Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

Spazio riservato ai vostri migliori punteggi avuti nell'arte del Tiro a Segno.
Messaggio
Autore
proximo81
Esperto di relube
Esperto di relube
Messaggi: 238
Iscritto il: mar 29 ott 2019, 14:02
1
Località: TERNI
Età: 40

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#17 Messaggio da proximo81 »

La molla, massa battente come la tieni?

Avatar utente
neo
Supporter
Supporter
Messaggi: 1650
Iscritto il: mar 4 mar 2014, 20:58
7
Località: Verona
Età: 53

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#18 Messaggio da neo »

[quote=proximo81 Chiunque abbia un'idea, un indizio, un sospetto mi dica senza indugio.....

...potrei ipotizzarne una , con le impostazioni che stai usando c'è poca coerenza fra loro , cioè : non è che si può regolare a piacere come si vuole,
ma in un certo modo ,bisognerebbe accordare il tutto con criterio .
Per farti un'esempio , mettiamo che per raggiungere una certa velocità , imposti il regolatore ad es. a 140 bar ,la massa battente al minimo e il "pipozzo" sul 2 ,
si sà poi che per avere la stessa velocità,si potrebbe anche impostare il regolatore a 100 bar , massa battente sul max e "pipozzo" sul 4 , avrai si la stessa VO ,ma in modo diverso ,
e sicuramente sul cartellino e al cronografo,avrai un risultato migliore con una impostazione,rispetto all'atra .(queste impostazioni sono casuali per rendere l'idea)
Il bello della Impact è che non c'è un manuale vero e proprio,ma bisogna capirla e in base alle esigenze,saper interpretare .

proximo81
Esperto di relube
Esperto di relube
Messaggi: 238
Iscritto il: mar 29 ott 2019, 14:02
1
Località: TERNI
Età: 40

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#19 Messaggio da proximo81 »

Grazie mille neo è proprio quello che sto cercando di, capire. Sono partito dagli slug sapendo di dover raggiungere una velocità di 280/290 m/s e quella velocità l ho raggiunta ma con pochissima costanza. Inoltre ho visto che la molla massa battente si può regolare (a, parte la ghiera) anche con la brugolina laterale. Volevo chiedervi se qualcuno è intervenuto la e come. comunque neo secondo te quale criterio (se ne, esiste uno più o meno universale) dovrei adottare per trovare l equilibrio tra tutte le parti?

Avatar utente
redintense
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Messaggi: 964
Iscritto il: lun 28 mag 2012, 10:59
9
Località: Orzinuovi
Età: 53

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#20 Messaggio da redintense »

.......riguardo alle slug, io starei a 295 m/s !!!!

Avatar utente
neo
Supporter
Supporter
Messaggi: 1650
Iscritto il: mar 4 mar 2014, 20:58
7
Località: Verona
Età: 53

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#21 Messaggio da neo »

il criterio universale ,purtroppo non è scritto ma è tutta una logica dell'aria ed il suo comportamento,capire e comprendere le basi di questo è molto importante
se si vuole tirar fuori il massimo (o per lo meno avvicinarsi) dalla Impact, questo come già avevo scritto, con l'arrivo del Power Plenum è ancora più complesso,
come suggerisce anche Dario, le velocità ottimali per le slug ,che in molti hanno constatato, si aggirano attorno ai 290/295 m/s , mentre con i pellet meglio stare
attorno ai 270 m/s , poi comunque,potrebbe succedere che anche a velocità superiori non vadano male,ma personalmente lo trovo inutile ai fini dello spreco d'aria.
Per quanto riguarda la regolazione (precarico brugola) della massa battente,dipende anche dalla molla che si ha montata, c'è quella standard più lunga e poi quella
del power plenum , sulle nuove carabine già predisposte di PP ,bisognerebbe sapere quale delle 2 si ha, anche qui non è detto per certo quale hanno scelto.

Sinceramente condividere con voi utenti di questo bel forum le mie esperienze con la Impact e se posso aiutare,lo faccio molto volentieri, :handshake:
ma l'idea che qualcuno (che non ripete) possa trarre delle informazioni e uscire dalla sua ignoranza in merito , mi fa girare i coglio** , visto il suo comportamento.

proximo81
Esperto di relube
Esperto di relube
Messaggi: 238
Iscritto il: mar 29 ott 2019, 14:02
1
Località: TERNI
Età: 40

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#22 Messaggio da proximo81 »

In pratica io dovrei cercare di capire che molla ho poi in base a quello settare il precarico. Io ho messo lo slug power kit (se può influire in qualche modo con il discorso sopra). Nel frattempo faccio qualche test di velocità giocando sulle varie regolazioni. La cosa che mi incaponisce di più è l incostanza delle velocità. comunque un passo alla volta con il vostro prezioso aiuto ce la faremo. Qualsiasi consiglio lo seguo e provo.
Grazie.

proximo81
Esperto di relube
Esperto di relube
Messaggi: 238
Iscritto il: mar 29 ott 2019, 14:02
1
Località: TERNI
Età: 40

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#23 Messaggio da proximo81 »

comunque in primis partiamo da un problema evidente che si è palesato con l arrivo del manometro digitale: la pressione non è costante. Esempio ieri ho lasciato la carabina che mi segnalava esattamente 114 bar, oggi sta a 120 senza essere intervenuto sul regolatore. (ovviamente parliamo di pressione del regolatore.
Secondo me la prima cosa che dovrei capire è il perché di questo.

proximo81
Esperto di relube
Esperto di relube
Messaggi: 238
Iscritto il: mar 29 ott 2019, 14:02
1
Località: TERNI
Età: 40

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#24 Messaggio da proximo81 »

Poi ragazzi tra, qualche minuto posterò nella sezione smontaggio e manutenzione un filmato per farvi vedere il discorso della 'vite regolatrice' della precaria m. B. che c'è una cosa che non mi è chiara

toystory77
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista
Messaggi: 115
Iscritto il: mar 14 nov 2017, 20:53
3
Località: Pisa

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#25 Messaggio da toystory77 »

La cosa che ha scritto Neo è giustissima, si può ottenere la stessa velocità in 2 modi diversi. Ci sono video, nei quali si vede che per settare una velocità X, a X valore di Bar del regolatore e valvola aperta a 4, massimizzano la molla del martello e piano piano la allentano fino a quando la velocità inizia a calare. Questo dovrebbe essere il punto di equilibrio tra quella pressione del regolatore e la molla. Poi si passa alla regolazione fine della valvola con lo stesso criterio, si chiude finché la velocità non comincia a calare. Se ovviamente la nostra velocità target non viene raggiunta con quella pressione, bisogna alzare il regolatore e ripetere. Penso che gli sbalzi sul reg, siano dovuti alla non ottimizzazione. Sarebbe bello scambiare informazioni sui modi e metodi per ottenere l’equilibrio tra le parte. Penso che la cosa interessante è riuscire a leggere quello che il cronografo ci dice. Ad una pressione alta del reg è una molla con poco precarico, cosa ci dice? Ad una pressione bassa con una molla con un alto precarico cosa ci dice? Coma capire l’uno e l’altro? Penso che sia questo quello da focalizza , perché in base alla lettura sapremo come intervenire e in quale situazione siamo.

toystory77
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista
Messaggi: 115
Iscritto il: mar 14 nov 2017, 20:53
3
Località: Pisa

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#26 Messaggio da toystory77 »

Questa è la rosata di oggi a 50 metri con i Jsb King Heavy da 33,95 granì cal.0.25 ad una velocità media di 855fps, 5 tiri...Sarà stata anche fortuna :bigsmile: Le prossime prove sono salire fino a 870 880 e vedere come si comporta. Se rimane stabile o si allarga. Il test lo farò anche a 100metri.
Allegati
0527324B-06E4-4B66-824F-0A7B2EA2D0E8.jpeg

proximo81
Esperto di relube
Esperto di relube
Messaggi: 238
Iscritto il: mar 29 ott 2019, 14:02
1
Località: TERNI
Età: 40

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#27 Messaggio da proximo81 »

C Azzo che rosata. comunque oggi ad un certo punto ho gridato al miracolo : 2 stringhe di 5 colpi regolate bene.
Non ho avuto il coraggio di sparare per non rovinare il momento di gaudio......
Allegati
Screenshot_20210221_152048_com.basepaintball.fxblue.jpg
Screenshot_20210221_150743_com.basepaintball.fxblue.jpg

toystory77
Spiombatore professionista
Spiombatore professionista
Messaggi: 115
Iscritto il: mar 14 nov 2017, 20:53
3
Località: Pisa

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#28 Messaggio da toystory77 »

Boia Di lusso Proximo, che costanza!!! Comunque anche il mio delle volte sgarra...e mi piacerebbe capire il perché. Non vedo l’ora che mi arrivino i manometri della Wika per vedere di quanto sono starati gli originali. Ho letto che uno dei tuoi era fuori di 18 bar :worried: . Ma quale, quello sul regolatore?

Avatar utente
Memole68
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Messaggi: 1089
Iscritto il: dom 4 mar 2018, 14:46
3
Località: Roma
Età: 52

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#29 Messaggio da Memole68 »

Neo condivido in pieno la tua affermazione, con me sfondi una porta aperta neanche a me piacciono le persone che parlano......parlano e alla fine non dicono niente, ma adesso mettiamo da parte per un attimo tutto questo e cerchiamo di risolvere il problema di proximo.
Proximo dice: ho ripreso la carabina e mi sono trovato 6 bar in più rispetto a ieri= il regolatore trafila leggermente ma secondo me è più che accettabile.
Inoltre afferma che ha sbalzi velocitari con entrambi i regolatori = e qui son caxxi perché allora secondo me il problema è altrove.....e dove potrebbe essere?
La molla della massa battente della versione con PP è una e quella che vende Huma è più lunga (l’ho montata e quindi visto di persona), proximo se avviti la brugola che è sulla regolazione della Hammer spring aumenti ancora il precarico della molla ossia ancora più potenza, ma non è quello il problema.
Mentre la regolazione davanti sotto la canna serve a far chiudere più velocemente la valvola, ovvero si consuma meno aria, ed anche questa non serve a molto ai fini della costanza velocitaria.
Proximo hai montato bene il Pin probe?
Ossia hai fatto in modo che esso faccia incamerare bene lo slug o il pellets facendo oltrepassare ad esso la dual hole ed impegnando le rigature della canna?
Incamera uno slug poi sfila la canna e vedi in che posizione si trova il proietto.
Maurizio
Immagine

proximo81
Esperto di relube
Esperto di relube
Messaggi: 238
Iscritto il: mar 29 ott 2019, 14:02
1
Località: TERNI
Età: 40

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#30 Messaggio da proximo81 »

toystory77 ha scritto: dom 21 feb 2021, 20:23 Boia Di lusso Proximo, che costanza!!! Comunque anche il mio delle volte sgarra...e mi piacerebbe capire il perché. Non vedo l’ora che mi arrivino i manometri della Wika per vedere di quanto sono starati gli originali. Ho letto che uno dei tuoi era fuori di 18 bar :worried: . Ma quale, quello sul regolatore?
Si toy quello sul regolatore. Oggi dopo aver fatto il controllo suggerito da Memole riproviamo è vediamo se mantiene la, stessa velocità

proximo81
Esperto di relube
Esperto di relube
Messaggi: 238
Iscritto il: mar 29 ott 2019, 14:02
1
Località: TERNI
Età: 40

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#31 Messaggio da proximo81 »

Memole68 ha scritto: dom 21 feb 2021, 22:00 Neo condivido in pieno la tua affermazione, con me sfondi una porta aperta neanche a me piacciono le persone che parlano......parlano e alla fine non dicono niente, ma adesso mettiamo da parte per un attimo tutto questo e cerchiamo di risolvere il problema di proximo.
Proximo dice: ho ripreso la carabina e mi sono trovato 6 bar in più rispetto a ieri= il regolatore trafila leggermente ma secondo me è più che accettabile.
Inoltre afferma che ha sbalzi velocitari con entrambi i regolatori = e qui son caxxi perché allora secondo me il problema è altrove.....e dove potrebbe essere?
La molla della massa battente della versione con PP è una e quella che vende Huma è più lunga (l’ho montata e quindi visto di persona), proximo se avviti la brugola che è sulla regolazione della Hammer spring aumenti ancora il precarico della molla ossia ancora più potenza, ma non è quello il problema.
Mentre la regolazione davanti sotto la canna serve a far chiudere più velocemente la valvola, ovvero si consuma meno aria, ed anche questa non serve a molto ai fini della costanza velocitaria.
Proximo hai montato bene il Pin probe?
Ossia hai fatto in modo che esso faccia incamerare bene lo slug o il pellets facendo oltrepassare ad esso la dual hole ed impegnando le rigature della canna?
Incamera uno slug poi sfila la canna e vedi in che posizione si trova il proietto.
OK Memole eseguo la prova e vediamo. Ho regolato lo spingipallini il più avanti possibile senza creare impedimenti per il caricatore. Dopo faccio sapere come è andata la prova.

Avatar utente
Memole68
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Messaggi: 1089
Iscritto il: dom 4 mar 2018, 14:46
3
Località: Roma
Età: 52

Re: Test fx impact mk2 a 50 metri con regolare huma

#32 Messaggio da Memole68 »

Ok lo hai regolato più avanti possibile fino a poco prima che permetta l’inserimento del caricatore......poi una volta trovato il punto esatto lo hai bloccato con il grano laterale?
Maurizio
Immagine

Torna a “Cartellini & Rosate”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti