TUNING CRICKET

Vietato trattare argomenti di potenziamento delle armi 7,5 joule!
Regole del forum
E' assolutamente fatto divieto di richiedere informazioni atte a manomettere/alterare la potenza delle armi di “modesta capacità offensiva” (potenza inferiore e/o pari a 7,5 Joule).
Vi ricordiamo che ogni messaggio reca sufficienti informazioni (ora, data, indirizzo ip, ecc) da permettere il tracciamento dell'utente da parte delle preposte autorità.
Preme sottolineare che la manomissione/trasformazione di un'arma di modesta capacità offensiva in arma full power (> 7.5 J) è considerato reato penale.
Messaggio
Autore
Avatar utente
Guerrino
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Messaggi: 870
Iscritto il: sab 18 gen 2014, 10:20
7
Località: serle
Le mie Armi: Hw 100 cal.4,5 ottica leupold 3x9x32
AA 400 cal.4,5 ottica sightron Slllss 10x50/60
Kalibrgun cal.5,5 ottica sightron 8/32x56
Kalibrgun cal.6,35 ottica swaroski z6 5/30x50

Compressore coltri 220 BAR
Bombola 15 litri
Telemetro walther lrs 400
Cronografo balistic v 2
Cronografo crony
Età: 55

Re: TUNING CRICKET

#177 Messaggio da Guerrino »

Ciao sinceramente 250/255 mi sembrano un po pochini ai provato a misurare la molla? Per vedere la lunghezza e il diametro del filo? Ai verificato anche a quanto e regolato il regolatore di pressione. Con queste prove dovresti riuscire a capire perché non tira più forte.
Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Ernestosparalesto
Spara feltrini
Spara feltrini
Messaggi: 41
Iscritto il: dom 20 gen 2013, 20:41
8
Località: Bollate
Le mie Armi: HW-30S, HW-50S, HW-40, AA S400 .177, KalibrGun PLC .22, Norinco M4 CQA MOE .223Rem., ISSC MK22 GEN 2 SCAR .22, CZ-452 Varmint HB .22, Ruger GP100 4" .357, Ruger SP-01 2,25" .357.
Età: 56

Re: TUNING CRICKET

#178 Messaggio da Ernestosparalesto »

L'anno scorso quando ho montato il tappo con la regolazione avevo chiesto aiuto sul forum e avevo poi misurato la molla ma tutto sembrava a posto. Sulla verifica della taratura del regolatore non ho ben capito come fare. Perché se dovessi smontarlo non saprei come fare. È possibile verificarlo in altro modo ?

Grazie per il supporto. Non è da tutti mettere mano ad una pc come la Cricket. In passato ho fatto tuning su delle springer ottenendo anche degli ottimi risultati ma sulle pcp è tutta un altra cosa. Grazie

Avatar utente
Guerrino
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Messaggi: 870
Iscritto il: sab 18 gen 2014, 10:20
7
Località: serle
Le mie Armi: Hw 100 cal.4,5 ottica leupold 3x9x32
AA 400 cal.4,5 ottica sightron Slllss 10x50/60
Kalibrgun cal.5,5 ottica sightron 8/32x56
Kalibrgun cal.6,35 ottica swaroski z6 5/30x50

Compressore coltri 220 BAR
Bombola 15 litri
Telemetro walther lrs 400
Cronografo balistic v 2
Cronografo crony
Età: 55

Re: TUNING CRICKET

#179 Messaggio da Guerrino »

In teoria dovrebbe essere tarato a 120 bar prova a vedere sul manometro della carabina quando spari e arrivi sui 120 bar sepoi i piombini cambiano il punto dinpatto o fanno ancora la stessa rosata? Se cambiano il punto dinpatto dovrebbe essere tarato a 120 se invece tira ancora uguale vuol dire che e tarato più basso
Immagine Immagine Immagine

Gingillo
Supporter
Supporter
Messaggi: 463
Iscritto il: ven 28 nov 2014, 14:52
6
Località: Savona
Età: 55

Re: TUNING CRICKET

#180 Messaggio da Gingillo »

Se ne era già parlato sul forum parecchio tempo fa...
Da un certo punto in poi della produzione le Cricket sono state realizzate con una potenza massima leggermente inferiore (circa 40J) rispetto alle prime uscite.
Non si è mai capito il vero motivo e se non ricordo male si era ipotizzata l'aggiunta di una piccola boccola sulla transfert port...
In ogni caso non mi preoccuperei molto se "stringe" bene... la differenza è minima e se il produttore ha fatto questa modifica un motivo ci sarà.

Avatar utente
Ernestosparalesto
Spara feltrini
Spara feltrini
Messaggi: 41
Iscritto il: dom 20 gen 2013, 20:41
8
Località: Bollate
Le mie Armi: HW-30S, HW-50S, HW-40, AA S400 .177, KalibrGun PLC .22, Norinco M4 CQA MOE .223Rem., ISSC MK22 GEN 2 SCAR .22, CZ-452 Varmint HB .22, Ruger GP100 4" .357, Ruger SP-01 2,25" .357.
Età: 56

Re: TUNING CRICKET

#181 Messaggio da Ernestosparalesto »

Rispondo per correttezza a tutti e due.

Quindi in teoria dovrei verificare a quale pressione la velocità del piombino inizia a calare. Giusto ?. Il calo di pressione è evidente nell'arco di qualche colpo o diminuisce man mano che la pressione scende al di sotto della pressione di taratura del regolatore ?

La carabina l'ho comperata circa 4 anni fa ma posso controllare meglio. Come dicevo, quando l'ho acquistata mi è stato chiesto a che velocità la volevo e non avendo la più ben che minima idea di quale fosse la velocità più indicata su tale carabina ho accettato il consiglio di fornirmela a 250m/s e con piombini AA Diabolo Field Heavy da 1,175 in 5,52 che tra le altrre cose molti definiscono uguali ai JSB ma da prove fatte a parità di sovracalibratura (5,52mm) mi danno risultati ben diversi e peggiori degli AA. Visto che gli AA non sono proprio di facile reperimento, mi domandavo se un aumento della velocità a 270-275 m/s potesse migliorare in generale la precisione e magari far digerire anche i JSB invece degli AA. A dimenticavo, quando l'ho acquistata una volta concordata la velocità ho atteso solo pochi minuti e quindi escludo che il tizio abbia potuto intervenire sul regolatore in così poco tempo a più ragionevolmente sulla compressione o meno della molla della massa battente, ed è per questo che ero super sicuro che un nuovo tappo con regolazione fosse stato sufficiente.
Mi ha fatto molto riflettere un video su youtube fatto molto bene in poligono chiuso dove vengono messi a confronto i risultati di rosata della Cricket utilizzando lo spesso pellet ma variandone la V0 ad ogni gruppo di rosate. E' incredibile vedere come con velocità inveriori o superiori ai 270ms la precisione cambi in maniera significativa, come se ci fosse una relazione /equazione dove le variabili Pellet - calibro - velocità - ecc abbiano un punto specifico di incontro, il punto magico, dove la carabina riesce ad esprimere il suo massimo e non è detto che questo avenga necessariamente a velocità più basse che alte come molti sostengono, anzi, nelle Full sembra che velocità tropo basse compromettano risultati certi ottenuti a velocità più elevate. Mi piacerebbe conoscere qualcuno che abbia esperienza su queste carabine e con il quale poter sperimentare alcune soluzioni e configurazini. Non tanto per evitare di fare 250Km ad andare e 250Km per tornare da Vicenza ma per cercare di imparare qualcosa di nuovo. però da solo non me la sento ad aprire una carabina del genere.

Vediamo di fare queste due prove e capire se è un problema di regolatore o altro e poi vedo cosa fare.

Per il momento grazie a tutti e se qualcuno vuole suggerire qualcosa d'altro sono ben felice di ascoltarlo.

........oggi giornata nera, la mia AA S400 ha bucato ........trovata con pressione a 0. Vediamo di portarla anche lei dal dottore. Sarà il corona virus ???

Avatar utente
kabuto
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Messaggi: 1282
Iscritto il: ven 19 nov 2010, 23:01
10
Località: Viterbo
Età: 48

Re: TUNING CRICKET

#182 Messaggio da kabuto »

ciao,
prima di andare a toccare il regolatore di pressione,
io controllerei:

- che la massa battente sia asciutta e pulita
- che la transfer port sulla canna sia allineata al condotto

(...la molla è a posto, hai scritto. giusto?)

Avatar utente
Ernestosparalesto
Spara feltrini
Spara feltrini
Messaggi: 41
Iscritto il: dom 20 gen 2013, 20:41
8
Località: Bollate
Le mie Armi: HW-30S, HW-50S, HW-40, AA S400 .177, KalibrGun PLC .22, Norinco M4 CQA MOE .223Rem., ISSC MK22 GEN 2 SCAR .22, CZ-452 Varmint HB .22, Ruger GP100 4" .357, Ruger SP-01 2,25" .357.
Età: 56

Re: TUNING CRICKET

#183 Messaggio da Ernestosparalesto »

Ragazzi vi ringrazio molto dei suggerimenti ma non ho mai messo mano ad una Cricket quindi :

Come faccio a verificare che la massa battente sia asciutta e pulita ? L'unica cosa che ho fatto sino ad ora è stato togliere il tappo di plastica e mettere quello con la vite di regolazione e facendo questo ho svilato la molla e l'ho controllata. Per fare questa evrifica cosa devo smontare ?

Stessa cosa per la transfer port sulla canna. Se mi date qualche dettaglio in più su come si eseguono queste cose posso capire se sono cose che posso fare io (dubito) o devo far fare a qualcuno che ci capisce altrimenti il rischio è quello che smonto e poi non riesco più a rimontarla e nel dubbio la tengo così come è oppure trovo qialcuno che ci ha già messo le mani e con lui verificare tutte queste cose.

Aiutooooooo

dany-italia
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 3813
Iscritto il: ven 4 dic 2015, 18:46
5
Località: TORINO
Età: 64

Re: TUNING CRICKET

#184 Messaggio da dany-italia »

quanto e' lunga la molla? :cheers:
Daniele

Avatar utente
carlino
Supporter
Supporter
Messaggi: 2176
Iscritto il: dom 17 apr 2016, 7:19
5
Località: genova
Le mie Armi: hw100Tdepo doppio regolatore HUMA . 4-20X50 SF Mirino Ottica FIRE WOLF Crosshair Sight Reticolo Scope. RIPALASSATA PER I 10 METRI
cricket 4.5 ottica konus 6x24x44 mildot. Ottica Konus 6-24x50 - ret.inciso Fine Crossair
Età: 56

Re: TUNING CRICKET

#185 Messaggio da carlino »

Ernestosparalesto ha scritto:Ragazzi vi ringrazio molto dei suggerimenti ma non ho mai messo mano ad una Cricket quindi :

Come faccio a verificare che la massa battente sia asciutta e pulita ? L'unica cosa che ho fatto sino ad ora è stato togliere il tappo di plastica e mettere quello con la vite di regolazione e facendo questo ho svilato la molla e l'ho controllata. Per fare questa evrifica cosa devo smontare ?

Stessa cosa per la transfer port sulla canna. Se mi date qualche dettaglio in più su come si eseguono queste cose posso capire se sono cose che posso fare io (dubito) o devo far fare a qualcuno che ci capisce altrimenti il rischio è quello che smonto e poi non riesco più a rimontarla e nel dubbio la tengo così come è oppure trovo qialcuno che ci ha già messo le mani e con lui verificare tutte queste cose.

Aiutooooooo
non ho capito bene era nuova? la 5.5 la danno sui 42 j .la molla dovrebbe essere lunga 6 cm ,il regolatore 125 bar . e poi quante scatole di pallini hai sparato?? hai mica un calo di velocità in ms??
Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Guerrino
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Messaggi: 870
Iscritto il: sab 18 gen 2014, 10:20
7
Località: serle
Le mie Armi: Hw 100 cal.4,5 ottica leupold 3x9x32
AA 400 cal.4,5 ottica sightron Slllss 10x50/60
Kalibrgun cal.5,5 ottica sightron 8/32x56
Kalibrgun cal.6,35 ottica swaroski z6 5/30x50

Compressore coltri 220 BAR
Bombola 15 litri
Telemetro walther lrs 400
Cronografo balistic v 2
Cronografo crony
Età: 55

Re: TUNING CRICKET

#186 Messaggio da Guerrino »

Ciao per pulire la massa battente e molto semplice. Smonti la vite che comprime la massa battente estrai la molla e massa battente pulisci il tutto compreso linterno e rimonti. Per verificare se la canna a il foro allineato e molto semplice devi allentare le due viti che stringono il serbatoio quelle sotto la slitta picantini dove ai montato o ottica poi puoi estrare la canna e verificare se allineata giusta.
Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Ernestosparalesto
Spara feltrini
Spara feltrini
Messaggi: 41
Iscritto il: dom 20 gen 2013, 20:41
8
Località: Bollate
Le mie Armi: HW-30S, HW-50S, HW-40, AA S400 .177, KalibrGun PLC .22, Norinco M4 CQA MOE .223Rem., ISSC MK22 GEN 2 SCAR .22, CZ-452 Varmint HB .22, Ruger GP100 4" .357, Ruger SP-01 2,25" .357.
Età: 56

Re: TUNING CRICKET

#187 Messaggio da Ernestosparalesto »

Buona serata ragazzi,

allora, oggi mi sono ritagliato un pò di tempo per combinare guai sulla mia Cricket.
Ringrazio Kabuto che mi ha assistito e via telefono mi ha dato conforto durante le operazioni a cuore aperto.

Per prima cosa ho caricato la carabina a 210 bar e ho eseguito una serie di 10 colpi con i soliti AA Diabolo Heavy di cui riporto le VO :

1. 257,0
2. 255,7
3. 255,7
4. 256,1
5. 256,6
6. 256,1
7. 255,2
8. 256,3
9. 256,8
10. 256,4

a voi l'onore di calcolare la deviazione e la media.

a questo punto, ho smontato il calcio dall'azione e ho tolto il tappo con vite di regolazione di Josef e ho estratto la molla e poi la massa battente che risultava immersa in un olio non particolarmente denso ma abbastanza abbondante. La molla misura 56mm
20200307_124443.jpg
La massa battente non è lucida ma è comunque liscia e non presenta segni di lavorazione evidenti.
20200307_125303.jpg
Ho quindi pulito sia la massa battente che la sede con una pezzola e poi ho sgrassato il tutto con alcol isopropilico.
Sulla massa battente ho spruzzato dello spray PTFE e ho reinserito di nuovo il tutto compresa la molla e il tappo.

Ho quindi ritestato la velocità, riportando la pressione del serbatorio a 210 bar e rifacendo una serie da 10 il tutto cronografato con il Crony e illuminazione led. Dimeticavo, la vite di regolazione del tappo riportata a quota iniziale di 11,8mm. Giusto per riportare le cose esattaemnte al prima della pulitura, risultato :

1. 254,2
2. 254,5
3. 253,8
4. 254,4
5. 254,2
6. 254,7
7. 254,1
8. 254,4
9. 254,2
10.254,8

??? Mal contati ho perso 2m/s. Come questo sia possibile, nesuno lo sa. Il lato positivo è che la deviazione risulta proprio contenuta, almeno.

Paso allora alla terza verifica suggeritami, allineamento canna con la transfer port.
Applico due sticker adesivi, uno sul castello e l'altro sulla canna per tenere memoria della posizione iniziale.
IMG-20200307-WA0005.jpeg
Fatto questo, inizio con allentare le 4 brugole delle flange che avvolgono il serbatorio e la canna.
20200307_133058 (1).jpg
Sfilo la canna e verifico ma il foro della trasfer port sembra prioprio perfettamente allineato con il foro sulla canna. Guardo e riguardo ma è così ..... non si tratta di un disallineamento che riduce il flusso dell'aria.
Infilo la canna tenedo il riferimento di prima e facendo attenzione a non far ruotare le flange che fasciano serbatorio e canna, inizio a stringere le brugole, in maniera incrociata.

Fatto questo, eseguo nuovamente una serie di 10 tiri sempre con pressione a 210 bar e i risultati rispetto a prima non cambiano per nulla.

1. 254,6
2. 254,8
3. 254,3
4. 254,8
5. 255,0
6. 254,7
7. 254,3
8. 254,6
9. 254,7
10. 254,4

A questo punto, provo ad effettuare delle variazioni sulla compressione della molla agendo sulla vite del tappo :
IMG-20200307-WA0010.jpeg
e dopo di che inizio a cronografare la velocità che però rimane pressocchè invariata anche facebdo fare alla vite 7-8 giri, addirittura fino a fine corso, anzi da un certo punto in poi stringendola la velocità tenta quasi a diminuire di pochi metri 2/3 ma diminuisce.

Ultimo tentativo suggerito da Kabuto, aggiungo delle ranelle nel cavo della massa battente e rimetto la molla nel tentattivo di aumentare la massa della massa battente e vedere se succede qualcosa ......... niente .........non succede semplicemente una beata m.......ia di niente.

La velocità rimane attestata a 254,6 ms e non ce modo di alzarla.

Decido quindi di togliere ranelle e rimettere il tutto come dall'inizio.

Per lo meno ho pulito la masssa battente, però mi piacerebbe capire come mai non si riesce a produrre nessuna variazione, visto che altri invece con la stessa carabina ci sono riusciti. Si può ipotizzare a questo punto che i foro della trasfer port abbia un foro troppo piccolo e quindi più di tanta aria non passa a prescindere dal precarico della molla ma è un'ipotesi e non ho dati da mettere a confronto.

A voi adesso i commenti ed eventuali considerazioni.

Secondo me il paziente è grave ...........

Avatar utente
kabuto
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Messaggi: 1282
Iscritto il: ven 19 nov 2010, 23:01
10
Località: Viterbo
Età: 48

Re: TUNING CRICKET

#188 Messaggio da kabuto »

ciao,
resterebbe la prrova del regolatore...
...poi, bisogna smontare.

dany-italia
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 3813
Iscritto il: ven 4 dic 2015, 18:46
5
Località: TORINO
Età: 64

Re: TUNING CRICKET

#189 Messaggio da dany-italia »

strano ,tutto molto strano ,premesso che non sono un'esperto di tuning ,pero' la mia cricket l'avevo dovuta smontare totalmente in ogni sua componente tante volte(scatola dello scatto compresa) , ma a dirla tutta non ho idea di quale sia il problema ,premetto che la molla che monta la mia e' circa 58mm e non 56 mm,ma non credo sia li il problema,a questo punto penserei alla taratura del regolatore ,posso dirti che la mia ha il regolatore tarato a 125 bar ,lo vedo da quando il pellet inizia a diminuire velocita' ed il manometro mi segna circa 115 bar in quanto i manometri della cricket sballano di circa 10 bar ,anche io monto un tendimolla simil josef pero' la mia con ancora 5mm di corsa del tendimolla (quindi non a pacchetto)mi dava 275m/s con jsb jumbo heavy da 5.52 .potresti a questo punto tentare con una molla da 62 mm di lunghezza o potresti mandare un mp a ginio 47 lui la cricket la conosce come le sue tasche,ciao :cheers:
Daniele

dany-italia
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 3813
Iscritto il: ven 4 dic 2015, 18:46
5
Località: TORINO
Età: 64

Re: TUNING CRICKET

#190 Messaggio da dany-italia »

ops scusa kabuto ,non avevo visto che avevi inserito il messaggio ,a questo punto penso che tu lo possa aiutare :whink: :cheers:
Daniele

Avatar utente
carlino
Supporter
Supporter
Messaggi: 2176
Iscritto il: dom 17 apr 2016, 7:19
5
Località: genova
Le mie Armi: hw100Tdepo doppio regolatore HUMA . 4-20X50 SF Mirino Ottica FIRE WOLF Crosshair Sight Reticolo Scope. RIPALASSATA PER I 10 METRI
cricket 4.5 ottica konus 6x24x44 mildot. Ottica Konus 6-24x50 - ret.inciso Fine Crossair
Età: 56

Re: TUNING CRICKET

#191 Messaggio da carlino »

Ginio ha sempre parlato di regolatore o di valvola spiantatata.. Cioè che la guarnizione si è staccata dalla sua sede di conseguenza l apertura resta più stretta con la conseguenza di poco passaggio di aria che si tramuta in meno ms.. Aspettiamo Ginio..
Immagine Immagine Immagine

ginio47
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2743
Iscritto il: gio 30 ago 2012, 22:25
8
Località: Settimo Vittone TO
Le mie Armi: Kalibrgun Cricket 5,5, Kalibrgun Cricket 4,5

ex: Rohm Shooter 200, CZ 200 T, Benjamin Marauder, AA S410 4,5, Cometa Lynx V10 MKII 4,5, Air Magnum Umarex 850,
Età: 62

Re: TUNING CRICKET

#192 Messaggio da ginio47 »

Ciao Ernesto e a tutti,... allora ho letto un pò tutto e quello che hai fatto e ti hanno suggerito è quello che avrei fatto anche io per iniziare; la massa battente secondo me non è brutta.. ma nemmeno tanto bella e lucida (sopratutto nel gambo mi pare di scorgere delle micro righe circolari) però visto che anche prima di pulirla lo scostamento velocitario era nei 2 ms. e non aveva sbalzi considerevoli, direi che non è la massa la causa. La lunghezza molla è corretta. Non penso che si sia spiantata o rotta la pastiglia in teflon della valvola perchè altrimenti avresti scostamenti esagerati della velocità, mentre invece sei praticamente sui 254 ms costanti. Potrebbe però essere avvitata troppo la ghiera che preme la molla che contrasta l'apertura spillo valvola e a questo punto la massa battente non riesce a far aprire in maniera sufficiente la valvola e quindi hai un passaggio aria scarso. Se non ricordo male, la ghiera valvola è avvitata di 4,5/5 mm. misurando da filo tappo valvola. Se cosi fosse a questo punto non ti rimane che verificare a quanto è tarato il regolatore (ma come hai detto già tu non penso che Dal Balcon lo abbia abbassato di taratura); normalmente dovrebbe essere intorno ai 120 bar. Farlo tramite il manomentro serbatoio non è che sia il massimo della precisione... però meglio che niente. (l'ideale sarebbe uno strumentino da avvitare alla presa scarico serbatoio ma è una cosa artigianale che non si trova in commercio). Se come diceva Dany, quando la velocità del pallino inizia a calare ad ogni colpo, leggi 115 bar, il regolatore è tarato come gli altri. A sto punto, concorderei anche io che ci sono i passaggi aria transfer port di diametro inferiore. comunque.. da prove fatte a suo tempo da me ed altri, la precisione e resa migliore anche a livello di consumo aria, reazioni allo sparo e rumore con la Cricket 5,5 io l'ho avuta con velocità intorno ai 265 ms. e non 272 ms. In pratica tu adesso esci a 38j contro i 41j dei 265 ms e direi che se hai precisione e costanza velocitaria... 3j non ti cambiano la vita.
Se decidi di verificare a quanto è avvitato il dischetto forato della valvola, già che ci sei , dopo aver misurato la profondità dischetto, smonta la valvola, estrai lo spillo e verifica come diceva Carlino se la pastiglia in delrin nera è piantata etc. Verifica prima e anche dopo quando la riassembli che la piccola molla all'interno sia ben centrata nella sede del dischetto con i 6 fori.
P.s.: video dove vedi il discorso valvola che ho fatto prima.


Virginio

Torna a “Tuning Master”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti