. AIR" a squadre
ORO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-25 METRI - CAT.: "H.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2016-2017-25 METRI - CAT.: "L.V. AIR" a squadre
ARGENTO AL CAMP. ITAL. UITS - AIR BENCH REST-2014-25 METRI - CAT. "H.V. AIR"
Record Italiano cat. Open- 494/500-18X


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: sab 13 lug 2013, 9:48 
Non connesso
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Avatar utente

Iscritto il: sab 15 giu 2013, 22:19
Messaggi: 979
Località: Conegliano
Età: 47

Località: Conegliano
Le mie Armi..................: il pelo sulo stomaco.
sniper70 ha scritto:
zioboja ha scritto:

per svitare la ghiera in ottone della valvola, quella con la culatta dello spillo per intenderci, che strumento usate ?



evidentemente ti e' sfuggito, ma l'ho spiegato, usa una pinza a becchi arrotondati, appoggi le punte nei fori e giri gradatamente

ciao

Fabio


hai ragione, chiedo scusa :bluwall:

_________________
Stefano

Ziotubo

Immagine

Weihrauch hw977 depo Blu Laminated Konuspro Plus 6-24x50 AO IR
Umarex AIRMAGNUM 850 S2K Nikko Stirling Gold Crown 4-12x44 AO
Umarex Walther CP88 Competition
Umarex Walther CP99
Gamo PT85


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miglioramenti Umarex CP99 CO2
MessaggioInviato: mar 16 lug 2013, 13:03 
Non connesso
Tunizzatore accanito
Tunizzatore accanito

Iscritto il: mer 20 giu 2012, 11:00
Messaggi: 356
Località: Aversa
Età: 39

Località: Aversa
Le mie Armi..................: HW 100 Full 16 J 4,5,
AA Prosport 16 J 4,5,
Zoraki HP-01,
Feinwerkbau P70 Full
Fabio come al solito ottima recensione e complimenti per la chiarezza.......... :complimenti: :yes:
Ormai non ho più parole.......

P.S. mi accodo a Fabio2 per i complimenti sulle pantofoline....perchè non fai una bella recensione anche su quelle.... :grin: :grin:

Un bacione e grazie ancora per quello che stai facendo per tutti noi !! :grazie:


Top
 Profilo  
 
 [ 95 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 Full Version